Mercoledì 4 maggio i “Pomeriggi in Concerto alla Sala Chopin” di Napolinova ospitano il duo Ruggiero-Cesare

Foto Andrea D'Onofrio

Foto Andrea D’Onofrio

Mercoledì 4 maggio, alle ore 18.00, a Palazzo Mastelloni (piazza Carità, 6), presso la ditta Alberto Napolitano pianoforti per i “Pomeriggi in Concerto alla Sala Chopin” dell’associazione Napolinova, recital del duo formato da Pasquale Ruggiero (pianoforte) e Fabio Cesare (sassofono)

In programma musiche di Creston, Borne, Demersseman, Chopin, Noda, Piazzolla, Iturralde

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Info:
347.8430019
info@associazionenapolinova.it

_________________________________________________________

Programma

P. Creston: Sonata op. 19, Adagio

F. Borne: Fantaisie sur un thème de “Carmen”

J. Demersseman: Fantaisie sur un thème original

F. Chopin: Ballade n. 3 op. 47

R. Noda: Maï

E. Bozza: Aria

A. Piazzolla
Close your eyes and listen
Years of solitude

P. Iturralde: Pequeña Czarda

Pasquale Ruggiero
Intraprende lo studio del pianoforte nel 2003 con il M° Anna Izzo.
Nel 2007 è ammesso al Conservatorio “Nicola Sala” di Benevento, nella classe del M° Tina Babuscio e nel 2008 diviene alunno interno del Conservatorio “San Pietro a Majella” di Napoli nella classe del M° Lino Costagliola.
Qui supera con il massimo dei voti gli esami di compimento inferiore e medio e nel luglio del 2015 consegue l’esame di compimento superiore riportando la votazione di Dieci e lode.
Partecipa a numerosi concorsi pianistici nazionali ed in internazionali e nel 2010 è vincitore assoluto di categoria del concorso nazionale di esecuzione musicale “F. Moscato” di Airola (BN) e del concorso internazionale “Guido da Venosa” di Sannicandro di Bari (BA).
Nel 2013 è nuovamente vincitore assoluto di categoria del concorso “Città di Airola” e primo premio al concorso internazionale “Luigi Denza” di Castellammare di Stabia (NA). Nel 2015 riceve nuovamente il primo premio al concorso “Luigi Denza”, il secondo premio al concorso internazionale “Città di Airola” ed il terzo premio al concorso internazionale “Vietri sul Mare-Costiera amalfitana”.
Nel contempo segue masterclasses con maestri di livello internazionale come il M° Leonid Margarius presso l’Accademia pianistica internazionale “Incontri col Maestro” di Imola, il M° Vincenzo Balzani, il M° Nazareno Ferruggio ed il M° Dario Candela.
Nel dicembre del 2013 registra due delle Danze Romene op. 57 di Béla Bartók per la trasmissione della Rai “Alle falde del Kilimangiaro” in onda il 22 dicembre 2013 su Rai 3.
In questi anni di studio ha vissuto sin dall’inizio il contatto con il pubblico, partecipando ai concerti ed alle manifestazioni organizzate periodicamente dai Conservatori di Benevento e Napoli e da diversi enti organizzativi.
Oltre al repertorio classico in costante crescita che spazia dal Barocco ai compositori contemporanei, ma con una particolare predilezione per il periodo romantico, la sua esperienza musicale comprende diversi generi musicali, passando dal pianobar alle esibizioni live come solista, pianista accompagnatore o in formazioni, agli arrangiamenti di brani di vario genere.
Animato da un vivo interesse verso la musica jazz e sperimentale, mira ad espandere il suo crescente bagaglio musicale verso una sempre più ampia veduta, che possa includere e crogiolare l’insieme più eterogeneo di stili musicali.
Attualmente segue il corso annuale di alto perfezionamento pianistico tenuto dal M° Leonid Margarius presso la Note International Academy di Catania, svolge attività concertistica come solista ed in duo con il sassofonista Fabio Cesare.

Fabio Cesare
Si avvicina allo studio musicale del sassofono all’età di 7 anni esibendosi subito in platee importanti.
Nel 2007 inizia ad intraprendere gli studi musicali presso il Conservatorio Nicola Sala di Benevento, sotto la guida del M° Paolo Rigliari.
Sin da subito si evidenziano doti spiccate sia per quanto riguarda l’aspetto solistico che quello cameristico, tanto da vederlo vincitore di numerosi primi premi assoluti a concorsi Nazionali ed Internazionali, da ricordare “Città di Mercato S. Severino” e “Città di Viterbo” con relative borse di studio.
Dal 2009 è componente fisso “in qualità di primo sax soprano” del Campania Sax Ensemble, con questa formazione vanta numerosi esibizioni; da ricordare in occasione della Festa della Repubblica, il concerto tenuto presso il Salone del Palazzo del Governo di Benevento.
Sassofonista dell’orchestra del Conservatorio Nicola Sala di Benevento; nonostante la giovane età, ha già al suo attivo, l’esecuzione di brani come: D. Shostakovich – Valzer n. 2 Jazz Suite n. 2; Prokofiev: Romeo and Juliet, No 13 Dance of the Knights; fino al Bolero di Ravel sotto la direzione del Maestro Sir. Antonio Pappano noto direttore della London Symphony Orchestra nonché dei Berlin Philharmonic Orchestra.
Prende parte anche al gruppo cameristico “Dream Saxophone Quartet”.
Grazie alla crescita musicale ottenuta, oltre ai concorsi e numerosi concerti, si sono esibiti anche al “Mozart Festival Pravets 2012” in Bulgaria nonché all’appuntamento televisivo “Uno Mattina in Famiglia” su RAI 1, eseguendo Morronga la Milonga di J. Giorotto.
Segue regolarmente Masterclass con Maestri di fame internazionale tra cui: M° Jean-Pierre Caens, Mario Marzi e con il M° Federico Mondelci nella rassegna musicale Festival delle Nazioni a città di Castello, vincendo nel settembre del 2013 una meritata borsa di studio.
Dal 2015 prende parte come sassofonista all’ Orchestra Filarmonica di Benevento esibendosi al Teatro Bellini di Napoli e al Teatro Romano di Benevento eseguendo di G. Bizet “l’Arlesienne” Suite No.2.
Scelto come sassofonista da Gaetano Panariello “autore di numerose opere per il Teatro San Carlo di Napoli” per la prima esecuzione assoluta dello Stabat Mater presso la chiesa di Santa Caterina da Siena.
Collabora con la Rua Catalana con la quale ha recentemente inciso un lavoro discografico dal titolo: Island Tales.
A luglio 2016 sarà impegnato con il famoso gruppo cameristico Italian Saxophone Orchestra diretta dal noto M° Federico Mondelci, in un concerto che si terrà a San Pietroburgo in Russia.
_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.