Domenica 15 maggio la stagione dell’Orchestra Filarmonica di Benevento ospita Alessandro Carbonare nel duplice ruolo di solista e direttore

Manifesto concerto Carbonare BeneventoNuovo importante appuntamento per la stagione dell’Orchestra Filarmonica di Benevento, firmata dal M° Francesco Ivan Ciampa: domenica 15 maggio, alle 19.30, presso il Teatro Massimo di Benevento, il concerto sinfonico Principio e Contrario vedrà sul palco, come solista e direttore, il clarinettista di fama mondiale Alessandro Carbonare.

Primo clarinetto dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di S. Cecilia dal 2003, Alessandro Carbonare ha vissuto a Parigi, dove per 15 anni ha occupato il posto di primo clarinetto solista all’Orchestre National de France.
Sempre nel ruolo di primo clarinetto, ha avuto importanti collaborazioni anche con i Berliner Philharmoniker, la Chicago Symphony e la Filarmonica di New York. «Guest Professor» in alcuni tra i più importanti Conservatori di tutto il mondo (tra cui Royal College di Londra, Juilliard School di New York, Conservatorio Superiore di Parigi, School of Arts di Tokyo) ha fatto parte delle giurie di tutti i più importanti concorsi internazionali per il suo strumento (Ginevra, Monaco di Baviera, Praga, Pechino, il “Carl Nielsen” in Danimarca ed il “B. Crusell” in Finlandia).
Su personale invito di Claudio Abbado, Alessandro Carbonare ha accettato il ruolo di primo clarinetto nell’Orchestra del Festival di Lucerna e nell’Orchestra Mozart con la quale, sempre sotto la direzione del M° Abbado, ha registrato per Deutsche Grammophon il concerto K 622 al clarinetto di bassetto, lavoro che ha vinto il 49° Record Academy Awards 2013.
Il suo impegno sociale lo vede presente a sostenere progetti che possano contribuire al miglioramento della società attraverso l’educazione musicale , ha infatti assistito Claudio Abbado nel progetto sociale dell’Orchestra Simon Bolivar e delle orchestre infantili del Venezuela.
Grande successo ha ottenuto il cd per Decca “the Art of the Clarinet”, mentre il canale satellitare SKY-CLASSICA gli ha dedicato un ritratto per la serie “I Notevoli”.
E’ professore di clarinetto all’Accademia Chigiana di Siena.

Un’occasione unica per l’Orchestra di giovani professori e per il pubblico che potrà godere delle meraviglie di un programma musicale raffinato, con lo scintillante concerto per clarinetto K 622 di W. A. Mozart e l’esaltante sinfonia n. 7, op. 92, di L. van Beethoven.
Il concerto, penultimo appuntamento della stagione 2016, sarà, come sempre, presentato da Melania Petriello.

Biglietto d’ingresso € 12; ridotto € 10
_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...