Lunedì 20 marzo il Festival Barocco Napoletano ospita il violoncellista Raffaele Sorrentino

Lunedì 20 marzo, alle ore 18.00, nella Sala del Toro Farnese del Museo Archeologico Nazionale, per l’ ottavo appuntamento con il Festival Barocco Napoletano (presidente dott. Massimiliano Cerrito; direttore artistico M° Giovanni Borrelli), concerto del violoncellista Raffaele Sorrentino, dal titolo Assolo Cello – I primi albori dell’arte violoncellistica: La Cappella di S. Petronio di Bologna e la Cappella Reale di Napoli.

In programma musiche di Gabrielli e Scipriani

Ingresso libero

Info
info.fbn@libero.it

________________________________________________________

Lunedì 20 marzo, ore 18.00
Museo Archeologico di Napoli – Sala del Toro Farnese

Raffaele Sorrentino, violoncello barocco

Programma

Domenico Gabrielli (1650-1690): Ricercari 3, 6, 7 per violoncello solo

Presentazione del metodo: “Principi da imparare a suonare il violoncello” del Sig. Francesco Scipriani, revisionato dal M° Raffaele Sorrentino

Francesco Scipriani (1678-1753): 12 toccate per violoncello solo

Raffaele Sorrentino
Diplomato in violoncello col massimo dei voti presso il Conservatorio S. Pietro a Majella di Napoli sotto la guida di Luca Signorini, ha seguito a Duino i corsi di musica da camera col Trio di Trieste e di quartetto alla Royal Academy di Londra con il “Quartetto Amadeus”.
Si è specializzato in musica antica, vincendo diverse borse di studio a Milano e a Venezia con Roberto Gini.
Ha svolto attività concertistica in veste di solista e in diverse formazioni cameristiche esibendosi in prestigiose sale da concerto italiane tra cui Napoli (Teatro San Carlo, Teatro Augusteo, Villa Pignatelli, Sala Scarlatti del Conservatorio S. Pietro a Majella, Teatrino di Corte di Palazzo Reale), Milano, Roma (Auditorium), Venezia, Firenze (Associazione “Amici della musica”), Siena (Accademia Chigiana), Teramo, Gorizia, Urbino e in diverse città europee tra cui Vienna, Londra (Royal Academy), Salisburgo, Colonia (Kolner Philarmonie), Helsinki, Bratislava, Montecarlo.
Ha collaborato con solisti quali Uto Ughi, Luca Signorini, Rocco Filippini, Bruno Canino, Michele Campanella, Mario Ancillotti, Andrée Darras, Franco Mezzena, Guido Corti, Paolo Pollastri, Cristiano Rossi, András Adorján, Massimiliano Damerini, Andrea Noferini.
Ha collaborato con l’Orchestra della RAI di Napoli e con l’Orchestra del Teatro S. Carlo.
Si occupa di musica antica suonando con diversi ensembles tra cui la “Cappella della
Pietà dei Turchini”, La confraternita de’ Musici, l’Orchestra barocca di Bolzano, la Cappella Musicale Theatina, SeicentoNovecento, “Il Rossignolo” ed è stato fondatore del gruppo “L’Amoroso Affetto”.
Ha inciso per le case discografiche Tactus, CPO, Stradivarius e MR Classics. Docente di ruolo di Violoncello presso MIUR
_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...