Quando i canti ebraici ispirano cabaret e musical: sabato 6 febbraio Lydia Cevidalli e il duo Stellerranti a Villa Frova (PN)

Stellerranti e Lydia CevidalliCanti ebraici, cabaret e musical sabato 6 febbraio, alle ore 20.45, per l’anteprima nazionale dello spettacolo “La notte della libertà” a Villa Frova (Stevenà di Caneva, Pordenone).
Di scena la violinista milanese Lydia Cevidalli e il duo Stellerranti (la cantante Cinzia Bauci e il fisarmonicista Pier Gallesi), con la partecipazione del pianista Mauro Sabbione.
In programma un originale viaggio musicale tra canti della tradizione giudaica e successi senza tempo del cabaret berlinese e del musical americano, firmati da artisti di origine ebraica come Kurt Weill, Irving Berlin, George Gershwin e Georges Moustaki.
Aprirà il concerto, in memoria delle vittime della Shoah, un frammento dell’oratorio A Viennese Kaddish di Michail Berman Cikinowskij.

Ingresso libero

Info:
0434-79027
http://officinavillafrova.incaneva.it/

_________________________________________________________

Foto Viko Chamla

Lydia Cevidalli – Foto Viko Chamla

La violinista milanese Lydia Cevidalli è tra le interpreti italiane più attente al repertorio barocco, in particolare di compositori provenienti dal mondo ebraico.
Dopo i diplomi al Conservatorio della sua città e al Centre de Musique Ançienne di Ginevra, si è esibita come solista e con gruppi da camera in tutta Europa, in Israele, in Nord e Sud America.
Ha collaborato a lungo con Jordi Savall e “Le Concert des Nations”, ha suonato con Monica Hugget e Gustav Leonhardt.
Ha inciso cd per Harmonia Mundi, Astrée, Tactus e Concerto; ha registrato per Rai, Radio Nazionale Argentina, Radio Nazionale Spagnola e Bbc.
Nel 1990 ha fondato l’Ensemble Salomone Rossi con cui è tuttora ospite di prestigiose sedi concertistiche in Europa e negli Stati Uniti e con cui ha registrato un cd (Concerto), che ha ottenuto ottime recensioni. La sua attività si estende anche alla musica klezmer con il gruppo Klezsfardit e all’esecuzione del repertorio per violino e pianoforte di autori italiani del Novecento. Insegna violino al Conservatorio di Milano dove cura annualmente le manifestazioni per la Giornata della Memoria.
Domenica 24 gennaio 2016 si è esibita con l’Ensemble Salomone Rossi nella Cappella Paolina del Quirinale, a Roma, per la stagione “I Concerti del Quirinale di Radio3”.
Dedicato ai compositori del barocco ebraico in occasione del “Giorno della Memoria”, il concerto è stato trasmesso in diretta da Rai Radio3 e Euroradio.
Il 27 gennaio ha curato l’evento “Dalla Shoah al ritorno alla vita – Parole Musiche e Silenzi” organizzato da Associazione Figli della Shoah, Comunità Ebraica di Milano, Conservatorio “Verdi” di Milano, Fondazione Cdec, Fondazione Memoriale della Shoah di Milano.
A febbraio si esibirà con il duo Stellerranti nello spettacolo musicale “La notte della libertà” a Lisbona, ospite dell’Istituto Italiano di Cultura per la Settimana dell’Armonia Interreligiosa, e a Villa Frova (Caneva, PN) per un concerto in memoria delle vittime della Shoah.
_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.