Mercoledì 26 ottobre il Sorrento Chamber Music Festival chiude con I Solisti dell’Accademia di Napoli

manifesto-sorrento-chamber-music-festivalMercoledì 26 ottobre, alle ore 20.30, nella chiesa dell’Arciconfraternita del SS. Rosario a Sorrento, ultimo appuntamento con il Sorrento Chamber Music Festival (direttore artistico: Paolo Scibilia), organizzato dalla SCS Società Concerti Sorrento e Agimus Napoli , con il patrocinio di Mibact, Regione Campania, Città di Sorrento e Azienda Autonoma Turismo Sorrento.

Il concerto di chiusura ospiterà l’ensemble I Solisti dell’Accademia di Napoli, formato da Mariana Muresanu (violino), Ilie Ionescu (violoncello) e Paolo Scibilia (pianoforte)

In programma musiche di Bruch, Massenet, Kreisler, Elgar

Ingresso libero

“Sorrento Chamber Music Festival”, il festival della Musica Classica da Camera di Sorrento, prima edizione 2016, si svolge presso la Chiesa di S. Francesco e l’ Arciconfraternita del SS. Rosario (Chiesa dei SS. Felice e Baccolo – Via Tasso), nei mercoledì 5, 12, 19 e 26 ottobre, alle ore 20.30.
Protagonista indiscussa della rassegna è la Musica Classica da Camera, patrimonio artistico – culturale universale, presentata in varie formazioni strumentali ed interpretata magistralmente da artisti italiani, professori del Teatro S. Carlo di Napoli, Conservatori e Licei Musicali Italiani, dalla consumata carriera internazionale.
Direttore artistico della rassegna è il M° Paolo Scibilia, già conduttore della prestigiosa rassegna musicale estiva al Chiostro di S. Francesco “Sorrento Classica” e numerosi programmi musicali nella costiera sorrentina e amalfitana.
Organizza l’evento la Società Concerti Sorrento & Agimus Napoli, col patrocinio del Mibact, Regione Campania, Città di Sorrento e Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo.
Un nuovo impulso artistico, culturale e turistico per la Città che fonde le sue bellezze con quelle della grande musica, perché se è vero che la bellezza ispira la musica è altrettanto vero che la musica aleggia da sempre a Sorrento.

Info:
Azienda Autonoma Turismo Sorrento – S. Agnello
Via Luigi De Maio, 35 – Sorrento
Tel. (+39) 081.8074033
www.sorrentotourism.com
www.societaconcertisorrento.it

_________________________________________________________

Mercoledì 26 ottobre, ore 20.30 – Chiesa Arciconfraternita del SS. Rosario di Sorrento

I Solisti dell’Accademia di Napoli
Mariana Muresanu – violino
Ilie Ionescu – violoncello
Paolo Scibilia – pianoforte
(Concerto in anteprima assoluta)

Programma

Max Bruch: 7 Pezzi op. 83

AA.VV.: Quattro Pezzi in Stile Viennese

J. Massenet: Meditation – dall’ Opera “Thaïs” (Andante religioso)
F. Kreisler: Liebeslied (Tempo di Landler)
E. Elgar: Salut d’amour Op 12 (Andantino)
F. Kreisler: The old refrein (Andante con moto)

I Solisti dell’Accademia di Napoli
Ensemble formatosi all’interno della prestigiosa Orchestra del Teatro di San Carlo di Napoli è diretto da Ilie Ionescu e Mariana Muresanu (che sono stati rispettivamente primo violoncello e primo violino con obbligo di spalla della storica istituzione partenopea).
L’Ensemble “I Solisti dell’Accademia di Napoli” ha compiuto 25 anni di prestigiosa carriera.
In Italia ha sostenuto centinaia di concerti nelle sale più prestigiose: Teatro dell’Opera di Roma, Teatro San Carlo di Napoli, Teatro Rossini di Pesaro, Teatro Manzoni di Milano, Sala dei Giganti di Padova, Sorrento Festival, Taormina Festival, Ravello Festival, Festival Johannes Brahms di Ischia.
All’estero: Festival internazionale di Linz, Nizza, Montecarlo, Ginevra, Rabat, Casablanca, Ankara, Smirne, Amsterdam, Maastricht, Atene, Patrasso, Bucarest, Città del Capo.
In occasione del centenario della morte di Giuseppe Verdi esegue il raro manoscritto del “Quartetto per archi in mi minore”, composto a Napoli nel 1873 e tuttora custodito nella biblioteca del Conservatorio “San Pietro a Majella” di Napoli. Memorabili i concerti per le Ambasciate d’Italia all’estero, dietro invito del ministero degli esteri quali testimonial dell’arte e della cultura italiana.
Discografia: “Le ultime sette parole di Cristo sulla croce” di F. J. Haydn (Pentaphon); “Four Vibrations” di Montuori (Pentaphon); “Stabat Mater” di Fenaroli in prima esecuzione mondiale (Nuova Era); “Martucci Longo – Napoli tra due secoli” primo volume della collana (Loro di Napoli) dedicata ad autori della scuola musicale napoletana che contiene due quintetti del compositore napoletano Achille Longo in prima esecuzione mondiale.
In preparazione, il secondo volume dedicato all’autore Roberto De Simone

Mariana Muresanu – violinista
Si è diplomata con il massimo dei voti e lode presso il Conservatorio “Ciprian Porumbescu” di Bucarest, sotto la guida del Maestro George Manoliu vincendo la borsa di studio “George Enescu” che si concedeva al miglior giovane violinista rumeno.
Ha partecipato per tre anni consecutivi (1968 – 1971) ai corsi di musica da camera nell’ambito del Festival di Bayreuth, ove si è esibita anche da solista con il concerto in mi maggiore di J. S. Bach sotto la direzione di Pierre Boulez.
Ha frequentato i corsi di alto perfezionamento con il Maestro Salvatore Accardo.
Nel 1971, in qualità di solista dell’Orchestra da Camera della Radio di Bucarest, si esibisce in Germania, Spagna, Svizzera ed in Italia.
Nel 1971 riceve la nomina di “Primo Violino di Spalla” della prestigiosa Orchestra Sinfonica della Radio di Bucarest inoltre, dal 1983 fino al 1986, è stata Primo Violino di Spalla dell’Orchestra della RAI di Napoli “Alessandro Scarlatti”, suonando accompagnata dalla stessa in prima esecuzione italiana il concerto per violino di Mislivecek ed il concerto di W. A. Mozart K271a. Dal 1987 al 1988 è stata Primo Violino di Spalla dell’Orchestra Sinfonica dell’Aquila. Vincitrice del concorso di primo violino di spalla per l’Orchestra Regionale del Lazio, è stata invitata innumerevoli volte per produzioni concertistiche ed operistiche, semprenel ruolo di primo violino di spalla, presso l’Orchestra del “Real Teatro di San Carlo” di Napoli. Si è esibita da solista sotto la direzione di Maestri quali Emanuel Elenescu, Karl Martin, Emil Ceakarov, Ludovic Bacs, Enrique Garcia Asencio, suonando musiche di J. S. Bach, W. A. Mozart, L. Spohr, E. Lalo, M. Bruch, A. Vivaldi, F. Mendelssohn e J. Brahms. Numerosi i recitals nei quali ha partecipato, esibendo un vasto ed importante repertorio che spazia dalla musica barocca (Tartini, Vivaldi, Haendel, Bach) ai classici Mozart e Beethoven (esecuzione integrale delle sonate) alla musica romantica e contemporanea Chausson, Franck, Saint Saëns, Brahms (integrale della sonate), Prokofiev, Pizzetti, Enescu ed ha inciso per la Radio Televisione Rumena sonate e brani di vari autori rumeni contemporanei.
È Primo Violino del Quartetto “Accademia di Napoli”, con il quale si è esibita in più di 300 concerti nell’ambito delle più importanti stagioni musicali suonando a Milano (Sala Manzoni), Pesaro (Teatro Rossini), Padova (Sala dei Giganti), Roma (Teatro dell’Opera), Livorno, Venezia, al Festival Internazionale di Sorrento, al Festival del Quartetto di Linz, alla radio di Ginevra, Rabat, Casablanca, Ankara, Cape Town, Montecarlo, Maastricht, Amsterdam, Berlino, Fukoka, Nagasaki. Ha collaborato con i pianisti Sergio Fiorentino e Carlo Bruno e con il chitarrista Alirio Diaz. Ha inciso dischi per la casa discografica “Pentaphon” musiche di Montuori e Haydn, per la casa discografica “Nuova Era” musiche di Fenaroli e per la casa discografica “Phoenix” musiche di Umberto Leonardo (“Il ballo della Tarantola”). Ha anche inciso i quintetti con pianoforte di Giuseppe Martucci e di Achille Longo, quest’ultimo in prima esecuzione e registrazione mondiale. Suona un violino Goffredo Cappa (Saluzzo, 1700).

Ilie Ionescu – violoncellista
Nato a Craiova (Romania), si è laureato all’Accademia “Ciprian Porumbescu” di Bucarest con il massimo dei voti sotto la guida del M.° Juliu Bonis perfezionandosi successivamente con il M.° André Navarra.
Ha svolto un’intensa attività concertistica suonando da solista con le più importanti orchestre rumene ed in Italia con l’orchestra dell’Arena di Verona, l’Orchestra Marchigiana, l’orchestra “Alessandro Scarlatti” della R.A.I. di Napoli, l’orchestra del Teatro “Petruzzelli” di Bari e l’orchestra del “Teatro di San Carlo” di Napoli, con un repertorio concertistico comprendente autori come Haydn, Boccherini, Schumann, Lalo, Saint-Saëns, Čajkovskij e Dvořák, effettuando anche esecuzioni per la radio rumena e la radio svizzera.
Dal 1979 ricopre la carica di Primo Violoncello nell’Orchestra del “Real Teatro San Carlo” di Napoli.
Successivamente viene invitato, in qualità di Primo Violoncello, dal Teatro alla Scala di Milano e dal Teatro Petruzzelli di Bari.
È membro fondatore del “Trio Bucarest” e del quartetto “I Solisti del San Carlo” con cui ha inciso musiche di Haydn, Montuori, Fenaroli, Achille Longo e Giuseppe Martucci.
In Italia con il Trio Bucarest ha sostenuto numerosi concerti nelle sale più prestigiose: Teatro dell’Opera di Roma, Teatro San Carlo di Napoli, Teatro Manzoni di Milano, Sala dei Giganti di Padova, Festival di Sorrento, Festival di Ravello, Taormina Festival, etc. All’estero: Festival Internazionale di Linz, Nizza, Monaco, Ginevra, Rabat, Casablanca, Ankara, Smirne, Amsterdam, Maastricht, Atene, Bucarest, Patrasso, Città del Capo.
Suona un violoncello F. Guadagnini.

Paolo Scibilia – pianista
Pianista, direttore d’orchestra, direttore artistico ed operatore musicale.
Nato a Sorrento, vanta una carriera artistica artistica internazionale con circa 1000 eventi musicali in Italia a all’estero.
Studia pianoforte a Napoli e si perfeziona (come vincitore di borse di studio) alla Scuola di Alto Perfezionamento Musicale della Comunità Europea, Accademia Pianistica di Imola e Accademia di Zagabria.
Tra i suoi celebri insegnanti: Sergio Fiorentino, Georghe Sandor, Peter Rosel, Dan Grigore, Alexander Lonquich, Vladimir Krpan (allievo di Arturo Benedetti Michelangeli).
E’ laureato col massimo dei voti in Pianoforte, Musica, Scienze e Tecnologia del Suono” e laureando in Musica da Camera.
Vanta esibizioni in tutte le Provincie Italiane ed all’Estero: Germania (Dresda), Croazia (Dubrovnic, Serbia (Belgrado, Nis, Leskovac), Ucraina (Kiev, Ivano Frankivsk, Chernivsky), Islanda (Reykjavik, Kópavogur), Polonia (Gdansk, Jastrzebia Gora), Romania (Bucarest, Bacau, Brăila, Iasi), Thailandia (Pattaya), Corea (Seoul) per prestigiosi festival, enti e sale da concerto, come solista, camerista e direttore al fianco di grandi nomi: i cantanti: Blazenka Milic (Opera Croazia), J. Lesaja (Opera Slovena), K. Eickstaedt (Opera Munchen), Michael Aspinal, Avon Stuart; le orchestre Solisti del S. Carlo, Moldova Radio – Tv, Tirana Radio-Tv, Conservatorio di Mosca, Orchestre di Chernivsky, Ivano Frankivsk, Kiev (Ucraina) e da 20 anni col Duo Darclèe, testimonial dell’arte e della cultura musicale italiana e partenopea.
E’ titolare della cattedra di Pianoforte presso il “M.I.U.R.” (Ministero Istruzione Università e Ricerca Italiano), negli Istituti Secondari Statali ad Indirizzo Musicale di Primo e Secondo Grado (Liceo Musicale).
Tiene masterclass all’estero sui “Fondamenti Tecnici della Scuola Pianistica Napoletana” e Tecnica “Alexander”. E’ direttore artistico del Festival Internazionale di Sorrento, presidente della Società dei Concerti di Sorrento e dell’ A.Gi.Mus, promoter di importanti orchestre, ensemble da camera, direttori e solisti italiani e stranieri.
_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...