Giovedì 19 maggio gli “Incontri con l’autore” del Conservatorio di Napoli ospitano la presentazione del libro di Fabrizio Coscia “Soli eravamo”

Copertina Soli eravamoProseguono al San Pietro a Majella gli appuntamenti per la rassegna Incontri con l’autore dedicata alla presentazione delle novità editoriali con gli autori protagonisti degli incontri.

Giovedì 19 maggio, alle ore 17, in Sala Martucci, il Conservatorio ospiterà l’ultimo lavoro di Fabrizio Coscia, Soli eravamo, per i tipi di Ad est dell’equatore.
Il libro sarà presentato da Paologiovanni Maione e Francesco Cotticelli.

Fabrizio Coscia, napoletano, è insegnante, scrittore e giornalista.
Ha collaborato al quotidiano Liberazione e al settimanale Il Diario.
Scrive da anni sulle pagine culturali del quotidiano Il Mattino.
Ha pubblicato il romanzo Notte abissina (Avagliano, 2006) e il racconto Dove finisce il dolore, nella raccolta antologica “Napoli per le strade” (Azimut, 2009, Premio Girulà 2009).

Ingresso libero

Prof. Giulia Veneziano
Responsabile dell’Ufficio Stampa
Conservatorio di Musica San Pietro a Majella
giuliaveneziano@gmail.com

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Libri e musica e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...