Mercoledì 13 aprile ai “Concerti di Primavera” le “Variazioni Goldberg” di Bach eseguite dal pianista Stefano Greco

chiesa-evangelica-luterana1Tra i più interessanti interpreti della musica di Bach, di cui offre particolari letture che partono da uno studio approfondito degli scritti del tedesco, il pianista Stefano Greco, ospite regolare delle più prestigiose sale da concerto del mondo, si esibirà mercoledì 13 aprile, alle ore 20.30, nella Chiesa Luterana di Napoli (via Carlo Poerio, 5), nell’ambito della diciottesima edizione dei “Concerti di Primavera”.
Il programma sarà dedicato alle “Variazioni Goldberg”, opera per clavicembalo a due tastiere, che Greco esegue al pianoforte senza adattamenti, e che è stato chiamato a suonare in storiche occasioni, quali l’inaugurazione del Festival di Castleton nell’edizione successiva alla scomparsa del suo ideatore, Lorin Maazel.
Il concerto rientra nel progetto “Aspettando la Riforma” della Comunità Evangelica Luterana di Napoli, preludio dell’anniversario storico dei cinquecento anni della Riforma Luterana.

Ingresso libero

Per informazioni:
tel. 081.8043130
lucianarenzetti@gmail.com
www.celna.it

Ufficio Stampa
dott. Paolo Popoli
tel.: 329.6197910
email: paolopopoli@gmail.com

_________________________________________________________

Mercoledì 13 aprile, ore 20.30 – Chiesa Evangelica Luterana di Napoli (via Carlo Poerio, 5)

Stefano Greco, pianista

Programma

Johann Sebastian Bach (1685 – 1750): Variazioni Goldberg BWV 988

Stefano Greco
Stefano GrecoDopo essersi diplomato con il massimo dei voti al Conservatorio di Lecce, dove ha studiato con Antonio Serrano, Stefano Greco ha vinto diversi concorsi pianistici in Italia, prima di continuare i suoi studi con Hector Pell e Aldo Ciccolini.
Mentre ancora frequentava l’Accademia di Ciccolini da studente, ha tenuto lezioni nella stessa scuola sulla “Meccanica della Tecnica Pianistica”, “La Sezione Aurea”, “Le Proporzioni Matematiche nella Musica” e “La Polifonia Bachiana”.
Aldo Ciccolini ha voluto assegnargli il diploma superiore di alto perfezionamento pianistico con il massimo dei voti, la lode e la menzione d’onore.
Ha studiato inoltre con Joaquín Achúcarro all’Accademia Chigiana di Siena e con Alberto Portugheis.
Specialista nella musica di Bach, è stato invitato ad eseguire la sua musica nelle più prestigiose sale da concerto e in occasioni storiche: il Festival di Castleton, creato da Lorin Maazel, ha inaugurato la stagione successiva a quella della scomparsa del compianto Maestro con un concerto in sua memoria e onore, in cui Greco ha eseguito le Variazioni Goldberg di J. S. Bach.
La sua interpretazione delle Variazioni Goldberg rispecchia una grande padronanza della musica di Bach.
Essendo quest’opera scritta per clavicembalo a due tastiere, i pianisti hanno dovuto introdurre “aggiustamenti” per la tastiera singola del pianoforte.
Stefano Greco ha creato un modo di suonare le Goldberg senza nessun tipo di adattamento.
Ha inoltre scelto di utilizzare i tempi di esecuzione non secondo un gusto personale, ma in base ad una approfondita analisi degli scritti di Bach.
Stefano Greco ha eseguito l’Arte della Fuga in numerose città del mondo, tra cui Firenze, Verona, Los Angeles, Londra e New York.
Ha inaugurato la serie dei concerti dei Carnegie Hall Notables a New York; oltre che alla Carnegie Hall, si è esibito a Londra a St. James’s Piccadilly, St. Martin-in-the-Fields and St. John’s, Smith Square; e ancora alle Steinway Halls di Londra, Monaco di Baviera e New York.
Si è esibito in un tour di concerti in sette città del Centro e del Sud America (Messico, Brasile, Argentina e Cile).
_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...