Sabato 28 maggio la rassegna “Maggio in Musica al borgo dei Vergini” chiude con una conferenza ed un concerto dedicati al compositore Pietrantonio Gallo

Locandina Mysterium Vocis 28 maggioSabato 28 maggio doppio appuntamento conclusivo della rassegna “Maggio in Musica al borgo dei Vergini”, organizzata dall’Associazione Musicale Mysterium Vocis.
Alle ore 17.30, presso l’Auditorium dei Padri Missionari di S. Vincenzo de’ Paoli (via Vergini, 51 – Napoli), si terrà una conferenza dal titoloPietrantonio Gallo, compositore del ‘700 napoletano – Storie di un musicista riscoperto e dei venti anni dedicati dal Mysterium Vocis alla sua musica sacra” con la partecipazione di Marcello Della Gatta (Presidente Associazione Musicale Mysterium Vocis), Paolo Sullo (Università di Roma “Tor Vergata”), Maurizio Rea (Associazione “I Figlioli di Santa Maria di Loreto”), Antonio Dell’Olio (Associazione “I Figlioli di Santa Maria di Loreto”).
A seguire, alle ore 19.30, i partecipanti si sposteranno nell’adiacente chiesa dei Padri Missionari di S. Vincenzo de’ Paoli per assistere ad un concerto dedicato a Pietrantonio Gallo con la partecipazione di Sabrina Santoro (soprano), Angela Luglio (contralto), Alessandro Caro (tenore), Guglielmo Gisonni (basso), del Coro e dell’Ensemble strumentale Mysterium Vocis, diretti da Rosario Totaro.

Il 22 dicembre 1997 il coro Mysterium Vocis diretto da Rosario Totaro proponeva, in un concerto natalizio presso la Sala Scarlatti del Conservatorio napoletano di San Pietro a Majella, la prima esecuzione moderna della Messa Pastorale per soli, coro e orchestra di Pietrantonio Gallo.
Il manoscritto, custodito presso il citato Conservatorio, aveva attratto subito l’interesse del M° Totaro ed era stato quindi microfilmato e revisionato per conto dell’Associazione Musicale Mysterium Vocis assieme ad altre partiture di compositori di scuola napoletana del ‘700 meno eseguiti nella prassi concertistica, secondo una precisa scelta di ricerca da parte dell’Associazione e del suo direttore artistico.
La Messa Pastorale risultò subito di particolare fascino per gli accattivanti passaggi melodici, per l’incessante vitalità ritmica e per la godibilità delle progressioni, ma soprattutto mise in luce la maestria tecnica di un compositore per lo più sconosciuto, che meritava sicuramente di essere portato all’attenzione del pubblico dei concerti e del mondo musicologico.
Dal canto suo, l’Associazione Mysterium Vocis decise di revisionare altre partiture di Pietrantonio Gallo scelte dal M° Totaro, permettendo così, sempre con il suo coro, la prima esecuzione moderna di un Dixit per soli, coro e orchestra nel 2001 e della Messa de’ Morti a cinque voci e strumenti nel 2002.
Queste esecuzioni aumentarono la consapevolezza delle qualità artistiche del Gallo, nonché di un suo gusto poliedrico che lo portavano a guardare sia verso il virtuosismo vocale operistico (Dixit) sia verso la delicata esperienza melodica, ricca di commossi accenti, della musica sacra napoletana di quel secolo (Messa de’ Morti).
Da allora la musica sacra di Pietrantonio Gallo è stata quasi sempre presente nelle esecuzioni concertistiche del coro Mysterium Vocis dedicate a questo tipo di repertorio e il nome di questo compositore è rimasto legato a quello del Mysterium Vocis quasi in un vincolo di affetto e gratitudine tra coscienze lontane temporalmente ma vicine nel sentimento musicale.
Per questi motivi l’Associazione Musicale Mysterium Vocis ha inserito nel suo logo l’icona della chiave di do ripresa dai manoscritti musicali di Pietrantonio Gallo ed ha deciso oggi, in occasione di un’ennesima prima esecuzione moderna di un’opera di questo autore, la sua Messa a quattro voci con violini obligati ed obue ad libitum in tonalità iniziale di sol maggiore, di far precedere il concerto da una conferenza di musicologi che hanno indirizzato le loro ricerche al mondo dei conservatori musicali napoletani e in particolar modo a quello di S. Maria di Loreto, dove il nostro Pietrantonio Gallo ha prestato la sua instancabile opera didattica per circa trentacinque anni, lontano dai fasti del mondo del melodramma, ma contribuendo alla formazione di musicisti come Anfossi, Guglielmi, Sacchini, Giordani, Cimarosa, Zingarelli e Fenaroli.

Nota a cura di Marcello Della Gatta – Presidente Associazione Musicale Mysterium Vocis

Info:
info@mysteriumvocis.it
Facebook: Associazione Musicale Mysterium Vocis
www.mysteriumvocis.it

_________________________________________________________

Programma

Ore 17.30: Conferenza

Marcello Della Gatta (Presidente Associazione Musicale Mysterium Vocis): Il Mysterium Vocis e Pietrantonio Gallo: venti anni di ricerca musicale e di prassi concertistica.

Paolo Sullo (Università di Roma “Tor Vergata”): La formazione del compositore nella scuola napoletana del Settecento.

Maurizio Rea (Associazione “I Figlioli di Santa Maria di Loreto”): Pietro Antonio Gallo e il Conservatorio di S. Maria di Loreto: da Figliolo a Maestro di Cappella.

Antonio Dell’Olio (Associazione “I Figlioli di Santa Maria di Loreto”): Pietro Antonio Gallo compositore di musica sacra: la “Messa a quattro voci con violini obligati ed obue ad libitum”.

Ingresso libero

ore 19.30: concerto

Niccolò Jommelli: Locus iste per soli, coro e organo

Pietrantonio Gallo: Messa a quattro voci con violini obbligati ed oboi ad libitum per soli, coro e orchestra (prima esecuzione moderna)

Ingresso libero con contributo volontario
_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Dal mondo della musica e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...