Dal 18 agosto al 5 settembre il 29° Festival “Le Corti dell’Arte” a Cava de’ Tirreni

Locandina Le Corti dell'Arte 2016Un ironico e sorprendente concerto indie-pop-funk dedicato al mondo dell’orto, il “Conciorto”, ideato e interpretato da Gian Luigi Carlone, fondatore e colonna portante della Banda Osiris, e dall’autore radiofonico nonché scrittore Biagio Bagini, grazie ad una tecnologia che fa suonare verdure ed ortaggi, apre a Cava de’ Tirreni la ventinovesima edizione del festival “Le Corti dell’Arte”.
L’appuntamento è per giovedì 18 agosto nella corte del Teatro Comunale, che per l’occasione sarà inaugurata dopo i recenti lavori di ristrutturazione, presso il Complesso di San Giovanni (ore 21, posto unico 8 euro).
I due eclettici artisti daranno vita ad un vero “live in the garden” accompagnando melanzane, carote, zucchine, cetrioli dolci, con flauti traversi, sax e chitarre.

La storica rassegna organizzata dall’Accademia Musicale Jacopo Napoli, con la direzione di Felice Cavaliere, la consulenza di Tiziana Silvestri, la conduzione di Eufemia Filoselli, il contributo della Regione Campania e del Comune di Cava de’ Tirreni, il patrocinio della Provincia di Salerno e dell’Azienda di Soggiorno e Turismo di Cava de’ Tirreni, con i suoi eventi apre agli spettatori, fino al 5 settembre, le corti e i giardini degli antichi palazzi del borgo metelliano.
Inoltre, in attesa del trentennale sia del festival sia dei contemporanei Corsi di perfezionamento – che anche stavolta richiamano a Cava tantissimi giovani musicisti da tutta Italia e dall’estero – l’Accademia Jacopo Napoli organizzerà per le prossime festività natalizie, sempre con il contributo di Regione e Comune, uno speciale prologo all’edizione celebrativa, “Le Corti dell’Arte Winter Festival”.

Gli studenti partecipanti ai Corsi, in arrivo anche da Stati Uniti, Giappone, Corea e Cina per seguire le lezioni di autorevoli musicisti (tra i docenti, Stefano Pagliani, già primo violino della Scala di Milano, l’affermata pianista Yujin Lee, l’arpista di fama mondiale Alexander Boldachev, lo straordinario chitarrista Aniello Desiderio), si esibiranno nei tradizionali e seguitissimi concerti aperitivo a Palazzo di Città, domenica 21 e domenica 28 agosto, alle ore 11.30, con ingresso libero.

Uno dei più acclamati pianisti del momento, Francesco Libetta, “aristocratico poeta della tastiera” per il New York Times, si esibirà il 23 agosto nella corte del Complesso di San Giovanni.
Il 25 agosto sarà la volta dell’ensemble di musica rinascimentale e barocca “Antica Consonanza”, canto e voce recitante di Renata Fusco, presso la corte di Palazzo Salsano.
Una originale formazione cameristica, il Rosa’s Quartet (pianoforte, contrabbasso, viola, fisarmonica) eseguirà brani composti esclusivamente per il gruppo, il 29 agosto nella cornice del Giardino di Palazzo Benincasa.

I cantanti solisti del Laboratorio lirico Jacopo Napoli, accompagnati dal pianoforte di Luigi Maresca e per la regia di Enzo Di Matteo, saranno protagonisti dell’opera buffa “Don Pasquale” di Gaetano Donizetti, l’1 settembre nella corte del Complesso di San Giovanni.
Il 5 settembre sarà ospitato dai Giardini di Villa Rende l’evento conclusivo, il concerto “Martucci in Jazz” che impegnerà gruppi formati da docenti del Dipartimento di Musica Jazz del Conservatorio di Salerno.
Farà da corollario al festival la parallela rassegna “Corsi in Corti”, ad ingresso libero, che vedrà in scena i giovani strumentisti e cantanti partecipanti alle masterclasses musicali (il calendario sarà pubblicato sulla pagina facebook dell’Accademia Jacopo Napoli).

I biglietti per i concerti de “Le Corti dell’Arte” (inizio ore 21, posto unico 8 euro) sono acquistabili in prevendita a Cava presso l’edicola “Al Borgo” (corso Umberto I, 81) e la caffetteria San Fransao (piazza San Francesco).
Ad ingresso libero sono i “concerti aperitivo” e gli appuntamenti della rassegna “Corsi in Corti”.

facebook.com/AccademiaMusicaleJacopoNapoli
www.jacoponapoli.it

Infoline:089.349878
Addetto stampa
Teresa Rocciola
347 47 37 569

_______________________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Dal mondo della musica e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...