Mercoledì 12 novembre la rassegna “Il Nuovo l’Antico” del Bologna Festival ospita l’ensemble La Reverdie

Logo Il nuovo l'antico 2014Mercoledì 12 novembre, ore 20.30, Oratorio San Filippo Neri, la rassegna Il Nuovo l’Antico di Bologna Festival prosegue con un concerto di musica antica intitolato Hortus Deliciarum, con l’ensemble La Reverdie.
Composto da tre voci femminili, l’ensemble è specializzato nella musica medievale e gode di fama internazionale.
Il trattato Hortus Deliciarum è stato redatto tra il 1167 e il 1185 da Herrad von Landsberg, badessa del monastero alsaziano di Hohenburg.
Compilato a scopi pedagogici per le novizie del convento, è una sorta di “enciclopedia”, un compendio delle conoscenze dell’epoca.
Accanto ad argomenti di carattere teologico e filosofico, viene dato particolare rilievo alla poesia e alla musica, tanto da includere alcune composizioni musicali appartenenti alla tradizione dei conductus, canti medievali su testo latino. Ispirato a questa straordinaria opera dell’intelletto femminile, il programma oltre alle musiche della badessa Herrad von Landsberg presenta una selezione dei principali generi musicali in uso tra XIII e XIV secolo in Francia e in Italia (madrigale, mottetto, caccia, virelai, planh), frutto della maestria compositiva di Jacopo da Bologna, Magister Piero, Johannes Ciconia, Francesco Landini e molti altri compositori rimasti anonimi.

Prossimo appuntamento
La Triade Polacca
mercoledì 19 novembre
Bayerische Staatsoper Streichquartett
Pierpaolo Maurizzi (pianoforte)
musiche di Lutoslawski, Schubert, Brahms

Vendita Online:
www.bolognafestival.it, www.vivaticket.it
Biglietteria Bologna Welcome, Piazza Maggiore 1/E, dal martedì al sabato ore 13 – 19
tel. 051 231454.
Un’ora prima del concerto presso l’Oratorio San Filippo Neri

Ufficio Stampa Bologna Festival
Paola Soffià
051 6493397 – 328 7076143

_________________________________________________________

Mercoledì 12 novembre, ore 20.30
Oratorio San Filippo Neri

La Reverdie
Claudia Caffagni: voce, liuto
Livia Caffagni: voce, flauti, viella
Elisabetta de Mircovich: voce, viella

Hortus Deliciarum
Florilegio musicale in Francia e Italia tra Duecento e Trecento

Herrad von Landsberg: Leto Leta concio – conductus
Anonimo XIII sec.: Quar nueg et jorn trist soi et esbahit – planh
Anonimo XIII sec.: Je m’estoie / S’on me regarde / Hé mi enfant – mottetti
Anonimo XIV sec.: Lamento di Tristano e Rotta – danza
Anonimo XIV sec.: Les l’ormel /Mayn se leva sire gayrin – mottetto
Johannes Vaillant: Par mantes foys – virelai
Magister Piero: Con bracchi assai – caccia
Jacopo da Bologna: In su bei fiori – madrigale
Jacopo da Bologna: Per sparverare – caccia
Jacopo da Bologna: Aquila altera/Creatura gentil/Uccel di Dio – madrigale, caccia
Francesco Landini: Giunta vaga biltà – ballata
Francesco Landini: Chosì pensoso – caccia
Johannes Ciconia: Venecie, Mundi splendor/Michael, qui stena domus – mottetto
Doron David Sherwin: Diana stella – brano strumentale

La Reverdie
lareverdieNel 1986 quattro giovanissime sorelle (Claudia e Livia Caffagni, Elisabetta ed Ella de Mircovich) fondano l’ensemble La Reverdie.
Il nome – ispirato al genere poetico romanzo che celebra la rinascita primaverile – rende conto delle loro scelte di repertorio e delle accurate ricerche musicologiche svolte su repertori e stili esecutivi del patrimonio musicale del Medioevo europeo.
Attualmente il gruppo è costituito da Claudia e Livia Caffagni ed Elisabetta de Mircovich, in formazione anche più ampia a seconda dei repertori; il noto cornettista Doron David Sherwin fa parte dell’ensemble dal 1993.
Ospite dei più significativi festival europei di musica antica, La Reverdie ha realizzato speciali progetti insieme a Franco Battiato, Moni Ovadia, Mimmo Cuticchio, Gérard Depardieu.
In questa stagione porta in scena uno spettacolo basato sul satirico Roman de Fauvel con Paolo Rossi.
La Reverdie ha registrato concerti per la RAI e per le principali emittenti radiotelevisive europee.
Tra le numerose incisioni discografiche, spesso premiate dalla critica specializzata, si distinguono il CD Carmina Burana – Sacri Sarcasmi e il recentissimo I dodici giardini. Cantico di Santa Caterina da Bologna.
Da anni La Reverdie svolge un’ importante attività didattica, in Italia e all’estero.
_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.