Domenica 3 aprile concerto del trio “Tango Creación” nella Basilica di San Giovanni Maggiore

Locandina Tango CreationDomenica 3 aprile, alle ore 18.30, nella splendida Basilica di San Giovanni Maggiore, la Fondazione Ordine ingegneri Napoli presenta un accattivante concerto di tango con il trio “Tango Creación”, formato da Michela Tintoni (violino), Francesca Perrotta (pianoforte) e Massimo de Stephanis (contrabbasso) che ci accompagneranno in un viaggio nella storia del tango con brani di : Firpo, Mores, Caballero, Cobián, Cadicamo, Stamponi, Troilo, Piazzolla e due brani della compositrice A. Segal scritti appositamente per “Tango Creación”, formazione nata nel 2008 dopo lunghissima esplorazione dell’universo tanguero e dopo oltre dieci anni di collaborazione con Quejas de Bandoneón (cd “Quejas de Bandoneón”, “2”, “tango3”; concerti in tutta Italia, Germania, Svizzera, Turchia, tournée Usa 2002), decidono di riunirsi e di rileggere il repertorio dei classici del Tango Argentino, dagli anni ’20 di Carlos Gardel, a Troilo e Di Sarli, fino al Tango Nuevo del grande Astor Piazzolla.
Il trio affiatato sa trascinare con grande energia, passione ed incantare con raffinatezza ogni genere di pubblico.

Per partecipare è previsto un contributo a favore delle opere sociali della Basilica di € 10 (per gli iscritti all’Ordine degli Ingegneri € 5)

Sarà inoltre possibile visitare la mostra “Civiltà del Crocifisso”: una rassegna di Crocifissi e Crocifissioni nella storia della pittura occidentale, riproduzioni fotografiche di alta qualità di quarantotto famose opere di maestri del passato e della scena artistica contemporanea, da Cimabue e Giotto fino a Salvador Dalì e Marc Chagall, passando per Masaccio, Raffaello, Andrea Mantegna e Francisco Goya.
La mostra, organizzata dalla Fondazione Ordine Ingegneri Napoli è stata personalmente allestita dal Presidente Luigi Vinci per dare l’occasione di godere in un unico luogo della visione di opere d’arte famose, conservate nei più importanti musei del mondo, e che negli ultimi nove secoli hanno rappresentato il simbolo della sofferenza dell’uomo, dell’umanità di Cristo, della civilità e cultura occidentale.

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.