Al via la registrazione dell’integrale dei brani per pianoforte di Schumann incisi da Maurizio Baglini per la Decca

COVER CD SCHUMANN BAGLINI DECCAChi ama il pianoforte e la musica di Schumann prenda l’agenda.
Venerdì 29 gennaio esce per l’etichetta Decca il nuovo CD del pianista Maurizio Baglini che dà ufficialmente il via alla registrazione di tutte le pagine pianistiche di Robert Schumann, uno degli autori prediletti dall’interprete toscano.
L’album contiene le prime due Sonate (op. 11 e op. 22), la Toccata op. 7 e il Presto Passionato, originariamente concepito come finale della Sonata op. 22.
“Schumann mi entusiasma da sempre: ricordo ancora quando lo suonai in pubblico per la prima volta a dodici anni”
, è il commento di Baglini, che quattro anni fa ha conquistato pubblico e critica con Carnaval, il suo primo cd dedicato al compositore tedesco.
“Negli anni successivi ho maturato l’idea di affrontarne l’opera completa: un’impresa che inizia ora e che mi assorbirà nei prossimi dieci anni di carriera”.
Baglini sottolinea l’attualità del pensiero musicale di Schumann: “Ho sempre apprezzato il suo anticonformismo, come compositore, ma anche come critico e intellettuale. Le due Sonate e la Toccata lasciano emergere una sensibilità moderna e inquieta, dove gli slanci lirici e i ripiegamenti intimistici si alternano all’espressione di passioni viscerali e a un virtuosismo a tratti esasperato. E’ considerato uno spirito Romantico per eccellenza, ma io lo percepisco come estremamente contemporaneo”.
In questi anni l’intensa collaborazione esclusiva di Baglini con l’etichetta Decca ha portato anche ad altre registrazioni di successo, tra le quali il doppio cd con l’integrale dell’opera pianistica di Mussorgsky, l’album In tempo di danza dedicato a Scarlatti e Rêves/Liszt (Premio “Année Liszt en France”) – che hanno ottenuto ottime recensioni sulla stampa nazionale e internazionale (per leggere le recensioni: http://www.mauriziobaglini.com/1/clicca_qui_per_leggere_tutte_le_recensioni_dei_
cd_1311564.html)

Il nuovo CD è stato registrato nel settembre 2015 nel Forum Fondazione Bertarelli di Poggi del Sasso, Cinigiano, Grosseto, sede di Amiata Piano Festival, sul grancoda Fazioli F 1660 di Maurizio Baglini.

E’ in vendita nei negozi e online (Ibs, Amazon e iTunes).
_________________________________________________________

Robert Schumann

Piano Sonata in G minor, Op. 22

1 1. So rasch wie möglich 6.33
2 2. Andantino: Getragen 4.13
3 3. Scherzo: Sehr rasch und markiert 1.47 1.47
4 4. Rondo: Presto 5.45

5 Presto passionato 6.42
Original Final for Sonata in G minor, Op. 22

Piano Sonata in F sharp minor, Op. 11
6 1. Introduzione: Un poco Adagio – Allegro Vivace 12.50
7 2. Aria 3.05
8 3. Scherzo e intermezzo: Allegrissimo – Più Allegro Intermezzo: Lento, alla burla
ma pomposo – Presto – Tempo I° 5.15
9 4. Finale: Allegro un poco maestoso 12.31

Toccata, Op. 7

10 Allegro 7.29

Maurizio Baglini, piano
CD Decca 4812391 / Digitale

Maurizio Baglini
Il pianista Maurizio Baglini è tra i musicisti più brillanti sulla scena internazionale. Nato a Pisa nel 1975 e vincitore a 24 anni del “World Music Piano Master” di Montecarlo, ha al suo attivo un’intensa carriera in Europa, America e Asia: oltre milleduecento concerti come solista e altrettanti di musica da camera in sedi prestigiose come il Teatro alla Scala di Milano, la Salle Gaveau di Parigi, la Victoria Hall di Ginevra, il Festival dei 2 Mondi di Spoleto e il Kennedy Center di Washington.
Il suo vasto repertorio spazia da Byrd alla musica contemporanea, con riferimenti importanti a Chopin, Liszt e Schumann.
Suona stabilmente anche con la violoncellista Silvia Chiesa: al loro duo sono dedicate una Suite di Azio Corghi, una Sonata di Gianluca Cascioli e un brano di Nicola Campogrande.
Pubblicati in esclusiva da Decca/Universal, i suoi cd più recenti sono dedicati a Liszt, Brahms, Schubert, Schumann, Domenico Scarlatti e il doppio cd con l’integrale pianistica di Mussorgsky.
A gennaio 2016, sempre per Decca, è uscito un cd dedicato a Schumann – che dà il via alla registrazione dell’integrale pianistica del compositore – mentre nei prossimi mesi verrà pubblicato il cd inciso insieme con Silvia Chiesa con l’integrale per duo pianoforte e violoncello di Rachmaninov.
Dal 2012, con l’artista multimediale Giuseppe Andrea L’Abbate, porta avanti anche il progetto Web Piano, che abbina l’interpretazione dal vivo di grandi capolavori pianistici a una narrazione visiva originale su grande schermo.
Fondatore e direttore artistico di Amiata Piano Festival, dal 2013 è consulente artistico per la danza e per la musica del Teatro Comunale di Pordenone ed è stato nominato Ambasciatore culturale della Regione Friuli Venezia Giulia.
Tiene corsi di perfezionamento a Fondi (LT) e nel 2015 ha tenuto la prima masterclass di pianoforte organizzata dall’Accademia Stauffer di Cremona.
Suona un grancoda Fazioli.
_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Dal mondo della musica e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.