Inizia lunedì 19 ottobre al Conservatorio “N. Sala” di Benevento la quarta edizione dell’Autunno Chitarristico 2015

Locandina Autunno chitarristico 2015 a BeneventoLunedì 19 ottobre prende il via la quarta edizione dell’Autunno Chitarristico presso il Conservatorio “Nicola Sala” di Benevento, manifestazione dedicata alle sei corde ideata e coordinata artisticamente dal M° Piero Viti, docente titolare della cattedra di chitarra dell’istituto di alta formazione musicale sannita.
Il progetto proporrà, secondo una formula ormai collaudata, masterclass, conferenze e concerti che si svolgeranno dal 19 ottobre al 29 ottobre presso le sale del Conservatorio.
Gli appuntamenti in cartellone offriranno un variegato spaccato sul mondo della chitarra con la partecipazione di grandi nomi dello strumento.
Sei masterclass, tre conferenze, comprendenti la quarta edizione del Convegno di Studi dedicato al chitarrista napoletano Ferdinando Carulli, uno dei maggiori maestri della chitarra ottocentesca, cui si aggiungeranno diversi concerti, il tutto distribuito nell’arco di quindici giorni presso il Conservatorio di Benevento.
Tanti i docenti e concertisti di grande rilievo sulla scena chitarristica italiana ed internazionale presenti: Lorenzo Micheli (uno dei maggiori interpreti a livello internazionale della chitarra, docente presso il Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano e ‘Visiting Artist’ all’Università del Colorado, in concerto il 28 ottobre), Christian Saggese (vero e proprio virtuoso dello strumento, che quest’anno è stato ospite del Conservatorio Sala come docente di una Master Class annuale di chitarra, in concerto il 23 ottobre), Mario De Alcântara Carreira (chitarrista portoghese docente del Conservatorio di Oporto, tra i più apprezzati esperti internazionali di chitarra ottocentesca, che terrà un concerto il 19 ottobre su una chitarra originale dei primi dell’Ottocento), Lucio Matarazzo (una delle figure di spicco della chitarra, quest’anno ospite il 27 ottobre alla guida dell’Orchestra di chitarre del Conservatorio Cimarosa di Avellino), ai quali si affiancheranno gli affermati docenti titolari di cattedra nel Conservatorio beneventano, Ugo Di Giovanni, Mario Fragnito, Paolo Lambiase e Piero Viti, insieme in concerto il 20 ottobre.
I concerti saranno aperti dallo “Spazio giovani”, un opening concert con gli allievi partecipanti alle master (22 e 23 ottobre) e con alcuni giovani promesse provenienti da altri Conservatori campani: Domenico Mottola (28 ottobre, Conservatorio di Napoli), Domenico Mastroianni e Carlo Campanile (20 ottobre, entrambi allievi del Conservatorio Avellino).
Le masterclass toccheranno svariati aspetti dello strumento, nei diversi periodi storici della letteratura strumentale: dalla musica antica a quella contemporanea, dal repertorio dell’800 alla musica d’insieme per chitarra.
Vera novità di gran richiamo dell’edizione di quest’anno dell’Autunno Chitarristico è l’inclusione in programma di una Mostra di Liuteria, che si terrà nei locali del Conservatorio il 22 ottobre, a partire dalle ore 10.00 fino alle ore 19.00.
Esporranno i propri strumenti, con possibilità di prova da parte del pubblico partecipante, alcuni dei maggiori liutai operanti in Italia.
La giornata sarà chiusa da una prova pubblica degli strumenti in mostra tenuta dal M° Saggese.
Si aggiungerà, il giorno 27 ottobre, il quarto Convegno di studi incentrato sulla figura di Ferdinando Carulli, maestro napoletano della chitarra, che vedrà tra i relatori Mario Torta, curatore del catalogo tematico dell’autore, Piero Viti, ideatore e coordinatore del progetto di studi istituito dal Conservatorio N. Sala e Francesco Biraghi, docente del Conservatorio Verdi di Milano.
Il convegno sarà aperto da un omaggio a Paganini, a cura del giovane chitarrista campano Riccardo Del Prete.
Chiuderà il Convegno un concerto con numerosi lavori inediti di Carulli, tra cui alcuni duetti suonati dal duo Michelangelo Massa (violino) e Piero Viti (chitarra) e dal duo chitarristico Rosarmonica (costituito dalle chitarriste sannite, ex allieve del Conservatorio Sala, Rossella De Ioanni e Filomena Formato).

La partecipazione alle conferenze e ai concerti è aperta a tutti ed è gratuita.

Per la partecipazione alle masterclass si richiede la prenotazione e – per studenti esterni al Conservatorio di Benevento – una quota di partecipazione pari a 50 € per ciascuna masterclass.

Per gli allievi uditori esterni la partecipazione è gratuita.

Per iscrizioni ed informazioni è possibile scrivere a:
info@pieroviti.com
g.tommaselli@conservatorio.bn.it

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Dal mondo della musica e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.