Giovedì 2 luglio a Piano di Sorrento il “Festival di Musica da Camera” ospita il pianista Alberto Lodoletti

Locandina Festival di Musica da Camera Piano di SorrentoGiovedì 2 luglio, alle ore 21.00, a Villa Fondi de Sangro (Piano di Sorrento), il secondo appuntamento con la II edizione del Festival di Musica da Camera, affidato alla direzione artistica del M° Paolo Scibilia, ospiterà il pianista Alberto Lodoletti
Organizza l’evento la Società Concerti Sorrento e il Comune di Piano di Sorrento.

In programma musiche di Beethoven, Schubert, Chopin, Albéniz, Lecuona, Liszt

Ingresso gratuito, fino ad esaurimento posti a sedere
_________________________________________________________

Giovedi 2 luglio, ore 21.00 – Piano di Sorrento – Villa Fondi de Sangro
Alberto Lodoletti, pianoforte

Programma

L. v. Beethoven: Sonata n. 14 in do diesis minore “Al Chiaro di Luna”, op. 27 n. 2

F. Schubert: Improvviso n.3 in Sol bemolle D.899

F. Chopin: Polacca “Eroica” in La bemolle, op. 53

I. Albéniz: Serenata spagnola “Cadiz”

E. Lecuona: Malagueña – La Comparsa – Andalucía

F. Liszt:
Sogno d’amore n.3 in la bemolle
Rapsodia ungherese n.2 in do diesis minore

Alberto Lodoletti – pianista
Alberto LodolettiHanno detto di lui: «Ha entusiasmato il pubblico con un’interpretazione matura…irradia scioltezza e convince con il suo virtuosismo» [Tölzer Kurier]
«Incanta con un pianissimo raffinato ed introspettivo» [Siebenbürgische Zeitung]
«Possiede un tocco limpido e sensibile…ha suonato con la semplicità di un’improvvisazione piena di sentimento…ha stregato il pubblico con il suo incantesimo» [Murnauer Tagblatt].
Alberto Lodoletti si avvicina giovanissimo al pianoforte seguendo le orme della nonna paterna Nelly Schröder, pianista parigina.
All’inizio studia pianoforte privatamente, prima con Massimo Cozzi, poi con Luca Sanna e Raimondo Campisi; in seguito, dopo aver conseguito la maturità classica presso il Liceo-Ginnasio “D.Crespi” di Busto Arsizio, frequenta il Conservatorio G. Verdi di Milano, presso il quale, sotto la guida di Vincenzo Balzani, ottiene il diploma accademico con il massimo dei voti.
Si perfeziona in seguito con Walter Krafft, col quale studia presso il prestigioso Münchener Musikseminar di Monaco di Baviera.
Partecipa come allievo effettivo a diverse Master-Class e corsi di perfezionamento, tra gli altri con Oleg Marshev, Giovanni Umberto Battel, Mariana Sirbu, Boris Berman, Walter Krafft, Jean-Marc Luisada. Vincitore di numerosi concorsi pianistici nazionali e internazionali, in veste di solista tiene regolarmente concerti fin da giovane età in Italia, Austria, Bulgaria, Germania, Francia, Principato di Monaco, Romania, Stati Uniti d’America e Svizzera.
Si esibisce in sedi prestigiose come: in Italia Società del Giardino, Sala Puccini (Conservatorio G. Verdi) e Amici del Loggione del Teatro alla Scala di Milano, Giardino della Fontana dell’Acqua Paola al Gianicolo di Roma, Palazzo Albrizzi di Venezia, Villa Francesca di Stresa, Villa Carlotta sul Lago di Como, Teatro Bibiena di Mantova; nel Principato di Monaco Théâtre des Variétés di Montecarlo; in Francia Château de Chabenet (Le Pont Chrétien, Berry); in Romania Filarmonica de Stat (Sala Thalia) di Sibiu-Hermannstadt, Filarmonica de Stat (Sala Ateneu) di Bacau; in Bulgaria Filarmonica di Stato di Shumen; in Austria Europa-Haus di Meyrhofen; in Germania Gasteig di Monaco di Baviera, Dreikönigskirche – Haus der Kirche di Dresda.
Da due anni è invitato in U.S.A. per tenere concerti e Master-Class in Florida, con grande successo di pubblico e critica.
Tiene concerti come solista con famose orchestre quali l’Orchestra Sinfonica Carlo Coccia di Novara, l’Orchestra Filarmonica Mihail Jora di Bacau (Romania), l’Orchestra Filarmonica di Stato di Shumen (Bulgaria), sotto la direzione di Renato Beretta, Ovidiu Balan (Romania) e Robert Gutter (U.S.A.).
È direttore artistico di diversi festival e per l’etichetta discografica Sipario Dischi, presso gli studi della RDS s.n.c., ha registrato CD con brani di Beethoven, Chopin, Liszt, Scarlatti, Bach, Rimsky-Korsakov e Moszkowski.
_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.