Venerdì 13 febbraio, presso la chiesa di San Rocco a Chiaia, presentazione del volume “Devozione e Passione: Alessandro Scarlatti nella Napoli e Roma barocca” nell’ambito del Festival “Soave sia il vento”

Copertina Libro Devozione e PassioneIl Festival “Soave sia il vento” dedica alla storia della musica l’incontro di venerdì 13 febbraio: alle ore 18.00, presso la Chiesa di San Rocco a Chiaia (via Riviera di Chiaia 254, Napoli) si svolgerà la presentazione dell’ultimo progetto editoriale della Fondazione Pietà de’ Turchini che raccoglie saggi e approfondimenti di studiosi e musicologi di prestigio sulla figura di Alessandro Scarlatti.
Devozione e Passione: Alessandro Scarlatti nella Napoli e Roma barocca è il titolo del volume curato da Luca Della Libera e Paologiovanni Maione, che sarà presentato da Paola De Simone e Claudio Toscani.

Il volume raccoglie diciassette saggi legati alla figura di Alessandro Scarlatti e alla sua opera.
Dalla lettura del lavoro emerge una panoramica ricca di dettagli biografici inediti – riscoperti grazie a recentissime ricerche d’archivio -, di nuove letture dell’opera di Scarlatti e della ripresa dei suoi lavori nella Napoli a cavallo tra Ottocento e Novecento.
Buona parte dei contributi analizzano la produzione sacra del compositore palermitano di nascita, ma napoletano di adozione, indagando i rapporti del musicista con le istituzioni sacre sia napoletane che romane del suo tempo.
Non mancano gli studi sulla sua musica operistica – non a caso il campo più prolifico per il compositore – sia dal punto di vista meramente analitico, quindi inerente l’esame delle partiture e dell’opera teatrale in senso generale, che dal lato storico e sociale, in rapporto alla committenza e alle modalità di fare musica e spettacolo nella Napoli barocca.
I contributi raccolti nel volume sono firmati da importanti musicologi quali Leticia De Frutos, José Marìa Dominguez, Sergio Monferrini, Teresa M. Gialdroni, Angela Fiore, Paologiovanni Maione, Sarah M. Iacono, Francesco Cotticelli, Roberto Pagano, Agostino Ziino, Norbert Dubowy, Simone Ciolfi, Renato Bossa, Maria Adele Ziino, Luca Della Libera, Thomas Griffin, Paolo Sullo e Lorenzo Tozzi.

Ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Ufficio stampa:
Alessandra Cusani
+39 329 6325838
alessandra.cusani@gmail.com

Enrica Sbordone
+39 339 2739070
esbordone@gmail.com
ufficiostampa@turchini.it

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Dal mondo della musica e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.