Sabato 12 marzo convegno dal titolo “Il Miserere di Sessa Aurunca: patrimonio dell’Umanità”

Locandina convegno Miserere di Sessa AuruncaUna settimana storica quella che è appena iniziata per l’Arciconfraternita del SS. Crocifisso e Monte dei Morti, ente ecclesiastico civilmente riconosciuto fondato nel 1577 con sede nella Chiesa di San Giovanni a villa in Sessa Aurunca (Ce).
Il sodalizio suessano ha avviato da alcuni mesi le procedure per richiedere all’UNESCO il riconoscimento del Miserere di Sessa Aurunca (di cui è attenta custode da secoli) quale patrimonio immateriale dell’Umanità.
In questo ambito la confraternita ha già promosso diversi incontri dedicati all’approfondimento delle caratteristiche etnoantropologiche, musicali e religiose del salmo 50 di Davide ed ha pubblicato un testo sulla storia del canto curato da Pasquale Ago.
Le iniziative sublimeranno sabato prossimo, 12 Marzo 2016, alle ore 16, nella splendida cornice del Salone dei Quadri del Municipio di Sessa Aurunca (Ce), nel Convegno magistrale dal titolo “Il Miserere di Sessa Aurunca: patrimonio dell’Umanità” organizzato dall’Arciconfraternita del SS. Crocifisso e Monte dei Morti, con il patrocinio morale del Comune di Sessa Aurunca, della Diocesi di Sessa Aurunca, del Conservatorio Statale di Musica “Nicola Sala” di Benevento, della Fondazione della Pietà dei Turchini di Napoli e del Touring Club Italiano Club di Territorio Terra di Lavoro.
Il Convegno sarà introdotto dai saluti di rito del Priore dell’Arciconfraternita del SS. Crocifisso nonché Presidente del Coordinamento Diocesano delle Confraternite Dr. Luigi Fiordaliso, del Sindaco di Sessa Aurunca Luigi Tommasino, del Direttore Artistico e Generale della Fondazione della Pietà dei Turchini Dr.ssa Federica Castaldo, del Direttore del Conservatorio di Benevento Prof. Giuseppe Ilario e del Console Touring Club Italiano di Caserta Dr. Antonio La Gamba.
Subito dopo inizierà la sessione di relazioni moderate dal M° Ambrogio Sparagna (noto musicista ed etnomusicologo)
La prima relazione sarà curata dal M° Mons. Marco Frisina (Compositore e Direttore del Coro della Diocesi di Roma) e verterà sul tema Miserere – il Salmo 50 dalla tradizione biblica alla pietà popolare e alla Liturgia.
Seguirà l’intervento del Prof. Stefano Albarello (Musicista e Musicologo) che parlerà degli “Elementi di unicità e originalità nel Miserere polivocale di Sessa Aurunca – raffronti con la tradizione monodica e polifonica della salmodia”.
La terza relazione sarà tenuta dal Prof. Paologiovanni Maione (docente di storica della Musica e di storia ed estetica musicale presso il Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli nonché consulente scientifico ed artistico della Fondazione Pietà dei Turchini di Napoli) sul tema: “Un intricato mosaico: musica sacra e devozione tra Napoli e territori limitrofi”.
Nella quarta ed ultima relazione la Prof.ssa Giovanna Marini (musicista, cantautrice e ricercatrice etnomusicale e folklorista italiana) ci parlerà de: “La diversità nel “modo” del Miserere di Sessa Aurunca”.
Le conclusioni del convegno saranno affidate a S. Ecc.nza Rev.ma Mons. Orazio Francesco Piazza Vescovo della Diocesi di Sessa Aurunca.
Un importante momento culturale che si concluderà nella serata di sabato 12 marzo, alle ore 20, presso la Chiesa di San Giovanni a villa con uno straordinario concerto dal titolo “Cor mundum crea” (concerto in preparazione alla Santa Pasqua) a cura del Coro della Diocesi di Roma, diretto da Mons. Marco Frisina, organizzato dal Comune di Sessa Aurunca, Assessorato alla Cultura ed Assessorato allo Spettacolo, con la collaborazione dell’Arciconfraternita del SS. Crocifisso e del Touring Club Italiano Club Territorio Terra di Lavoro.

Arciconfraternita del SS. Crocifisso e Monte dei Morti
Ente ecclesiastico civilmente riconosciuto
Piazza S. Giovanni a Villa
Sessa Aurunca (Ce)
Tel./fax. 0823/935091
Sito Web: www.sscrocifisso.com

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Dal mondo della musica e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Sabato 12 marzo convegno dal titolo “Il Miserere di Sessa Aurunca: patrimonio dell’Umanità”

  1. Pingback: IL MISERERE DI SESSA AURUNCA PATRIMONIO DELL’UMANITA’ CONVEGNO MARZO 2016 | TrivioAmici.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.