Giovedì 26 maggio al Centro Culturale Assisi 33 di Roma concerto del soprano Rebecca Palmer e della pianista Giuseppina Gallozzi

Salon Cascabelito

Salon Cascabelito

Dopo il vivo successo ottenuto da Rebecca Palmer, soprano, e Giuseppina Gallozzi, pianista presso l’Archivio di Stato di Salerno in occasione delle manifestazioni programmate per Monumenti porte aperte, continua la serie di appuntamenti che vedono impegnate le due interpreti in varie città italiane.
Giovedì 26 maggio, alle ore 18, al Salon Cascabelito del Centro Culturale Assisi 33, che prende il nome dalla via e dal civico in cui è situato a Roma, ci sarà un concerto dedicato ad arie d’opera e da camera.
Un panorama completo di autori europei, che spazieranno da Pergolesi a Paisiello, Schubert, Donizetti e Puccini.
_________________________________________________________

Rebecca Palmer, soprano
Giuseppina Gallozzi, pianoforte

Programma

G. B. Pergolesi: “Se tu m’ami”

G. Puccini: “Quando m’en vo ”da “La Bohème”

G. Paisiello: “Nel cor più non mi sento”

L. v. Beethoven: Variazioni sul tema “Nel cor più non mi sento” da “La Molinara” di Paisiello per pianoforte

G. Donizetti: “Chacun le sait” da “La fille du Régiment”

F. Schubert:
Improvvisi op. 90 n. 1-4 per pianoforte
Du bist die Ruh (Tu sei la pace)

G. Puccini “O mio babbino caro” da “Gianni Schicchi”

Rebecca Palmer
Rebecca PalmerSoprano statunitense, si è diplomata nel 2010 presso il San Francisco Conservatory of Music e nel 2012 presso il conservatorio di Boston.
Si è specializzata nella lirica, nella musica barocca e quella liturgica.
Recentemente si è esibita come solista sul palco del Connecticut Lyric Opera e del Crescendo Ensemble Barocco.
Dal gennaio del 2013 al luglio 2014 ha perfezionato il suo tedesco a Berlino.
Dal febbraio 2016 vive a Salerno dove frequenta un corso di italiano nell’Accademia Italiana.

Giuseppina Gallozzi
Giuseppina GallozziPianista, si è diplomata con il massimo dei voti presso il Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli.
Si è perfezionata con Bruno Mezzena, Lya De Barberiis, Jean Micault.
Ha approfondito gli studi di musicologia presso l’Università Federico II di Napoli con una tesi sui compositori viventi in Campania (1978).
Dal 1990 al 1993 ha ampliato le conoscenze sulla musica barocca con il clavicembalista Enrico Baiano.
Nel 1997 ha ottenuto una borsa di studio dal Ministero della Cultura della Romania presso l’Academia de Muzica “Rossetti- Tescanu – George Enescu” di Bacau sotto la guida di Lory Wallfisch.
Dal 2004 ha frequentato per vari anni i Corsi annuali di Alto perfezionamento di pianoforte di Lya De Barberiis presso l’Istituto Musicale Collegium Artis di Frascati (Rm).
Ha tenuto numerosi recital presso importanti enti musicali in Italia: Roma, Alessandria, Napoli, Salerno, Benevento, Potenza, Ravello, Maiori, Frascati ecc.
Ha conseguito vari riconoscimenti tra cui: Il Premio Internazionale Valitutti di Salerno per la diffusione della cultura tra i giovani.
_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...