Venerdì 30 gennaio la IX edizione dei “Vespri d’organo” si apre con un concerto del maestro Mauro Castaldo

Vespri d'organo - Giornata Mondiale lotta AIDSVenerdì 30 gennaio 2015, alle ore 19.30, nella chiesa dell’Immacolata al Vomero (piazza Immacolata), si terrà il primo appuntamento della IX edizione della rassegna “Sette secoli di musica sacra per organo a Napoli – Vespri d’organo”, organizzata dall’Associazione Trabaci e gemellata con il St. Nikolaus Orgelfestival di Stuttgart (Germania)
Protagonista del concerto inaugurale il maestro Mauro Castaldo, presidente e direttore artistico dell’Associazione Trabaci, che aprirà il suo recital con la Toccata e fuga in re minore BWV 565, brano giovanile di Johann Sebastian Bach (1685-1750), in assoluto fra i più popolari della produzione organistica di tutti i tempi.
La successiva Sonata in re minore di Felix Mendelssohn-Bartholdy (1809–1847) rappresenta l’ultima delle Sei Sonate, op. 65, commissionate all’autore tedesco dalla casa editrice inglese Coventry & Hollier e completate nel 1845.
Toccherà poi al Preludio e Fuga (sopra B-A-C-H) di Franz Liszt (1811-1886) concepito nel 1855 dal compositore ungherese, per l’inaugurazione del grandioso organo del duomo di Merseburg in Sassonia, basandosi sulle note “Si” – “La” – “Do” – “Si bemolle” che, nella notazione musicale tedesca corrispondono alle lettere “B” “A” “C” “H”.
Sarà poi la volta di due brani dell’italiano Marco Enrico Bossi (1861-1925), Chant du soir, primo dei Tre Pezzi, op. 92 (1892) e Entrée pontificale op. 104 n. 1, dai Cinque pezzi, op. 104, pubblicati a Lipsia nel 1895.
L’interessante concerto si chiuderà nel segno della gloriosa scuola transalpina, con i due movimenti conclusivi (Adagio e Toccata) della Sinfonia n. 5, scritta nel 1887 da Charles-Marie Widor (1844-1937), per più di 60 anni organista titolare della chiesa parigina di Saint-Sulpice.

Prossimo appuntamento:
Venerdì 27 febbraio 2015, ore 19.30, Chiesa dell’Immacolata al Vomero, Napoli
Nicola Florio, organo

L’ingresso è libero

Per ulteriori informazioni
Associazione Organistica Giovanni Maria Trabaci
Via Duca di San Donato, 28 – Napoli
Tel.: 081.5634518
Cell.: 339.5389103
e.mail: associazionetrabaci@alice.it
sito web: www.trabaci.com

_________________________________________________________

Programma

J. S. Bach (1685-1750): Toccata e fuga in re minore BWV 565

F. Mendelssohn-Bartholdy (1809-1847): Sonata n. 6 op. 65

F. Liszt (1811-1886): Preludio e Fuga (sopra B-A-C-H)

M. E. Bossi (1861-1925)
Chant du soir op. 92 n. 1
Entrée pontificale op. 104 n. 1

Ch.-M. Widor (1844-1937: Adagio e Toccata (dalla Sinfonia n. 5 per organo)

Mauro Castaldo
Mauro CastaldoÈ titolare della Cattedra di Organo e Composizione Organistica al Conservatorio di Musica “Nicola Sala” di Benevento.
È fondatore e presidente dell’Associazione Organistica “Giovanni Maria Trabaci” di Napoli con la quale ha stabilito un gemellaggio permanente con il St. Nikolaus Orgelfestival di Stoccarda in Germania.
È autore del libro “Il giardino dei silenziosi – Iuppiter Edizioni” dedicato agli organi delle chiese di Napoli.
Ha compiuto gli studi musicali nei Conservatori di Benevento e Napoli conseguendo i Diplomi in Pianoforte, Organo e Composizione Organistica, Clavicembalo, Composizione e Direzione d’Orchestra.
Ha frequentato, altresì, diversi corsi di perfezionamento tra i quali Clavicembalo con Kenneth Gilbert, e Musica per Film con Ennio Morricone all’Accademia Musicale Chigiana di Siena.
Nel 1991 ha vinto, presso il Conservatorio “San Pietro a Majella di Napoli”, il Premio di Composizione “Terenzio Gargiulo” con: Interludio per Orchestra, Quartetto per Archi, Suite per Fiati.
Nel 1997 ha inciso un CD, interamente dedicato alle sue composizioni per organo, recensito dal prestigioso “The American Organist Magazine” di New York.
Le composizioni per organo pubblicate dalle Edizioni Musicali Devean sono state particolarmente eseguite in Austria, Germania e Svizzera.
Nel corso di una attività musicale trentennale ha preso parte in qualità di organista a rassegne e festival nazionali ed internazionali tra questi: il X Festival Internazionale di Musica Classica di Napoli nel 1991, i Concerti dell’Associazione Musicale Meranese nel 1995, i Concerti dell’Associazione Organistica del Lazio nel 1997,la XVIII Rassegna Internazionale sullo storico organo “Luigi Riccardi” di Casalpusterlengo nel 2009 ed il St. Nikolaus Orgelfestival di Stoccarda nel 2013.
Ha di recente collaborato con l’Associazione Amici del San Carlo per il “Maggio dei Monumenti 2013” tenendo un concerto sullo storico organo settecentesco del Pio Monte della Misericordia di Napoli.
______________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.