Venerdì 22 maggio Luigi Borzillo ospite del Sorrento Piano Festival

Locandina Sorrento Piano FestivalVenerdì 22 maggio, alle ore 20.45, nella Chiesa di S. Paolo a Sorrento, nell’ambito del “Sorrento Piano Festival”, concerto di Luigi Borzillo che eseguirà brani di MozartChopin, Beethoven, Liszt.
Direttore artistico della rassegna è il M° Paolo Scibilia, già conduttore della prestigiosa rassegna musicale estiva al Chiostro di S. Francesco “Sorrento Classica”.
Organizza l’evento la Società Concerti Sorrento e l’ A.Gi.Mus., in collaborazione con Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Regione Campania, Città di Sorrento Assessorato Turismo e Grandi Eventi, Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo, Federalberghi Penisola Sorrentina, Cura Arcivescovile Sorrento Castellammare di Stabia, Parrocchia SS. Filippo e Giacomo Sorrento.
Un nuovo impulso artistico, culturale e turistico per la Città che fonde le belle armonie architettoniche della Chiesa di S. Paolo con quelle della grande musica, perché se è vero che la bellezza ispira la musica è altrettanto vero che la musica aleggia da sempre a Sorrento.

Ingresso gratuito, fino ad esaurimento posti a sedere.

Prossimo concerto
venerdì 5 giugno, ore 20.45 Chiesa S.Paolo
Giovanni Velluti-pianista

Info: Azienda di Soggiorno e Turismo Sorrento
Tel. (+39) 081.8074033
www.sorrentotourism.com
www.societaconcertisorrento.it
www.agimus.it

_________________________________________________________

Venerdì 22 maggio, ore 20.45 – Chiesa di S. Paolo – Sorrento (Via Tasso)

Luigi Borzillo, pianoforte

Programma

W. A. Mozart 1756 – 1791): Sonata in Re Maggiore K311

F. Chopin (1810 – 1849): Studi Op. 25 nn. 1, 2, 7, 11, 12

L. v. Beethoven (1770 – 1827): 32 Variazioni su un tema originale in Do minore, WoO 80

F. Liszt (1811 – 1886): Rapsodia Ungherese n.2, in Do diesis minore

Luigi Borzillo
Luigi BorzilloNato a Benevento il 25 luglio 1998, inizia lo studio del pianoforte all’età di dieci anni. E’ iscritto al 2° anno del Trennio di Primo Livello di Pianoforte con il M° F. D’Ovidio presso il Conservatorio Statale di Musica “Nicola Sala” di Benevento”.
E’ allievo del M° Marro presso il Liceo Musicale “G. Guacci” di Benevento.
Segue corsi di perfezionamento con la pianista Maestra Enrica Ciccarelli.
Nell’agosto 2014 ha tenuto un recital a Castelfranco in Miscano, alla presenza del Maestro Sir Antonio Pappano.
Inoltre ha tenuto i seguenti recitals: in Svizzera a Sils Maria; a Milano presso l’Auditorium “G. Gaber” e l’Aula Magna dell’Università Bocconi; ad Osimo nella rassegna “Incontri Musicali d’ Estate” e al teatro “La Nuova Fenice”; a Napoli nell’Auditorium “Aldo Ciccolini”, nella Sala Chopin, al “Palazzo Venezia” e nella Chiesa Anglicana; a Benevento nell’Auditorium Bonazzi e al Museo del Sannio; a Sorrento presso il Circolo dei Forestieri; a Salerno presso l ‘Archivio di Stato; in Valtellina presso l’Auditorium S. Antonio di Morbegno.
Ha inoltre tenuto un concerto con L’Orchestra Filarmonica della Romania “ M. Jora” a Milano nella Palazzina Liberty; un concerto con l’Orchestra Filarmonica della Calabria al Teatro Politeama di Lamezia Terme, e un concerto con l’ Orchestra “Sinfonietta Gigli” nell’Auditorium Mondiale della Poesia di Recanati.
Nell’estate 2013 ha seguito una master presso l’ International Engadine Summer Piano Accademy 2013” a Samedan in Svizzera.
A Gennaio 2015 ha vinto il Premio “Festival Pianistico Città di Morbegno”.
Ha partecipato a numerosi concorsi pianistici nazionali ed internazionali vincendo il 1° premio assoluto alla “Nuova Coppa Pianisti” di Osimo (AN), al 12° Gran Premio Europeo della Musica “Mendelssohn Cup”, Taurisano (LE), al 9° Concorso Nazionale “Città di Bucchianico” (CH), al 17° Concorso Nazionale “Flegreo” di Bacoli, al 12° Concorso Europeo “Don Matteo Colucci”, Torre Canne di Fasano (BR), all’11° Concorso Internazionale “Città di Caserta- Belvedere di San Leucio”, al 4° Concorso Nazionale “Città di Airola” (BN), al 16° Concorso Pianistico “Luigi Paduano”, Cercola (NA), al 17° Concorso “Campi Flegrei”, Premio Pianistico “Città di Pozzuoli” (NA), al 3° Concorso Pianistico Europeo, premio “Don Enrico Smaldone”, Angri (SA), al 1° Concorso Pianistico Nazionale “Giovanni Paesiello” Pulsano (TA), al 4° Concorso Pianistico Nazionale “Mirabello in Musica”, Mirabello Sannitico (CB), al Concorso Internazionale “Città di Morcone” (BN), al 16° Concorso di Musica “Città di Mercato San Severino”, (SA), al XI Concorso Nazionale Giovani Musicisti, Viterbo (VT), al 12 Concorso Pianistico Internazionale “ Leopoldo Mugnone “ di Caserta, al Concorso Europeo di Musica Jacopo Napoli, Cava de Tirreni (SA), al 20° Concorso Nazionale per Giovani Musicisti, Città di Camerino (MC).
Ha vinto il 1° premio al 14° Concorso Nazionale “Riviera Etrusca” , Piombino ( LI), al 25° Concorso Pianistico Nazionale “Città di Albenga”, al 7° Concorso Internazionale “Trofeo Città di Greci” (AV), al 12° Concorso Pianistico Internazionale “Città di Rocchetta”, Rocchetta a Volturno (IS), al 9° Concorso Internazionale di Esecuzione Musicale “Valeria Martina”, Massafra (TA), al 3° Concorso Internazionale, premio “ Maria Grazia Vivaldi”, Montalto Ligure (IM).
Tra i prossimi impegni un Concerto presso l’Auditorium “S. Antonio” di Morbegno, Sondrio e l’Auditorium “G. Gaber” del Grattacielo Pirelli di Milano.

Chiesa di S. Paolo
Più volte gravemente danneggiato, l’ edificio sacro che si trova nel cuore del centro storico Sorrentino, è stato sottoposto a numerosi interventi di trasformazione ed ampliamento.
Caratterizzata attualmente da un aspetto settecentesco, la chiesa sorse prima ancora dell’ anno 872.
Oggetto di “mille” diversi interventi di restauro e di ampliamento, anche la Chiesa di San Paolo – così come la totalità delle altre antiche chiese della Città del Tasso – si presenta in modo ben diverso dall’ aspetto che lo caratterizzò alle origini.
La facciata dell’ edificio di culto che si trova nel cuore del centro storico, ad esempio, è stata realizzata ex novo nel 1725 a testimonianza dell’ intensa attività di trasformazione cui esso fu sottoposto nel corso del XVIII secolo.
All’ interno dello stesso edificio sacro, infatti, si può ancora apprezzare un delizioso pavimento maiolicato, realizzato in epoca settecentesca da artisti napoletani e caratterizzato dalla presenza di animali, foglie e fiori.
Alla stesso periodo, poi, risalgono anche quasi tutti i dipinti esposti.
La chiesa è stata costruita su pianta latina e, all’altezza dell’ emiciclo, vanta la presenza di una magnifica ed elegante cupola rivestita con maioliche vivacemente colorate.
All’ interno della stessa cupola, invece, si possono ammirare due statue di San Benedetto e Santa Scolastica.
Sotto il profilo iconografico i dipinti presenti nel tempio cristiano risentono della sua vicinanza ad uno dei più antichi monasteri benedettini della Terra delle Sirene.
Oltre ad una tela settecentesca che raffigura la “Conversione di San Paolo”, infatti, nel presbiterio si possono apprezzare un ritratto di San Benedetto che mostra la sacra regola dell’ ordine ai suoi discepoli Placido e Mauro, in presenza di Santa Scolastica (realizzato nel 1729) e la raffigurazione della Assunzione della Madonna in Cielo (realizzata nel 1736).
Proprio perché annessa all’ omonimo convento, la Chiesa di San Paolo, ancora oggi, conserva – lungo la navata – una grande quantità di pregevoli tribune, di eleganti coretti oltre che di raffinate cantorie realizzate in legno in ossequio allo stile barocco e, dunque, rese inconfondibili perché realizzati ricorrendo a squisiti intagliati ed a preziosissime dorature.
Particolarmente suggestive, infine, sono quattro cappelline che si caratterizzano per la loro funzionalità.
Esse, infatti, hanno ingressi, a destra, per il monastero e, a sinistra, per la sagrestia.
______________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.