Domenica 2 agosto François-Frédéric Guy ospite dell’Amiata Piano Festival per l’appuntamento conclusivo della serie “Euterpe”

Locandina Amiata Pano FestivalSe amate il pianoforte e volete ascoltare uno dei suoi massimi interpreti in uno scenario davvero unico, non prendete impegni per domani sera.
Al Forum Fondazione Bertarelli di Poggi del Sasso (Cinigiano, GR, domenica 2 agosto, alle ore 19) arriva François-Frédéric Guy, che ritorna a grande richiesta nel cartellone di Amiata Piano Festival dopo l’applauditissimo recital di quattro anni fa.
Il virtuoso francese ha collaborato con direttori d’orchestra quali Daniel Harding e Michael Tilson Thomas ed è considerato uno dei più autorevoli interpreti della musica di Beethoven: ha registrato tutti i concerti del compositore tedesco con la Philharmonique de Radio France e ha eseguito più volte l’integrale delle 32 Sonate.
Domani per il pubblico della rassegna toscana ne interpreterà una delle più celebri: la Sonata n. 21 op. 53, meglio nota come “Waldstein”.
Guy eseguirà anche la Sonata n. 3 op. 5 di Brahms e, a quattro mani con il pianista Maurizio Baglini, suonerà alcune trascinanti Danze ungheresi dello stesso autore.
Sarà dunque il grande repertorio pianistico a coronare la serie “Euterpe” dei concerti di Amiata Piano Festival, che si concluderà a fine agosto con i concerti “Dionisus”.

Secondo il consueto e apprezzato format, nell’intervallo di ciascun concerto verrà offerta al pubblico una degustazione dei pregiati vini della Cantina ColleMassari, Cantina dell’anno 2014 nella Guida ai vini d’Italia del Gambero Rosso.

Fondato e diretto da Maurizio Baglini, Amiata Piano Festival è sostenuto dalla Fondazione Bertarelli.
Il Forum Fondazione Bertarelli è stato progettato e costruito a impatto ambientale zero dallo studio Edoardo Milesi & Archos.
Si trova a in una posizione panoramica unica, circondato dai vigneti e dagli uliveti della Cantina Collemassari di proprietà della famiglia Bertarelli – Tipa.

Concerti
Il cartellone di Amiata Piano Festival prosegue con la serie Euterpe il 31 luglio e l’1 e 2 agosto – sempre con inizio alle ore 19 – poi con Dionisus (27/28/29/30 agosto).
Novità di quest’anno: il Concerto di Natale, il 12 dicembre 2015.

Sede
Forum Fondazione Bertarelli di Poggi del Sasso, Cinigiano (GR).
Inizio: ore 19.00.

Biglietti
Gratis per bambini sotto i 12 anni
€ 15 per ragazzi sotto i 26 e per over 65
€ 20 intero
.

Prenotazioni
tickets@amiatapianofestival.com
Tel.: + 39 339 4420336
www.amiatapianofestival.com

Come raggiungere il Festival:
Dalla statale SS223 / E78 Grosseto – Siena uscire a Paganico e attraversare il paese in direzione Monte Amiata. Dopo 4 km girare a destra per Sasso d’Ombrone. Dopo il paese, al primo bivio girare a destra seguendo le indicazioni per Poggi del Sasso. Attraversare il paese e proseguire sulla strada principale per circa 4 km (lungo il percorso, a metà strada sulla destra, si trova la Cantina di Collemassari); poi imboccare la strada sterrata a sinistra che conduce direttamente al Forum Fondazione Bertarelli.
_________________________________________________________

François-Frédéric Guy
François-Frédéric GuyDopo il debutto nel 1999 con l’Orchestra di Parigi diretta da Wolfgang Sawallisch, seguito nel 2003 dalla registrazione live del secondo Concerto di Brahms con la London Philharmonic Orchestra, il pianista François-Frédéric Guy si è imposto come uno dei pianisti più interessanti della sua generazione.
Ha collaborato con direttori d’orchestra quali Daniel Harding, Philippe Jordan, Esa-Pekka Salonen (con cui ha debuttato ai londinesi Prom’s nel 2006) o ancora Michael Tilson Thomas.
Appassionato del repertorio contemporaneo, è dedicatario di opere di Hugues Dufourt, Bruno Mantovani e Marc Monnet.
Di recente si è esibito a Londra, al Théâtre des Champs-Elysées di Parigi e alla Tonhalle de Zürich.
Dal 2008 François-Frédéric si dedica al Beethoven Project e ha registrato l’integrale dei concerti con la Philharmonique de Radio France diretta da Philippe Jordan.
Dal 2012, suona e dirige alla tastiera i cinque concerti di Beethoven e ha eseguito più volte l’integrale delle 32 Sonate.
Nella stagione 2014-2015, ha in programma altre esecuzioni integrali della musica per pianoforte di Beethoven: a Parigi con l’Orchestre Philharmonique de Radio France, a Montréal con l’Orchestre Symphonique di Montréal diretta da Kent Nagano, al Concertgebouw di Amsterdam sotto la direction di Marc Albrecht, oppure in récital a Londra, Galway, Mayence, Aix-en-Provence, e Rio de Janeiro.
E’ “artiste en Résidence” all’Arsenal de Metz.
_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.