Torna Piano City Napoli: aperte le iscrizioni per i concerti in abitazione (House Concert)

Logo Piano City Napoli 2014Dopo l’enorme successo della prima edizione del 2013 di Piano City Napoli, Festival internazionale del pianoforte, l’appuntamento si rinnova il 5, 6, 7 Dicembre 2014.
Quest’anno la sede principale sarà il PalaCongressi della Mostra d’Oltremare; saranno inoltre attive, come nella prima edizione, numerose sedi pubbliche di valore storico-artistico in tutta la città ed abitazioni private (House Concert).
Si confermano oltre all’attività concertistica, numerosi incontri al pianoforte, educational , presentazioni di libri e cd, seminari, workshop e laboratori per bambini con il pianoforte sempre protagonista.
La prima edizione del festival ha visto la partecipazione di oltre 250 pianisti organizzati in 150 eventi diffusi in tutta la città con 40 House Concert ed un flusso di spettatori veramente sorprendente in tutte le 30 sedi pubbliche e nei salotti privati.
Quest’ultimo è proprio l’aspetto più caratteristico di Piano City: sia tu un giovane studente, un appassionato o un professionista, chiunque sia in grado di tenere un concerto al pianoforte può partecipare con qualsiasi genere musicale.
Clicchi partecipa sul sito www.pianocitynapoli.it, inserisci i tuoi dati ed un breve video in cui ti esibisci in un breve momento musicale, ed immediatamente entri nel mondo di Piano City Napoli avendo la possibilità di esibirti a casa tua o di un amico con un pubblico interessato e selezionato e nell’intimità di un’abitazione.
Il festival dà la possibilità di iscriversi anche a coloro che vogliono mettere a disposizione la propria casa con pianoforte per un House Concert.
Le iscrizioni sono già aperte e si chiuderanno il 15 Novembre.
Chiunque interessato al fascino di un House Concert potrà prenotarsi scegliendo il concerto in base ai video pubblicati sul sito e sul canale Youtube di Piano City Napoli e solo successivamente riceverà indicazioni sull’indirizzo del salotto.

Piano City, nato da un’idea del pianista tedesco Andreas Kern, reintroduce l’ usanza, diffusa a Napoli nell’ Ottocento, del salotto come dimensione più ravvicinata della musica, creando un momento culturale e musicale più spontaneo e vicino alla quotidianità.
A Napoli nell’Ottocento la musica da camera fu coltivata prevalentemente in una sala d’appartamento e riservata ad una ristretta élite che preferiva l’intimità dell’ascolto rispetto all’esibizionismo di un palcoscenico.
Tra i protagonisti degli “House Concerts” ottocenteschi napoletani ricordiamo: Sigismondo Thalberg, Giuseppe Martucci, Cesi, Theodor Dohler, Ernesto A. L. Coop.

Il Festival è organizzato dalla storica Ditta Alberto Napolitano pianoforti di Piazza Carità in collaborazione con la Mostra d’Oltremare, l’Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli, con il Patrocinio del FAI Sezione Campania, e vuole accendere per un week end un riflettore sulla tradizione del pianoforte a Napoli e sulla gloriosa Scuola Pianistica Napoletana.

Per ulteriori informazioni:
Marco Napolitano: 338 8599621

www.pianocitynapoli.it
www.facebook.com/pianocitynapoli
www.youtube.com/pianocitynapoli
www.twitter.com/pianocitynapoli

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Dal mondo della musica e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.