Mercoledì 18 marzo la XXXIV edizione del Bologna Festival apre con la Messa in do minore di Bach eseguita dal New London Consort diretto da David Roblou

New London Consort David RoblouIl concerto inaugurale della 34ª edizione di Bologna Festival, mercoledì 18 marzo, ore 20.30, al Teatro Manzoni, presenta la Messa in si minore di Bach eseguita dal New London Consort, sotto la direzione di David Roblou, con i solisti Penelope Appleyard, Lucy Page, David Allsopp, Jorge Navarro Colorado, Joseph Cornwell, Michael George.
La versione della Messa bachiana proposta dal New London Consort è ascetica, lineare, quasi neoclassica nei limpidi registri strumentali e vocali, nella convinzione che gli “altipiani di oratoria”, di una antica tradizione, appartengano ormai al passato.
La monumentale Messa è stata composta da Bach in tempi diversi, nell’arco di oltre vent’anni.
Tuttavia i materiali furono scelti e adattati con tanta cura che ne nacque un’opera perfettamente compiuta.
È stata molto discussa la questione della idea confessionale di Bach.
Quest’opera è stata scritta in latino per la corte cattolica di Dresda e quindi l’autore si è adattato alla richiesta della committenza.
Tuttavia è opinione che Bach non abbia rinunciato alla propria spiritualità luterana.

Prossimo appuntamento
26 marzo (Grandi Interpreti)
Martha Argerich e Gidon Kremer
musiche di Weinberg, Beethoven, Franck

Costo biglietti a partire da € 30
Biglietti Giovani (riduzione valida sino ai 30 anni compresi): € 8
per gli under 30 è inoltre prevista la riduzione 50% sui biglietti di platea settore A e B

Informazioni
Bologna Festival
051 6493397
www.bolognafestival.it

Vendita biglietti on line su www.bolognafestival.it, www.vivaticket.it, www.classictic.com

Biglietteria Bologna Welcome
(Piazza Maggiore 1/E)
tel. 051 231454, dal martedì al sabato, ore 13 -19
.

Paola Soffià
Ufficio Stampa Bologna Festival
tel 051 6493397
cell 3287076143
via Lame, 58
40122 Bologna

____________________________________

Mercoledì 18 marzo ore 20.30 – Teatro Manzoni di Bologna

New London Consort
David Roblou direttore
Penelope Appleyard (soprano)
Lucy Page (soprano)
David Allsopp (controtenore)
Jorge Navarro Colorado (tenore)
Joseph Cornwell (tenore)
Michael George (basso-baritono)

Johann Sebastian Bach: Messa in si minore BWV 232 per soli, coro e orchestra

New London Consort
Ensemble specializzato nel repertorio rinascimentale e barocco, sin dagli esordi il New London Consort si è distinto per l’eleganza del suo stile interpretativo e la ricercatezza dei programmi.
I lavori di Purcell, Handel, Bach, Monteverdi e di compositori spesso sconosciuti al grande pubblico vengono proposti secondo letture del tutto originali, basate sul rispetto filologico delle antiche prassi esecutive.
Ospite di festival e istituzioni musicali di rilievo internazionale, l’ensemble ha compiuto tournées in tutto il mondo.
Tra le opere proposte figurano l’Orfeo di Monteverdi nell’allestimento curato da Jonathan Miller; i lavori di Purcell The Tempest, Don Chisciotte, The Indian Queen e Dido&Aeneas 1700, un riadattamento del capolavoro del compositore inglese sempre per la regia di Jonathan Miller; Acis & Galatea e Water Music di Handel, l’Oratorio di Pasqua e la Messa in si minore di Bach.
Nel 2011, insieme al suo fondatore e direttore musicale Philip Pickett e al regista messicano Mauricio García Lozano, il New London Consort ha portato in scena una nuova versione di The Fairy Queen di Purcell.
Collabora assiduamente con i canali radio e tv della BBC per concerti e colonne sonore di programmi di argomento musicale.
Ha realizzato più di una quarantina di incisioni discografiche per Decca.

David Roblou
Ha iniziato la sua carriera come organista e ha collaborato con la Royal Opera House e l’English National Opera.
Direttore musicale del Midsummer Opera di Londra dal 1985, lavora con il New London Consort da oltre 40 anni, in qualità di clavicembalista e continuista.
Numerosi, i concerti in cui ha diretto l’ensemble nel corso di tournées europee.
Il suo repertorio spazia dal barocco al contemporaneo, spesso impegnato in prime esecuzioni assolute.
Ha insegnato alla Guildhall School of Art and Drama di Londra, alla Hamburg Hochschule.

Penelope Appleyard, voce di soprano
Ha studiato al Conservatorio di Birmingham e collabora con il New London Consort dal 2012.

Lucy Page, voce di soprano
Ha studiato al Conservatorio di Parigi e alla Guildhall School di Londra.
Si è esibita al Festival di Glyndebourne sotto la direzione di William Christie e ha lavorato con John Eliot Gardiner.

David Allsopp, voce di controtenore
Ha studiato al King’s College di Cambridge e ha fatto parte del Coro della Cattedrale di Westminster.
Tiene concerti come solista e collabora con diversi gruppi di musica antica, tra cui Le Concert Lorrain e il Gabrieli Consort & Players.
Nel suo repertorio oltre a Bach, Handel e Mozart figurano Orff, Bernstein e Pärt.

Jorge Navarro – Colorado, voce di tenore
Si è diplomato alla Guildhall School.
Ha lavorato con William Christie, Laurence Cummings e Stephen Barlow.
Come solista si è esibito nel Requiem di Mozart con la City of Birmingham Symphony Orchestra, nella Passione secondo Giovanni di Bach e nel Messiah di Handel con la London Festival Orchestra.

Joseph Cornwell, voce di tenore
Dopo gli studi alla Guildhall School entra a far parte del Consort of Musicke e del Taverner Consort.
Collabora con Les Arts Florissants di William Christie e con direttori quali John Eliot Gardiner, Harry Christophers, Hervé Niquet, Andrew Parrott.
Il suo repertorio comprende opere di Monteverdi, Handel e Purcell. Ha inciso I Vespri di Monteverdi con il Taverner Consort, Acis & Galatea con Les Arts Florissants, King Arthur con le Concert
Spirituel.

Michael George, voce di basso/baritono
Ha studiato al Royal College of Music di Cambridge.
Una carriera di livello internazionale lo ha visto esibirsi sotto la guida di direttori come Sir Neville Marriner e Riccardo Muti, insieme a complessi quali l’Orchestra of the Age of Enlightenment, la London Philharmonic Orchestra, The Sixteen o l’Academy of Ancient Music di Christopher Hogwood
____________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.