Dal 21 agosto al 9 settembre quattro appuntamenti nell’ambito della prima edizione del Festival Cilento Classica

Manifesto Festival Cilento Classica jpgQuattro eccezionali eventi musicali, affidati alla direzione artistica del maestro Diego Raphael Fortunato, caratterizzano la prima edizione del Festival Cilento Classica.
L’Ensemble Gesualdo compie 10 anni di attività e vuole festeggiare in musica con tutti gli amici che hanno seguito gli spettacoli proposti in questo tempo.
Il primo appuntamento lo scorso 21 agosto presso il Convento di Mercato Cilento con un solista di eccezione: Antonio Saturno chitarrista con l’Ensemble Gesualdo alle voci e Aniello Rossi al flauto.
Musiche di Turina, Lorca, Rodrigo e musiche popolari dalla tradizione greca e spagnola.
Nutrito il pubblico, per un programma ricercato, che ha spaziato dalla cameristica alla canzone d’autore con ispirazione mediterranea.
Immancabili gli omaggi alla musica argentina con Piazzolla e a quella brasiliana con Ovalle e Villa-Lobos.
Antonio Saturno virtuoso della chitarra ha inoltre dedicato con sentita partecipazione del pubblico, una sua rielaborazione di celebri danze spagnole.
Il prossimo spettacolo è previsto per il 2 settembre presso la Basilica Paleocristiana di Paestum.
Atteso il ritorno nel Cilento della celebre violinista Maria Safariants, direttore artistico del Festival dei Palazzi di San Pietroburgo.
La signora Safariants già applaudita lo scorso anno presso il teatro municipale di Laurino (SA) venne insignita con l’Ensemble Gesualdo della Medaglia del Presidente della Repubblica.
A Paestum la signora Safariants sarà accompagnata dal bravissimo Keith Goodman al pianoforte e dal tenore Diego Raphael Fortunato.
Musiche di Tchaikovsky, Saint-Saëns, Vitali, Giordano, Cilea.
Il 6 settembre sarà la volta del comune di Torchiara presso Piazza della Torre dove si terrà l’incontro intervista con uno dei più importanti maestri compositori della scuola napoletana del ‘900, Enrico Renna, per scoprire attraverso le sue parole il percorso che la musica sta attraversando nel corso di questi ultimi decenni.
La serata sarà inframezzata dagli interventi musicali del maestro Gennaro Franco tratti dalla scuola napoletana del ‘700 e del ‘900.
Infine, il 9 settembre, il concerto del Comune di Rofrano con un gruppo di giovani promettenti musicisti salernitani che stanno conquistando importanti concorsi nazionali ed internazionali: il Salerno Piano Trio.

Gli spettacoli sono ad ingresso libero ed hanno inizio alle ore 21.
______________________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Dal mondo della musica e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.