Dal 24 al 26 novembre il Conservatorio “Domenico Cimarosa” di Avellino ospita il convegno internazionale “Commedia e musica al tramonto dell’ancien régime: Cimarosa, Paisiello e i maestri europei”

locandina-convegno-avellino-24-26-novembreGiovedì 24, venerdì 25 e sabato 26 novembre si svolgerà al Conservatorio “Domenico Cimarosa” di Avellino il convegno internazionale di studi “Commedia e musica al tramonto dell’ancien régime: Cimarosa, Paisiello e i maestri europei”.

Illustri relatori provenienti da prestigiose Università italiane e straniere, tra questi: Agostino Ziino, Anthony Del Donna, Friedrich Lippmann, Piermario Vescovo, Anna Scannapieco, Ingrid Schraffl, Claudio Toscani, Michele Calella, Lorenzo Mattei, Anna Laura Bellina, Daniel Brandenburg, Paola De Simone, John Rice, Francesco Cotticelli, Francesca Seller, Paologiovanni Maione, Marta Columbro, si confronteranno sulla commedia per musica, fulcro dell’opera comica napoletana, con un focus particolare su Domenico Cimarosa e Giovanni Paisiello (in occasione del bicentenario della morte).

La commedia per musica, con i suoi libretti, la molteplicità dei soggetti, delle maestranze e la musica dei compositori della “scuola musicale napoletana”, è un genere che ha segnato un’epoca teatrale-musicale, come il Settecento, che ancora oggi rappresenta uno dei momenti più alti e prestigiosi della cultura musicale napoletana, che si diffuse rapidamente in tutta Europa.

Il convegno promosso dal Conservatorio irpino si avvale del patrocinio della Regione Campania, dei comuni di Avellino e Aversa, dell’Università Georgetown di Washington e della Seconda Università degli Studi di Napoli (Dipartimento di Lettere e Beni Culturali), della Società Italiana di Musicologia, dell’Istituto Italiano per la Storia della musica, della Società Italiana di studi sul secolo XVIII e della Fondazione Pietà de’ Turchini.

Informazioni
e-mail: antonio.caroccia@conservatoriocimarosa.org
sito web: www.conservartoriocimarosa.org

_________________________________________________________

Programma generale

Giovedì 24 novembre, ore 15.00 – Auditorium

Saluti

Luca Cipriano, Presidente del Conservatorio di Avellino
Carmine Santaniello, Direttore del Conservatorio di Avellino
Bruno Gambardella, Assessore alla cultura del Comune di Avellino
Domenico De Cristofaro, Sindaco del Comune di Aversa
Alfonso Oliva, Assessore alla cultura del Comune di Aversa
Francesco Cotticelli, Seconda Università degli Studi di Napoli – Dipartimento di Lettere e Beni Culturali
Marina Marino, Responsabile del Dipartimento del corso di studi in Discipline Storiche, Critiche e Analitiche della musica del Conservatorio di Avellino
Paologiovani Maione, Centro di musica antica “Pietà de’ Turchini”
Agostino Ziino, Istituto Italiano per la Storia della Musica
Lucio Tufano, Società Italiana di Studi sul secolo XVIII
Antonio Caroccia, Società Italiana di Musicologia

Giovedì 24 novembre, ore 15.30 – Auditorium

Presiede Friedrich Lippmann

Anthony Del Donna: The Enlightenment and Comic Opera in Late Eighteenth-Century Naples

Lucio Tufano: La stagione 1781-1782 al Teatro dei Fiorentini di Napoli: meccanismi gestionali e occasioni creative

Francesco Cotticelli: Ragionando di fonti sul tardo Settecento napoletano

Discussione – pausa caffé

Presiede Agostino Ziino

Paola De Simone: Amore a dispetto e in gioco: fra eros e risus le tecniche del comico nei libretti di Giuseppe Palomba per i Teatri di Napoli

Antonio Caroccia: I manoscritti cimarosiani a San Pietro a Majella: vicende e inventari

Francesca Seller: La nuova organizzazione dell’opera buffa al Teatro de’ Fiorentini (1813)

Discussione

Venerdì 25 novembre, ore 9.30 – Sala Bruno Mazzotta

Presiede Marta Columbro

Anna Scannapieco: Gare teatrali tra Commedia e Musica sulle scene veneziane di secondo Settecento

Giovanni Polin: «Questa farsa buffa a quattro voci … è composta con recitativi in prosa et arie in musica». Tra prassi e sperimentazioni: note su storia, strutture e diffusione di spettacoli “misti” a Venezia al tramonto della Repubblica

Pervinca Rista: Il Conte Caramella di Goldoni/Galuppi: finestra sullo sviluppo del mezzo carattere

Discussione – pausa caffè

Presiede Francesco Cotticelli

Piermario Vescovo: Goldoni-Piccinni (sulla via di Parigi): La bella verità

Maurice Chales de Beaulieu: Composed but never staged: Giambattista Casti’s and Antonio Salieri’s Dramma Eroicomico Cublai, Gran Kan de’ Tartari

Ingrid Schraffl: Gli anni del Nationaltheater di Vienna. Un’epoca buia per l’opera buffa italiana

Discussione

Venerdì 25 novembre, ore 15.30 – Sala Bruno Mazzotta

Presiede Michele Calella

Claudio Toscani: «Ma quest’aria, cospetto! è assai noiosa; la musica a’ miei tempi era altra cosa»

Lorenzo Mattei: «con più lieti canti»: il coro nell’opera buffa

Francesco Paolo Russo: Paisiello e l’intermezzo romano

Discussione – pausa caffé

Presiede Paologiovanni Maione

Anna Laura Bellina: Paisiello e la luna nuova

Daniel Brandenburg: Paisiello, Cimarosa e gli interpreti vocali

Friedrich Lippmann: Paisiello e Mozart: vicinanze e divergenze nelle loro opere buffe

Sabato 26 novembre, ore 9.30 – Sala Bruno Mazzotta

Presiede Antonio Caroccia

Eleonora Di Cintio: «Ca vado e vengo ’a nu piezzo»: Astuzie sentimentali di Cimarosa da Pietroburgo a Napoli

John Rice: «Amore mio bellissimo»: Cimarosa’s «quartetto di nuova invenzione» for the Conti del Nord

Marta Columbro: La figura di Pulcinella nelle opere di Cimarosa

Discussione – pausa caffé

Presiede Marina Marino

Takashi Yamada: Giuseppe Benevento: un maestro affidato a Cimarosa

Paologiovanni Maione: Le stravaganze del conte: lo svelamento dell’ingranaggio comico

Gruppi di lavoro del Conservatorio “Domenico Cimarosa” coordinati da Antonio Caroccia e Maria Gabriella Della Sala
(Eleonora Davide, Antonio De Fazio, Giovanni De Simone, Rossella Gaglione, Giovanni Molinaro, Domenico Prebenna, Luca Sellitto, Pietro Sgueglia)

Discussione
________________________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Dal mondo della musica e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...