Sabato 19 marzo “Stabat Mater” di Pergolesi a Gragnano (Na) in ricordo di Ermelinda Tagliareni Scibilia

Locandina Stabat Mater GragnanoIn occasione del Trigesimo della dipartita della Sig.ra Ermelinda Tagliareni Scibilia, sabato 19 marzo, alle ore 19.30, presso la Chiesa del “Corpus Domini” di Gragnano (Na), concerto “Stabat Mater” di G. B. Pergolesi, eseguito da “I Solisti dell’Accademia di Napoli” e diretto dal maestro Paolo Scibilia, per condividere insieme spiritualmente il Mistero della morte e resurrezione di N. S. Gesù Cristo.

Interpreti: “I Solisti dell’ Accademia di Napoli” – ensemble vocale – strumentale, con Laura Paolillo (soprano), Antonella Carpenito (mezzosoprano), Mariana Muresanu (primo violino), Davide Navelli (secondo violino), Giuseppe Navelli (viola), Ilie Ionescu (violoncello), Andrea Paolillo (maestro al cembalo), Paolo Scibilia (direttore e concertatore).

L’ evento, organizzato dall’Associazione Operando Liricamente in collaborazione con S.C.S. Società dei Concerti Sorrento, è finalizzato alla raccolta di fondi pro restauro di alcune importanti opere pittoriche della chiesa del Corpus Domini.

L’ingresso è gratuito.

Per qualsiasi altra informazione è possibile inviare un messaggio alla pagina Fb di Operando Liricamente.
_________________________________________________________

Sabato 19 marzo, – ore 19.30 – Gragnano – Chiesa del Corpus Domini

I Solisti dell’Accademia di Napoli, Ensemble vocale – strumentale
Laura Paolillo, soprano
Antonella Carpenito, mezzosoprano
Mariana Muresanu, primo violino
Davide Navelli, secondo violino
Giuseppe Navelli, viola
Ilie Ionescu, violoncello
Andrea Paolillo, maestro al cembalo
Paolo Scibilia, direttore e concertatore

Programma

F. J. Haydn: Le Sette Parole di Cristo sulla Croce per quartetto d’ archi (estratti)

G. B. Pergolesi: Stabat Mater per soli, archi e basso continuo

I Solisti dell’Accademia di Napoli
Ensemble formatosi all’interno della prestigiosa Orchestra del Teatro di San Carlo di Napoli è diretto da Ilie Ionescu e Marianna Muresanu (rispettivamente primo violoncello e primo violino con obbligo di spalla della storica istituzione partenopea).
L’Ensemble “I Solisti dell’Accademia di Napoli” ha compiuto 25 anni di prestigiosa carriera.
In Italia ha sostenuto centinaia di concerti nelle sale più prestigiose: Teatro dell’Opera di Roma, Teatro San Carlo di Napoli, Teatro Rossini di esaro, Teatro Manzoni di Milano, Sala dei Giganti di Padova, Sorrento Festival, Taormina Festival, Ravello Festival, Festival Johannes Brahms di Ischia.
All’estero: Festival internazionale di Linz, Nizza, Montecarlo, Ginevra, Rabat, Casablanca, Ankara, Smirne, Amsterdam, Maastricht, Atene, Patrasso, Bucarest, Città del Capo. In occasione del centenario della morte di Giuseppe Verdi esegue il raro manoscritto del “Quartetto per archi in mi minore”, composto a Napoli nel 1873 e tuttora custodito nella biblioteca del Conservatorio “San Pietro a Majella” di Napoli.
Memorabili i concerti per le Ambasciate d’Italia all’ estero, dietro invito del ministero degli esteri quali testimonial dell’arte e della cultura italiana.
Discografia: “Le ultime sette parole di Cristo sulla croce” di F. J. Haydn (Pentaphon); “Four Vibrations” di Montuori (Pentaphon); “Stabat Mater” di Fenaroli in prima esecuzione mondiale (Nuova Era); “Martucci Longo – Napoli tra due secoli” primo volume della collana (Loro di Napoli) dedicata ad autori della scuola musicale napoletana che contiene due quintetti del compositore napoletano Achille Longo in prima esecuzione mondiale.
In preparazione, il secondo volume dedicato all’autore Roberto De Simone.

Paolo Scibilia
Pianista, direttore d’orchestra, direttore artistico ed operatore musicale.
Nato a Sorrento, vanta una carriera artistica internazionale con circa 1000 eventi musicali in Italia a all’estero.
Studia pianoforte a Napoli e si perfeziona (come vincitore di borse di studio) alla Scuola di Alto Perfezionamento Musicale della Comunità Europea, Accademia Pianistica di Imola e Accademia di Zagabria.
Tra i suoi celebri insegnanti: Sergio Fiorentino, Georghe Sandor, Peter Rosel, Dan Grigore, Alexander Lonquich, Vladimir Krpan (allievo di Arturo Benedetti Michelangeli).
E’ laureato col massimo dei voti in Pianoforte, Musica, Scienze e Tecnologia del Suono e laureando in Musica da Camera.
Vanta esibizioni in tutte le Provincie Italiane ed all’Estero: Germania (Dresda), Croazia (Dubrovnic, Serbia (Belgrado, Nis, Leskovac), Ucraina (Kiev, Ivano Frankivsk, Chernivsky), Islanda (Reykjavik, Kópavogur), Polonia (Gdansk, Jastrzebia Gora), Romania (Bucarest, Bacau, Brăila, Iasi), Thailandia (Pattaya), Corea (Seoul) per prestigiosi festival, enti e sale da concerto, come solista, camerista e direttore al fianco di grandi nomi: i cantanti: Blazenka Milic (Opera Croazia), J. Lesaja (Opera Slovena), K. Eickstaedt (Opera Munchen), Michael Aspinal, Avon Stuart; le orchestre Solisti del S. Carlo, Moldova Radio – Tv, Tirana Radio-Tv, Conservatorio di Mosca, Orchestre di Chernivsky, Ivano Frankivsk, Kiev (Ucraina) e da 20 anni col Duo Darclée, testimonial dell’arte e della cultura musicale italiana e partenopea.
E’ titolare della cattedra di Pianoforte presso il “M.I.U.R.” (Ministero Istruzione Università e Ricerca Italiano), negli Istituti Secondari Statali ad Indirizzo Musicale di Primo e Secondo Grado (Liceo Musicale).
Tiene masterclass all’estero sui “Fondamenti Tecnici della Scuola Pianistica Napoletana” e Tecnica “Alexander”.
E’ direttore artistico del Festival Internazionale di Sorrento, presidente della Società dei Concerti di Sorrento e dell’ A.Gi.Mus, promoter di importanti orchestre, ensemble da camera, direttori e solisti italiani e stranieri.
_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.