Mercoledì 2 novembre la stagione dell’Associazione Alessandro Scarlatti ospita la Wiener Concert-Verein Chamber Orchestra al Teatro di Corte di Palazzo Reale

logo-associazione-alessandro-scarlatti-2016-2017La sala dorata del Concert-Verein di Vienna, protagonista dei celebri Concerti di Capodanno, è la sede stabile della Wiener Concert-Verein Chamber Orchestra, fondata nel 1987 da membri dell’Orchestra Sinfonica di Vienna.
L’orchestra sarà diretta da Ulf Schirmer, attualmente Direttore Musicale dell’Opera di Lipsia, mercoledì 2 novembre, alle ore 21, al Teatro di Corte di Palazzo Reale, ospite della stagione concertistica della Associazione Alessandro Scarlatti.

Il programma unisce tradizione e innovazione con la celebre “Trauersymphonie” di Haydn, e la Sinfonia n. 29 di Mozart, intervallate dalla Suite n.2 per fagotto e chitarra di Raffaele Bellafronte, classe 1961, solisti il fagottista italo-francese Patrick De Ritis e il chitarrista Davide Di Jenno.

La scelta del programma è una testimonianza tangibile della duplice inclinazione dell’orchestra, che fin dagli esordi si è dedicata a mettere in luce le connessioni tra la musica classica e quella contemporanea, come dimostra anche la produzione discografica, insignita nel 2005 da un “Amadeus Classic Award”.

La Sinfonia di Haydn deve probabilmente il sottotitolo Trauersymphonie (Sinfonia funebre) al desiderio del compositore – secondo tradizione più volte espresso– di essere accompagnato dal movimento lento il giorno dei suoi funerali (desiderio peraltro non esaudito).
Strettamente ispirata alla lezione di Haydn è la Sinfonia n. 29 di Mozart, una delle più famose del periodo giovanile.
Nella Suite di Raffaele Bellafronte, l’inusuale accostamento del fagotto e della chitarra permette al compositore abruzzese di utilizzare gli stilemi ritmici, melodici ed armonici propri del linguaggio del Tango.

Costo del biglietto
Intero: 15 Euro
Ridotto giovani ( under 30); 10 Euro
Last minute: 3 Euro (under 25) in vendita un’ora prima del concerto.

Infoline
081 406011
www.associazionescarlatti.it
info@associazionescarlatti.it

_________________________________________________________

Mercoledì 2 novembre 2016
Teatro di Corte di Palazzo Reale – ore 21.00

Wiener Concert-Verein Chamber Orchestra
Patrick De Ritis, fagotto
Davide Di Ienno, chitarra
Ulf Schirmer, direttore

Franz Joseph Haydn (1732 – 1809): Sinfonia in mi minore Hob. 44 “Trauersymphonie”

Raffaele Bellafronte (1961): Suite n. 2 per fagotto, chitarra e orchestra d’archi

Wolfgang Amadeus Mozart (1756 – 1791): Sinfonia n.29 in la maggiore K. 201

Wiener Concert-Verein Chamber Orchestra

wiener-concert-vereinI Wiener Concert-Verein sono un’orchestra di statura internazionale che prende il nome originale dell’Orchestra Sinfonica di Vienna.
È stata fondata nel 1987 dai membri dell’Orchestra Sinfonica di Vienna.
Da allora l’orchestra ha effettuato ampie tournée ed è stata ospite acclamata di importanti festival musicali quali il Wiener Festwochen, il Festival di Bregenz, il Mozart Festival di Würzburg, l’Oldenburger Promenade Concerts, il Mozart Festival di Augsburg, l’Autunno di Praga, il Ljubljana Festival, il Vienna Klangbogen, l’Haydn-Tage di Eisenstadt e l’International Arts Festival di Shenzhen (Cina).
Nell’anno dedicato a Mozart (2006) l’orchestra ha effettuato tournée in Canada, Germania, Francia, Ungheria, Croazia, Slovenia e Svizzera.
Nel 2007 l’orchestra si è esibita in Francia, Spagna e Slovacchia.
Il suo repertorio spazia dalle composizioni orchestrali del periodo classico viennese fino alla musica contemporanea austriaca passando per i capolavori più celebri di ogni epoca e nazionalità.
Fin dai primi concerti si sono dedicati con successo all’esecuzione di prime mondiali (oltre quaranta composizioni contemporanee austriache ad oggi).
I CD dei Wiener Concert-Verein rappresentano una testimonianza tangibile della duplice inclinazione dei programmi dell’orchestra, mettendo in luce le connessioni tra la musica classica e quella contemporanea.
La collaborazione dell’orchestra con i compositori contemporanei è unica in Austria.
Numerosi lavori di compositori contemporanei austriaci sono stati presentati in rassegne musicali di grande risonanza che si susseguono dal 1993 nel Musikverein di Vienna.
I Wiener Concert-Verein hanno lavorato con acclamati direttori internazionali quali Vladimir Fedosejev, Leopold Hager, Ulf Schirmer, Marcello Viotti, Claus Peter Flor, Krzysztof Penderecki, Fabio Luisi e Martin Sieghart.
Ulf Schirmer ne è il Direttore Ospite Principale dal 2004.
I Wiener Concert-Verein sono sostenuti dalla Città di Vienna, dall’Ufficio della Cancelleria Federale Austriaca, dall’OESTIG e dall’AKM.
Nel 2001, 2002 e 2006 sono stati premiati dalla “Ernst von Siemens Music Foundation”.
Nel 2005 l’incisione dei Wiener Concert-Verein con musiche di Michael Haydn è stata insignita della “Amadeus Classic Award”, categoria “Orchestra and Large Ensemble”, in competizione con le incisioni delle Orchestre Filarmoniche di Vienna e Berlino.
Il più recente CD inciso dai Wiener Concert-Verein propone la 1a e la 2a Sinfonia di Carl Maria von Weber, e il suo Concert Piece op.79, sotto la direzione di Claus Peter Flor.

Ulf Schirmer
ulf-schirmerNato ad Eschenhausen in bassa Sassonia, ha studiato presso il Conservatorio di Brema e la Scuola Superiore di Musica e Teatro di Amburgo con György Ligeti, Christoph von Dohnányi e Horst Stein.
È stato assistente di Lorin Maazel ed ha diretto presso la Wiener Staatsoper le opere “Un Re in ascolto” di Luciano Berio, “Ertwartung” di Arnold Schönberg e “Raimonda” di Alexander Glazunov.
Dal 1988 al 1991 è stato Generalmusikdirektor della città di Wiesbaden, operando come direttore artistico dei concerti sinfonici, delle produzioni liriche e dei balletti nel Hessisches Staatstheater.
Nel 2000 ha ottenuto la cattedra di analisi musicale e drammaturgia musicale presso la Scuola Superiore di Musica e Teatro di Amburgo.
Dal 2006 è Direttore Principale dell’Orchestra della Radio di Monaco di Baviera, posizione che ha occupato fino alla attuale stagione 2016/2017.
Dal 2009 è stato Direttore Musicale dell’Opera di Lipsia, e nel marzo 2011 è stato nominato Direttore dell’Opera di Lipsia, posizione che ha occupato per 5 anni.
Nel 2013 ha diretto a Bayreuth la prima esecuzione dell’opera giovanile di Wagner “Die Feen”.
Tra il 1995 e il 1998 è stato Direttore principale della Orchestra Sinfonica della radio Danese.
_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...