Giovedì 7 maggio la II edizione della rassegna “Incontri Musicali a Villa La Quercia” propone una serata rivolta a “La Canzone dei ricordi” di Martucci-Pagliara

logo associazione trabaciGiovedì 7 maggio 2015, alle ore 20.00, nella “Sala del Camino” di Villa La Quercia Resort (San Salvatore Telesino – Benevento) nuovo appuntamento con la II edizione della rassegna “Incontri Musicali a Villa La Quercia”, a cura dell’Associazione Trabaci e Villa La Quercia Resort con la direzione artistica del M° Mauro Castaldo.

Protagonisti del quinto appuntamento della stagione dal titolo “La canzone dei ricordi” l’attrice Clementina Gesumaria, il mezzosoprano Rosa Montano, al pianoforte Mauro Castaldo.

In programma “La canzone dei ricordi” di Giuseppe Martucci (1856-1909), testo di Rocco Emanuele Pagliara (1856-1914).
Il concerto sarà una rara occasione, essendo il brano poco eseguito, di ascoltare musica e testo di un grande musicista e di un appassionato poeta.
Martucci e Pagliara furono amici nella vita, questo ha certamente influenzato il connubio testo/musica di particolare effetto che ha generato uno dei capolavori della musica vocale da camera.
“La canzone dei ricordi” nella sua esecuzione canto e pianoforte sarà preceduta da un’azione scenica al fine di porne ulteriormente in evidenza il testo.

L’ingresso è libero

Come raggiungere Villa La Quercia Resort

Da Roma (200 Km):
Uscita A1 Caianello, girare a Dx SS.372 Telesina, uscita San Salvatore Telesino, girare a Dx, al quadrivio a Sx e proseguire per 1 km circa

Da Napoli (65 Km):
Uscita A1 Caserta Sud, proseguire dir. Bn-Maddaloni, girare a Sx dir. Valle di Maddaloni, proseguire su Fondo Valle Isclero uscita Puglianello, girare a Dx e proseguire diritto per 2 Km.

Da Benevento (30 Km):
S.S.372 Telesina, uscita San Salvatore Telesino, girare a Sx al quadrivio a Sx per 1 Km circa.

Associazione Organistica Giovanni Maria Trabaci
Via Duca di San Donato, 28 – Napoli
Tel.: 081.5634518
Cell.: 339.5389103
e.mail: associazionetrabaci@alice.it
sito web: www.trabaci.com

Villa La Quercia Resort B&B – San Salvatore Telesino (BN)
Contrada Varco, 26 – Tel. 342 3674503
www.villalaquerciaresort.com
villalaquerciaresort@gmail.com

_________________________________________________________

Giovedì 7 maggio, ore 20.00 – “Sala del Camino” di Villa La Quercia Resort (San Salvatore Telesino)

“La canzone dei ricordi”
Clementina Gesumaria, voce recitante
Rosa Montano, mezzosoprano
Mauro Castaldo, pianoforte

Poesie di Rocco Emanuele Pagliara (1856-1914)
Musiche di Giuseppe Martucci (1856-1909)
1) No… svaniti non sono i sogni
2) Cantava ‘l ruscello la gaia canzone
3) Fior di ginestra
4) Su ’l mar la navicella
5) Un vago mormorio mi giunge
6) A ’l folto bosco
7) No… svaniti non sono i sogni

Clementina Gesumaria
Nasce a Caserta, attrice di cinema e di teatro da anni svolge una intensa attività artistica.
Ha seguito diversi corsi di formazione tra questi Lo Stage sul metodo di lavoro Living Theatre a Londra e La clowneria c/o l’ecole’ de clown a Parigi.

In Teatro ha preso parte a:
2014 “Socrate immaginario” “I casi sono due”
2013 “La fortuna con la F maiuscola” “Mio cugino Roberto” regia Max Caiazza “Pranziamo assieme” “Inferno di Dante” Pertosa
2011 “Uno per tutti” regia Patrizio Ciu (Patrocinato dal Ministero della Difesa- Riconoscimento artistico: encomio dal Presidente della Repubblica) “Smatamorfie” di Clementina Gesumaria, regia Patrizio Ciu
2010 “Mia cognata è una star” di M. Canzano
2009 Crazy Airplaine di Giancarlo Nicotra “Vinti e Vincitori “ di P.R. Ciu “Tutta colpa di Valentina” “Taxi a due piazze” regia E. Cunto
2008 “Tutto per un biglietto” regia E. Cunto “Sala d’attesa” di P. R. Ciu “La Moneta d’oro” di P. R. Ciu
2006 “ Via Sentimento” di P.R. Ciu ( compagnia stabile del teatro Garibaldi)
2005 “Giro girotondo” R. Solofria “L’importanza di essere Ernesto” R. Solofria “Il ritorno di Scaramouche” P. Renzi
2004 “Amami Diana” P. Mozzarella “L’avaro” A. Callido “Amaro amore” M. Pagano
2003 “Il debutto di Gemma” G. Compagnone “I cravattari” G. Compagnone “Donna Chiarina pronto soccorso” G. Compagnone
2002 “Due chiapparielli” M. Vene “Elettroshock” Mazzarella-Renzo
2001 “Tragedia minima di fine secolo” Mazzarella “8-13-52-90” S. D’Ambrosio
2000 “I casi sono due” M. Li Calzi “Miseria e nobiltà” V. Cannavale
1999 “Non ti pago” S. D’Ambrosio
1998 “La fortuna con la F maiuscola” M. Li Calzi
1997 “Filumena Marturano” S. D’Ambrosio

Al Cinema:
“ Effetti in.desiderati” Claudio Insegno
“Verde ma non troppo” M. Pagano
“Certi bambini” F.lli Frazzi

In Televisione:
2010 RAI Eductional “Viaggio tra i latini” RAI UNO
2010 “Serata Cabarettisti Emergenti” regia Cesare Lanza
2006 “metropolis” Sky
2005 “La Squadra” Rai Tre
2011/2012 autrice riconosciuta “Zelig” e allieva laboratorio “Zelig Lab”
Presentatrice di festival e manifestazioni regionali.
Autrice di testi teatrali e cabarettistici.

Rosa Montano
Mezzosoprano, dopo aver completato giovanissima gli studi di Pianoforte, si è diplomata in Canto, Canto Didattico e Musica Vocale da Camera.
Ha poi conseguito il diploma di Alto Perfezionamento in Canto Lirico presso l’Accademia Musicale Pescarese, nella classe del M° E. Battaglia.
Si è dedicata al repertorio liederistico partecipando a più seminari presso l’Accademia “H. Wolf” di Acquasparta (1993 – 1998) e nel 1999 alla Sommerakademie Salzburg – Masterklasse con il M. E. Battaglia.
Ha intrapreso lo studio del repertorio barocco seguendo vari seminari e corsi sulla vocalità antica tenuti dal soprano C. Ansermet.
E’ risultata vincitrice di due borse di studio per i seminari della Fondazione G. Cini di Venezia, nel 1999 per il seminario “L’altro Scarlatti” a cura di C. Miatello, R. Gini e F. Degrada nel quale ha eseguito come solista il Salve Regina di Domenico Scarlatti, e nel 2002 per il seminario “Le Metamorfosi di Praga, ovvero Travestimenti Sacri” a cura di F. Degrada, M. Jonàsová, P. Grazzi e L. Marzola.
E’componente stabile dell’Ensemble “Le Musiche da Camera” con cui si dedica al repertorio barocco, in particolare di quello inedito del ‘700 napoletano; nell’ambito del progetto “Gli Intermezzi Ritrovati” ha interpretato in prima esecuzione moderna al Teatro Sancarluccio di Napoli, nel 2001 il ruolo di Eurilla negli intermezzi “Eurilla e Beltramme” di Domenico Sarro – recentemente registrato per l’etichetta Bongiovanni – nel 2002 il ruolo di Rosicca negli intermezzi “Morano e Rosicca” di Francesco Feo e nel 2003 il ruolo di Erighetta negli intermezzi “Erighetta e Don Chilone” di Leonardo Vinci riscuotendo ampi consensi di critica.
Nel 2007 ha ricoperto il ruolo della protagonista nella “Dirindina” di D. Scarlatti.
Con l’ensemble ha partecipato a rassegne e festival di rilevanza nazionale esibendosi per noti enti ed associazioni, riportando sempre lusinghieri consensi di pubblico e critica.
Come solista con orchestra ha eseguito più volte il “Requiem” di W. A. Mozart, il “Gloria” di A. Vivaldi, gli “Stabat Mater” di A. Scarlatti, G.B. Pergolesi e T. Traetta, il “Requiem” di D. Cimarosa, la “Fantasia” di L. van Beethoven, la “Via Crucis” di F. Liszt, l’oratorio “La vita di Maria” di Nino Rota, collaborando con l’Orchestra da Camera di Caserta, l’Orchestra della Magna Grecia di Taranto, l’Orchestra da Camera delle Marche, l’Orchestra e il Coro dei “Cantori di Posillipo” l’Orchestra “Ars Nova”.
Pratica inoltre il repertorio liederistico e da camera dell’800-900 per il quale ha ottenuto il Diploma d’Onore al Concorso T.I.M. nel 1996.
Ha inciso per le etichette Vigesse e Bongiovanni.
Laureata in Lettere Classiche presso l’Ateneo “Federico II” di Napoli con tesi di laurea in Letteratura Greca sui poemi omerici, dal 1998 è docente presso il Conservatorio di Musica di Benevento, immessa in ruolo in quanto vincitrice del concorso per titoli ed esami bandito nel 1991.

Mauro Castaldo
Titolare della Cattedra di Organo e Composizione Organistica al Conservatorio di Musica “Nicola Sala” di Benevento.
È fondatore e presidente dell’Associazione Organistica “Giovanni Maria Trabaci” di Napoli con la quale ha stabilito un gemellaggio permanente con l’Internationales Stuttgarter Orgelfestival in Germania.
È autore del libro “Il giardino dei silenziosi – Iuppiter Edizioni” dedicato agli organi delle chiese di Napoli.
Ha compiuto gli studi musicali nei Conservatori di Benevento e Napoli conseguendo i Diplomi in Pianoforte, Organo e Composizione Organistica, Clavicembalo, Composizione e Direzione d’Orchestra.
Ha frequentato, altresì, i corsi di perfezionamento all’Accademia Musicale Chigiana di Siena di Clavicembalo con Kenneth Gilbert e Musica per Film con Ennio Morricone.
Nel 1991 ha vinto, presso il Conservatorio “San Pietro a Majella di Napoli”, il Premio di Composizione “Terenzio Gargiulo” con: Interludio per Orchestra, Quartetto per Archi, Suite per Fiati.
Nel 1997 ha inciso un CD, interamente dedicato alle sue composizioni per organo, recensito dal prestigioso “The American Organist Magazine” di New York.
Le composizioni per organo pubblicate dalle Edizioni Musicali Devean sono state particolarmente eseguite in Austria, Germania e Svizzera.
Nel corso di una attività musicale trentennale ha preso parte in qualità di organista a rassegne e festival nazionali ed internazionali tra questi: il X Festival Internazionale di Musica Classica di Napoli nel 1991, i Concerti dell’Associazione Musicale Meranese nel 1995, i Concerti dell’Associazione Organistica del Lazio nel 1997, la XVIII Rassegna Internazionale sullo storico organo “Luigi Riccardi” di Casalpusterlengo nel 2009 ed il St. Nikolaus Orgelfestival di Stoccarda nel 2013.
Ha di recente collaborato con l’Associazione Amici del San Carlo per il “Maggio dei Monumenti 2013” tenendo un concerto sullo storico organo settecentesco del Pio Monte della Misericordia di Napoli.
_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.