Mercoledì 3 giugno primo appuntamento con il Festival brahmsiano nell’ambito del Maggio della Musica

Logo Associazione Maggio della Musica 2010Per la Stagione concertistica 2015 del Maggio della Musica, mercoledì 3 giugno, alle ore 20.30, presso il Salone Margherita di Napoli, è in programma il primo appuntamento del “Festival brahmsiano”, un ciclo dedicato all’esecuzione integrale della musica da camera del compositore tedesco, che proseguirà nelle stagioni 2016 e 2017 della rassegna diretta da Michele Campanella.

Il concerto vedrà impegnato un quartetto tutto “napoletano”, composto dallo stesso Campanella al pianoforte e da tre prime parti dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia: Raffaele Mallozzi alla viola, e i fratelli David e Diego Romano, rispettivamente al violino e al violoncello.

In programma, il “Trio n.1 op. 8” e il “Quartetto n. 1 op. 25” di Johannes Brahms, capolavori della musica romantica e del repertorio del tedesco.

Il “Festival brahmsiano” chiamerà a raccolta in tre stagioni, diversi musicisti in diverse formazioni: il Quartetto della Scala, il Sestetto Stradivari, Monica Leone, Ettore Causa e Michele Campanella, che chiuderà il ciclo il 5 giugno del 2017, giorno del suo settantesimo compleanno.

Costo del biglietto: 20 euro (posto unico; si consiglia la prenotazione).

Info
Associazione Maggio della Musica
via Filippo Palizzi, 95
80127 Napoli
Tel: 081 560 47 00
e-mail: maggiodellamusica@libero.it
sito web: www.maggiodellamusica.it

Ufficio Stampa
Paolo Popoli
cell.: 329.6197910
paolopopoli@gmail.com

______________________________________

Mercoledì 3 giugno 2015, ore 20.30 – Salone Margherita (via Verdi 6, Napoli)
Festival brahmsiano

David Romano, violino
Raffaele Mallozzi, viola
Diego Romano, violoncello
Michele Campanella, pianoforte

Programma

Johannes Brahms (1833 – 1897)
Trio n. 1 in si maggiore per archi e pianoforte, op. 8
Quartetto n. 1 in sol minore per pianoforte e archi, op. 25

David Romano
È spalla dei secondi violini dell’Orchestra Sinfonica dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.
Nato a Napoli nel 1972, si diploma presso il Conservatorio della sua città sotto la guida di Aldo Pavanelli.
Segue i corsi di perfezionamento tenuti da Pavel Vernikov e Zinaida Gilels presso l’Accademia di Alto Perfezionamento di Portogruaro.
Nel 1995-96 si perfeziona in Musica da Camera con Riccardo Brengola alla Chigiana dove gli vengono assegnati Diploma di Merito, Diploma d’Onore ed una borsa di studio grazie alla quale partecipa, unico violinista europeo, all’Okinawa Music Camp and Festival di Okinawa, Giappone.
Vincitore in numerosi concorsi cameristici nazionali e internazionali, dal 1996 è membro stabile dell’Orchestra Sinfonica dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.
È membro fondatore del Sestetto Stradivari.
Suona uno strumento di Lorenzo Ventapane, Napoli 1830.

Raffaele Mallozzi
Raffaele Mallozzi è la Prima viola solista dell’orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.
Nato a Napoli, si diploma con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio “San Pietro a Majella” sotto la guida di Giovanni Leone.
È stato più volte vincitore al Concorso di Vittorio Veneto per la Rassegna “Giovani Violisti”, nel 1980-81 come quartettista, nel 1978 come viola solista.
Ha vinto diversi concorsi per il posto di prima viola: a Napoli nel 1982, a Firenze sempre nell’82, Bologna 1984, all’opera di Roma e a Santa Cecilia nel 1987.
Nel 1991 è stato chiamato per chiara fama a ricoprire il ruolo di prima viola solista nell’Orchestra dell’Accademia nazionale di Santa Cecilia. Ha collaborato con numerosi gruppi da camera e suonato per le maggiori istituzioni concertistiche sia italiane che internazionali.
È membro fondatore del Sestetto Stradivari.

Diego Romano
È secondo violoncello con obbligo di primo dell’Orchestra Sinfonica dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.
Nato a Napoli nel 1976, si diploma sotto la guida del maestro Altobelli con il massimo dei voti presso il Conservatorio “San Pietro a Majella” nel 1997; nello stesso anno gli viene conferito il Premio Sebetia-Ter quale “sicura promessa del violoncello italiano”.
Si perfeziona con grandi solisti quali Ormezowsky, Drobinsky, Maisky, all’Accademia Chigiana.
Dal 1996 al 1998 è il primo violoncello solista dell’Orchestra Giovanile Italiana, con sede alla Scuola di Musica di Fiesole, dove segue i corsi di Violoncello e Musica da Camera con i maestri Baldovino, Nannoni, Farulli, Faja, Trio di Trieste e Skampa, diplomandosi con il massimo dei voti, lode e menzione d’onore nel 1998.
Ha suonato sotto la direzione e al fianco dei più grandi musicisti del panorama internazionale.
È membro fondatore del Sestetto Stradivari.
Suona un violoncello di Erminio Montefiori, Genova 1860.

Michele Campanella
Considerato uno dei maggiori virtuosi e interpreti lisztiani, ha affrontato in oltre 45 anni di attività molte tra le principali pagine della letteratura pianistica.
La Società “Franz Liszt” di Budapest gli ha conferito il Gran Prix du Disque nel 1976, 1977 e 1998.
Nel 1986 ha ricevuto dal Ministero della Cultura ungherese la medaglia ai “meriti lisztiani”, così come dall’American Liszt Society nel 2002.
Formatosi alla scuola pianistica napoletana di Vincenzo Vitale, è un artista di temperamento assai versatile.
Ha inciso per Emi, Philips, Fonè, PYE, Fonit Cetra, Nuova Era, Musikstrasse, P&P.
Ha suonato con le principali orchestre europee e statunitensi.
È membro delle Accademia di Santa Cecilia, dell’Accademia Filarmonica Romana, dell’Accademia Cherubini di Firenze.
Dal 2008, è Presidente della Società Liszt, chapter italiano dell’American Liszt Society, nel 2014 è stato insignito dell’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana”.
Attualmente Michele Campanella è direttore artistico del Maggio della Musica di Napoli ed artista ufficiale Yamaha.
______________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.