Venerdì 3 ottobre concerto del duo Chiavazza-Bagnis al Palazzo dello Spagnolo

Duo Chiavazza-BagnisVenerdì 3 ottobre, alle ore 20.30, presso il Palazzo dello Spagnolo (via Vergini, 19 – Napoli), concerto del duo formato da Piergiorgio Chiavazza (tenore) e Rosanna Bagnis (arpa) dal titolo “Sulle ali del Canto”

In programma arie da camera e d’opera tra ‘600 e ‘800

Ingresso libero

Programma

A. Caldara: “Selve amiche” (da “La costanza in amor vince l’inganno”)

G. B. Pergolesi: “Tre giorni son che Nina”

J. G. Burckhoffer: Sonata N.1 op. 7 in fa maggiore

P. F. Tosti: “Sogno” (dalle “Romanze da salotto”)

G. Bizet: “Je crois entendre encore” da “I pescatori di perle”

F. Godefroid: Fantasia per arpa “Le Désir”

G. Rossini: “Se il mio nome saper voi bramate” da “Il barbiere di Siviglia

G. Donizetti: “Una furtiva lacrima” (da “L’elisir d’amore”)

Ingresso libero
_______________________________________________________

Piergiorgio Chiavazza, Tenore
Dopo aver conseguito il diploma di perito agrario inizia gli studi di canto presso il Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino studiando prima con la Prof. Rosina Cavicchioli e dopo con la Prof. Luisella Ciaffi, con la quale ha conseguito il compimento medio di canto a settembre 1996.
Dal 1985 per 10 anni collabora stabilmente con la Corale Polifonica di Sommariva del Bosco partecipando a tournée in tutta Europa ed alle produzioni discografiche di quegli anni.
Nel 1998 è stato ammesso a partecipare al Corso di formazione per artisti del coro presso il Teatro Regio di Torino che gli da la possibilità di intraprendere l’attività professionale di artista del coro presso le più importanti fondazioni teatrali italiane e straniere tra cui: Teatro Regio di Torino, Teatro Regio di Parma, Teatro Carlo Felice di Genova, Teatro La Fenice di Venezia, Arena di Verona, Teatro Comunale di Firenze, Teatro Comunale di Nice Ville, Orchestra Sinfonica della Rai di Torino e Fondazione Festival Pucciniano.
Ha debuttato come solista i ruoli: Rodolfo “La Boheme” di G. Puccini, Pinkerton “Madama Butterfly” di G. Puccini, Ernesto “Don Pasquale” di G. Donizetti, Feri von Kerekes “Principessa della Csàrdàs” di E. Kálmán, Arlecchino “Pagliacci” Leoncavallo, Rodrigo “Otello” Verdi, Pang “Turandot” Puccini, Don Basilio in Nozze di Figaro.
Nel 2005 si è classificato finalista al Concorso Internazionale di Interpretazione Musicale “Città di Racconigi” – Premio “Stefano Tempia”.
Dal 1998 al 2005 ha frequentato la scuola di canto “Centro Lirico Universale” di Genova Sanpierdarena, tenuta dal soprano Rosetta Noli. Da luglio 2006 a settembre 2008, ha studiato con il baritono Demetrio Colaci, docente di canto del Conservatorio di Milano.
Attualmente frequenta i corsi di perfezionamento tenuti dal baritono Marco Camastra. Ha un vastissimo repertorio di arie d’opera, da camera tra i più importanti compositori dal ‘600 al ‘900.
Dal 2014 collabora stabilmente in Duo cameristico voce tenore e arpa con l’arpista Rosanna Bagnis.

Rosanna Bagnis, Arpista Concertista
considerata dal mondo musicale una delle più brillanti arpiste degli ultimi anni. Musicista poliedrica compie i suoi studi presso il Conservatorio Statale di Musica di Cuneo con la prof. Beatrice Mosca Bertola, diplomandosi brillantemente nel 1991, studiando privatamente e in contemporanea pianoforte in seguito canto lirico e tromba.
Negli anni ‘90 collabora in qualità di pianista accompagnatrice per Esami di Stato per strumenti a fiato con il Conservatorio di Cuneo.
Dal 1998 amplia la sua formazione musicale specializzandosi in musica da camera creando le formazioni cameristiche Althea Harps duo di arpe, Il quartetto Arcadia flauto due arpe e clavicembalo, Duo soprano e arpa, e dal 2012 il “ The Sylphes Music Ensemble” flauto, arpa percussioni celtiche e danza, le musiche eseguite fanno parte di un vasto repertorio di trascrizioni e adattamenti da lei stessa curati, con queste formazioni è protagonista negli anni successivi dei più importanti festival musicali internazionali Italiani, (Toscana Classica, Maggio Fiorentino, Terre d’Arezzo, Festival del Montalbano, Brianza classica, Torino classica, Piccolo Regio di Torino, i pomeriggi musicali del teatro La Fenice di Osimo, Castelli in scena, Festival delle terre di Liguria, Bertinoro Festival, Camerino Festival, Festival di Londra, Le Petite Soirèe della Stampa di Torino, Festival di Bellagio, Riflessi d’arte Festival delle terre del Lario, musica in circolo, Concerti di musica cameristica a Napoli al Palazzo Mastelloni, concerti di apertura di stagioni al teatro delle Grazie a Bergamo, Pizzicando mandolino e dintorni Bergamo, Lago Maggiore, Lago di Como, Svizzera Italiana).
Si esibisce inoltre con prestigiose orchestre italiane, l’orchestra sinfonica della Valle d’Aosta e con l’orchestra da camera dell’Aquila in qualità di solista.
Ha composto e trascritto per arpa e orchestra brani inediti eseguiti in prime assolute. Nel Gennaio 2005 e 2006 si esibisce per l’assegnazione della “Penna d’oro” a Marcello Sorgi a J. Navarro Valls nel teatro del casinò di Sanremo.
Dal 2005 al 2009 in duo cameristico si è esibita dal vivo nell’ambito della colonna sonora di due spettacoli di cabaret scritti ed interpretati dal comico piemontese Bruno Gambarotta “La posta del cuore” e “La rai è anche (un po’) mia”, monologhi dell’autore spettacoli che sono stati realizzati nei più importanti teatri Italiani.
Dall’ Agosto 2011 tiene una masterclass internazionale di perfezionamento presso l’istituto Healing Sound Onlus Belvedere Langhe (Cn).
La sua attività concertistica la vede protagonista non solo in Italia ma anche all’estero dove nel Maggio 2012 è stata invitata a tenere recital solistici a Stoccarda al Castello di Liebenstein in Germania.
Di lei hanno parlato importanti testate giornalistiche Italiane quali: La Stampa, Il Corriere dell’Adriatico, Il Resto del Carlino, La Repubblica, Il Tirreno, Il Nazionale, Settimanale Idea, Targatocn.
Inoltre ha suonato per importanti stagioni internazionali come “Corde pizzicate” MITO, e il Circolo della Stampa a Torino.
E’ direttore artistico dell’associazione “Musica dei Sylphes” MelodiArte & Cultura, con cui lavora assiduamente all’organizzazione di stagioni cameristiche nel territorio Cuneese.
Negli ultimi due anni moltissimi compositori contemporanei Italiani e non, hanno richiesto la sua valutazione e opinione per brani e opere scritte per arpa sola e in formazione cameristica, anche opere liriche in partitura orchestrale e riduzione, nonché l’esecuzione in prima assoluta delle stesse opere.
_______________________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.