Giovedì 7 maggio il pianista Maurizio Zanini ospite del “Maggio della Musica”

Logo Associazione Maggio della Musica 2010Terzo appuntamento della Stagione 2015 del Maggio della Musica, giovedì 7 maggio, alle ore 20.30 presso il Salone Margherita di Napoli, con il recital di Maurizio Zanini.
Il pianista e direttore d’orchestra eseguirà la Sonata n. 15 op. 28 detta “Pastorale” di Ludwig van Beethoven, e la Sonata n. 23 di Franz Schubert.
Vincitore del Premio “Dino Ciani” e Oscar della Critica per la Musica Classica, Zanini è ospite fisso delle principali istituzioni musicali, dalla Scala al San Carlo, e si è esibito come solista con prestigiose orchestre tra cui la London Royal Philarmonic.

Costo del biglietto: 20 euro (posto unico; si consiglia la prenotazione).

Info
Associazione Maggio della Musica
via Filippo Palizzi, 95
80127 Napoli
Tel: 081 560 47 00
e-mail: maggiodellamusica@libero.it
sito web: www.maggiodellamusica.it

Ufficio Stampa
Paolo Popoli
cell.: 329.6197910
paolopopoli@gmail.com

______________________________________

Giovedì 7 maggio 2015, ore 20.30 – Salone Margherita (via Verdi 5, Napoli)
Maurizio Zanini, pianoforte

Ludwig van Beethoven: Sonata n. 15 in re maggiore, op. 28 “Pastorale”

Franz Schubert: Sonata n. 23 in si bemolle maggiore, D. 960

Maurizio Zanini
Maurizio ZaniniDirettore d’orchestra e pianista milanese, Maurizio Zanini si è aggiudicato nel 1986 il Primo Premio al Concorso Pianistico Internazionale “Dino Ciani”, ricevendo inoltre l’Oscar Internazionale della Critica “Maschera d’Argento” per la Musica Classica. Successivamente ha beneficiato dei preziosi consigli di Maurizio Pollini.
Ha tenuto recitals e concerti con orchestra al Teatro alla Scala di Milano, Barbican Centre di Londra, Sala d’Oro del Musikverein di Vienna, Musikhalle di Amburgo, Gasteig di Monaco di Baviera, Kunsthaus di Lucerna, Maison de Radio France di Parigi, Lincoln Center di New York. Solista con la London Royal Philharmonic Orchestra, Philharmonisches Orchester der Stadt Nürnberg, Philharmonisches Staatsorchester Bremen, Sinfonieorchester Luzern, Orquesta Sinfònica de Córdoba, Orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia, Orchestra RAI, ha collaborato con direttori quali Roberto Abbado, Aldo Ceccato, Myun-Whun Chung, Vladimir Delman, Daniele Gatti, Gianandrea Gavazzeni, Isaac Karabtchevsky, Gerard Korsten, Jerzy Semkow, Alexander Vedernikov, Marcello Viotti.
Nel 2000 ha iniziato l’attività direttoriale invitato da Orchestre e Teatri tra cui la Kärntner Sinfonieorchester di Klagenfurt, Orchestra della Svizzera Italiana, Ankara Presidential Symphony, Malta Philharmonic, Teatro San Carlo di Napoli, Teatro La Fenice di Venezia, Arena di Verona, Teatro Comunale di Bologna, Teatro Verdi di Trieste, Teatro Ente Concerti di Sassari, Teatro Vittorio Emanuele di Messina, Teatro Marrucino di Chieti, Cameristi della Scala, Orchestra Verdi di Milano, Istituzioni Concertistico Orchestrali di Bari, L’Aquila, Lecce, Milano, Padova, Palermo, Parma, Sanremo, collaborando con solisti quali Linda Campanella, Bruno Canino, Robert Cohen, Alain Meunier, Natalia Roman, Ausrine Stundyte, Daniil Trifonov, Lorna Windsor.
Nel 2008 ha diretto La Clemenza di Tito al Teatro dell’Opera Giocosa di Savona (Piccola lezione di grande stile applaudita per quasi un quarto d’ora – la Repubblica) e nel 2010 Il Barbiere di Siviglia di Paisiello al Teatro Verdi di Sassari (La delicata strumentazione è stata curata dal direttore con un’attenzione da concerto sinfonico, e altrettanta attenzione andava ai rapporti con le voci, raggiungendo un equilibrio ottimale. – l’Opera).
Nel 2011 ha diretto una nuova produzione del Barbiere di Paisiello al Teatro Marrucino di Chieti (Maurizio Zanini ha prodotto una concertazione rigorosa e dinamica, attenta a rendere al meglio gli effetti “coloristici” previsti da Paisiello. – OperaClick) e il più celebre Barbiere di Siviglia di Rossini all’Emirates Palace Auditorium di Abu Dhabi in tournée con il Teatro La Fenice (Tutto esaurito e standing ovation finale con bis.
Tutto il pubblico dell’Emirates Palace Auditorium di Abu Dhabi, un misto di spettatori arabi e occidentali, ha a lungo applaudito il direttore Maurizio Zanini, l’Orchestra e il Coro del Teatro veneziano ed i sei solisti – TMNews).
Nel 2013 è tornato sul podio dell’Orchestra della Svizzera Italiana e ha debuttato nella Stagione dell’Arena di Verona con un programma sinfonico/corale.
Nel 2014 ha diretto nuovamente l’Orchestra Sinfonica di Bari, Sinfonica Abruzzese, Sinfonica di Lecce, Filarmonica Arturo Toscanini.
______________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.