Domenica 21 dicembre concerto di Natale al Conservatorio di Napoli in omaggio alle vittime del treno 904 del 23 novembre 1984

logo conservatorio napoliNell’ambito del ciclo di concerti “Natale a San Pietro a Majella”, giunto alla sua IV edizione, domenica 21 dicembre, alle ore 18.00, nella Sala Scarlatti del Conservatorio di Napoli, sarà eseguita, riprendendo un’antica e perduta tradizione napoletana, la Cantata Quem vidistis pastores di Carmine Giordano.
Interpretando anche musiche di Mozart e I. Berlin, il Coro e l’Orchestra del “San Pietro a Majella”, diretti da Carlo Gargiulo, con i solisti Clementina Regina (soprano), Tonia Langella (mezzosoprano) e Stefano Sorrentino (tenore), renderanno omaggio alle vittime del treno 904 del 23 novembre 1984.

Prof. Giulia Veneziano
Responsabile dell’Ufficio Stampa Conservatorio di Musica San Pietro a Majella
giuliaveneziano@gmail.com

______________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.