Martedì 3 gennaio recital pianistico di Angelo Villari all’Archivio di Stato di Salerno

Sala Bilotti - Archivio di Stato di Salerno

Sala Bilotti – Archivio di Stato di Salerno

La sezione di Salerno e provincia dell’Associazione Culturale Cypraea, guidata dalla pianista Giuseppina Gallozzi, inaugura martedì 3 gennaio 2017, alle ore 17.00, la stagione musicale invernale all’Archivio di Stato, grazie alla sensibilità della Dott.ssa Anna Sole, disponibile all’organizzazione dei concerti nella sala Bilotti, nel cuore del centro storico cittadino.
Il concerto, che dà l’avvio al ciclo invernale, sarà tenuto dal pianista Angelo Villari.
Nato a Salerno nel 1990, si è diplomato in violino e in pianoforte presso il Conservatorio di musica “G. Martucci” con il massimo dei voti, la lode e la menzione speciale nel 2012.
Subito è entrato alla Musik und Kunst Privatuniversitat der Stadt Wien sotto la guida di Johannes Kropfitsch e dal 2013 di Doris Adam, seguendo contemporaneamente i corsi del Maestro Aldo Ciccolini.
In questi anni l’interprete ha avuto un’intensissima attività concertistica, che lo ha portato presso le più prestigiose istituzioni in Italia e all’Estero.
Ha infatti un curriculum ricchissimo e di grande spessore.
Angelo Villari sarà protagonista di un programma molto impegnativo sotto ogni profilo. Partendo dalla Sonata di Mozart KV 332, composta dall’autore a Parigi nel 1778, che richiede scorrevolezza e tocco morbido, approderà a quella in si minore di Liszt.
Qui le difficoltà tecniche ed interpretative del Romanticismo maturo, mettono a dura prova l’esecutore che si cimenta.
La seconda parte prevede tre pezzi di Chopin: il Notturno op.55 n.2, lo Studio op.10, n.12 e la Ballata n.3 op.47.
Tre aspetti diversi del compositore polacco, che espresse nella sua produzione tutto quello ancora non detto dalla storia.
Un programma sicuramente affascinante e con un interprete di prestigio.
Un concerto da non perdere.

Comunicato a cura dell’Associazione Culturale Cypraea – sezione di Salerno e provincia
________________________________________________________

Martedì 3 gennaio 2017, ore 17.00
Sala Bilotti dell’Archivio di stato (Largo Abate Conforti, 7 Salerno)

Angelo Villari, pianoforte

Programma

W. A. Mozart: Sonata in fa maggiore KV. 332

F. Liszt: Sonata in si minore

F. Chopin
Notturno op. 55 n.2 in mi bemolle maggiore
Studio op.10 n.12 in do minore
Ballata n. 3 op.47 in la bemolle maggiore

Angelo Villari
angelo-villariNato a Salerno nel 1990, inizia lo studio del pianoforte e del violino all’età di 13 anni.
Nel 2012 si diploma in pianoforte e violino con il massimo dei voti, lode e menzione speciale al Conservatorio di Musica “G. Martucci’’ di Salerno e, nello stesso anno, consegue il compimento inferiore di composizione.
Dal 2012 studia alla Musik und Kunst Privatuniversität der Stadt Wien sotto la guida di Johannes Kropfitsch e dal 2013 di Doris Adam, seguendo contemporaneamente i corsi di perfezionamento del Maestro Aldo Ciccolini.
Nel corso della sua formazione musicale, ha seguito Masterclass con i maestri Paul Badura-Skoda, Alexander Jenner, Bruno Canino, Till Fellner, Heinz Medijmorec, Luca Monti, Arkadi Zenziper, Evgueni Sinaiski, Denise Benda, Stefan Gottfried, Roberto Turrin, Pasquale Iannone, Aldo Matassa, Davide Costagliola e Florian Krumpöck.
Nel 2009 debutta con l’orchestra eseguendo il Concerto per pianoforte ed orchestra n.3 di Beethoven e le quattro stagioni di Vivaldi per violino solo ed orchestra d’archi.
Nel 2014 è selezionato per suonare al Wiener Musikverein ospite della Gesellschaft der Musikfreunde nel Concerto – Masterclass sulle sonate di Beethoven tenuto dal pianista Till Fellner.
Nel 2015 è ammeso ai corsi di Alto Perfezionamento dell’accademia Chigiana a Siena tenuti dalla pianista Lilya Zilberstein ed alla Talent Music Master Courses con il pianista Andrea Bonatta.
Nel 2016 consegue il Master of Music all’Università di Vienna e viene ammesso alla Hochschule für Musik di Detmold, in Germania, dove prosegue i suoi studi con il Prof. Jacob Leuschner.
Si è sempre distinto tra i primissimi posti in concorsi internazionali quali: 4° Internationalen Béla Bartók Klavierwettbewerb -Wien 2015, Concorso Pianistico Internazionale “Città di Caraglio” 2014,
Concorso Pianistico Internazionale Roma 2009, Concorso Internazionale Lions Club “Mercato S. Severino” 2008, Concorso Musicall-Salerno 2007, e tiene numerosi concerti in Italia, Austria, Francia, Germania ed Ungheria sia da solista che in formazione cameristica ed ha suonato in molte delle principali città europee tra cui Roma, Parigi e Vienna dove è stato ospite della Gesellschaft der Musikfreunde in Wien al Musikverein, del Salon Razumovsky, Klimt Villa, Casino Baumgarten e del “BlüthnerZyklusWien”.
________________________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...