Venerdì 15 aprile la stagione della Fondazione Pietà de’ Turchini ospita il debutto napoletano dell’Ensemble Symposium

Logo Fondazione Turchini def.aiDebutta a Napoli l’Ensemble Symposium, quartetto specializzato nella musica da camera del Settecento, che dalla sua formazione, nel 2012, incontra significativi consensi di critica e di pubblico.
L’appuntamento, per la stagione in corso della Fondazione Pietà de’ Turchini e con il patrocinio dell’Istituto Italiano di Cultura di Dublino, è in programma venerdì 15 aprile, alle ore 20.30, alle “Gallerie d’Italia” Palazzo Zevallos di Stigliano (via Toledo, 185 – Napoli).
Il concerto, dal titolo “Da Napoli a Londra e Dublino sulle note di Paisiello e Giordani”, propone quartetti dei due straordinari esponenti della Scuola napoletana, in omaggio nell’anno delle celebrazioni paisielliane.

Biglietti: 10 euro
Info: turchini.it

Ufficio Stampa
dott. Paolo Popoli
tel.329.6197910
email: ufficiostampa@turchini.it

_________________________________________________________

Venerdì 15 aprile, ore 20.30 – Palazzo Zevallos Stigliano (v, Toledo, 185 – Napoli)

Ensemble Symposium
Igor Cantarelli, violino I
Gian Andrea Guerra, violino II
Gregorio Buti, violoncello
Simone Laghi, viola

Programma

Tommaso Giordani (Napoli, 1744 – Dublino, 1806): Quartetto op.8 n.5 in si bemolle maggiore

Giovanni Paisiello (Taranto, 1740 – Napoli, 1816): Quartetto n.6 in do maggiore

Tommaso Giordani: Quartetto op. 2, n.3 in si bemolle maggiore

Giovanni Paisiello: Quartetto n.4 in re maggiore

Ensemble Symposium
Ensemble SymposiumL’Ensemble Symposium è un collettivo musicale di giovani professionisti uniti da un forte interesse verso la ricerca musicale e la prassi esecutiva storica, fondato nel 2012 da Simone Laghi.
Il nostro obiettivo è quello di creare un legame fra la ricerca musicologica e l’attività concertistica, attraverso una serie di progetti destinati a presentare al pubblico partiture inedite di compositori del periodo classico e barocco, contribuendo alla rivalutazione di un vastissimo repertorio in gran parte inesplorato. Il primo progetto ha riguardato la collezione di sette trio sonate in stile italiano denominata Scherzi Melodichi, composte nel 1734 da G. P. Telemann: l’Ensemble ha inciso nel 2013 la prima versione integrale su strumenti originali, ed allo stesso tempo ha pubblicato la partitura e le parti in notazione moderna (Edizioni Pian & Forte, Milan), ricevendo diverse recensioni entusiastiche.
La registrazione dei Sei Quartetti per archi di Bartolomeo Campagnoli ha visto la luce nel 2014 grazie al generoso contributo del comune di Cento (FE), e per la prima volta ha riportato alla luce questo set di quartetti che era stato considerato perduto durante la Seconda Guerra Mondiale: il manoscritto è riapparso dopo il 1997 alla Berliner Staatsbibliothek, dove è tuttora conservato.
L’edizione critica di questi quartetti, a cura di Simone Laghi, verrà pubblicata nel 2017 dalla casa editrice A-R Editions (USA).
Nel gennaio 2016 abbiamo pubblicato per Brilliant Classics il cd contenente la prima registrazione dei 6 Quartetti Op.26 di Luigi Boccherini.
Grazie alla collaborazione con il Centro Studi Opera Omnia Luigi Boccherini, abbiamo inoltre registrato lo Stabat Mater dello stesso autore, nella versione originale del 1781 per soprano e quintetto d’archi (soprano: Francesca Boncompagni).
Per tale registrazione abbiamo utilizzato l’edizione critica pubblicata da UtOrpheus nel 2015 e curata da Luca Levi Sala, inclusa nel progetto dell’Edizione Nazionale dell’Opera Omnia di Luigi Boccherini.
_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...