Mercoledì 30 luglio a “Sorrento Classica” l’omaggio a Caruso del tenore Vincenzo Costanzo

Manifesto Sorrento Classica 2014Dopo il successo al Teatro di San Carlo, con la “Madama Butterfly” firmata da Pippo Delbono, arriva a Sorrento Classica, Vincenzo Costanzo uno dei tenori più giovani del panorama lirico mondiale, già molto amato da critica e pubblico.
Un appuntamento d’eccezione per la rassegna che anche quest’anno si tiene all’interno del suggestivo Chiostro di S. Francesco a Sorrento (organizzata dalla S.C.S. Società dei Concerti di Sorrento, in collaborazione con il Comune e il sostegno della Regione Campania), sotto la direzione artistica di Paolo Scibilia.
Il titolo del concerto di mercoledì 30 luglio (Chiostro di San Francesco, ore 21.15) è “Omaggio ad Enrico Caruso: sinfonie, arie e duetti d’opera, canzoni napoletane d’autore”.
Con Vincenzo Costanzo si esibirà anche il baritono Ernesto Petti.
Ad accompagnare i cantanti la Russian Symphony Orchestra, diretta dal maestro Leonardo Quadrini.

Il programma prevede Capriccio italiano di Pëtr Il’ič Čajkovskij, Recondita armonia, dalla “Tosca” di Giacomo Puccini, Il balen del suo sorriso, dal “Trovatore” di Giuseppe Verdi, No puede ser, da “La tabernera del puerto”, zarzuela di Pablo Sorozábal, Di Provenza, il mar, il suol, da “La Traviata” di Giuseppe Verdi, Addio fiorito asil, da “Madama Butterfly” di Giacomo Puccini, Sinfonia, da “Nabucco” di Giuseppe Verdi e, infine, alcune canzoni classiche napoletane di autori vari.

Ingresso a pagamento fino ad esaurimento posti a sedere
Biglietteria all’ingresso chiostro S. Francesco prima del concerto, dalle ore 20.30.
Orario, luogo e programma potrebbero subire variazioni in caso di forza maggiore.
In caso di maltempo i concerti si terranno presso l’ Azienda di Soggiorno e Turismo

Costo del biglietto:
Intero: 15 Euro
Ridotto: € 10, 00 (14 luglio solo intero).
Il ricavato della biglietteria sarà devoluto per beneficenza

I possessori del biglietto d’ingresso hanno diritto allo sconto del 10% presso i ristoranti aderenti.

Ufficio Stampa
Raffaella Tramontano
Mail: raffaella.tramontano@gmail.com
Mob: +39 392 8860966

_______________________________________

Vincenzo Costanzo
E’ uno dei più giovani tenori del panorama lirico mondiale.
Nato nel 1991, ha iniziato la sua formazione musicale all’età di sei anni cantando nel coro delle voci bianche del Teatro San Carlo di Napoli.
All’età di 11 anni debutta come solista nell’Opera Lo Schiaccianoci.
Ha studiato pianoforte e solfeggio presso il Conservatorio di Avellino con il Maestro Orsini.
Parallelamente si Laurea in Ingegneria Informatica con il massimo dei voti (110 e lode).
Ha iniziato lo studio del canto con il M° Marcello Ferraresi, figlio del famoso violinista M° Aldo Ferraresi, successivamente con il maestro Piero Giuliacci e il maestro Marco Berti.
Nonostante la sua giovane età, ha già avuto l’opportunità di conoscere e lavorare con registi e direttori di fama internazionale quali Franco Zeffirelli all’Arena di Verona, Liliana Cavani al Liceu di Barcellona, e il maestro Daniel Oren.
Nel 2013 debutta nel ruolo di Rodolfo nell’opera Luisa Miller a Busseto in occasione del Bicentenario Verdiano sotto la Direzione del Maestro Donato Renzetti e con la straordinaria collaborazione, per la messa in scena teatrale, del baritono Leo Nucci. Subito dopo, con la stessa opera va in scena al Comunale di Piacenza e successivamente al Teatro Comunale di Ferrara e al Teatro Dante Alighieri di Ravenna suscitando grande successo da parte di pubblico e critica.
Sempre nel 2013 debutta nel ruolo di Alfredo Germont nella Traviata diretta dal maestro Daniel Oren al Guangzhou Opera House, allestimento del Royal Opera House Covent Garden.
Dopo l’esperienza in Cina prende parte nell’allestimento di Traviata alla Scala di Milano per l’apertura della stagione 2013/2014 come cover del tenore Piotr Beczala. Questo gli dà la possibilità di lavorare a stretto contatto con grandi artisti quali Daniele Gatti, Dmitri Tcherniakov, Diana Damrau, Željko Lučić.
Nel 2014 debutta nel ruolo di Pinkerton in Madama Butterfly al Maggio Musicale Fiorentino sotto la direzione di Juraj Valcuha e successivamente prende parte alla produzione di Simon Boccanegra al Teatro Municipale di Piacenza con la regia di Riccardo Canessa come cover del tenore Fabio Sartori.
Negli ultimi mesi ha interpretato il ruolo di Pinkerton (Madama Butterfly) al Teatro “La Fenice” di Venezia e al Teatro San Carlo di Napoli.

Ernesto Petti
Baritono, inizia lo studio del canto all’età di 18 anni con il maestro Otello Visconti a Napoli.
Nel 2010 si diploma presso l’Accademia di Torre del Lago Puccini, ove ha studiato con il tenore Marco Berti.
Ha vinto il primo premio al concorso Francesco Albanese di Napoli e ha vinto il secondo premio al concorso “Ravello Città della Musica” a Ravello.
Ernesto Petti ha debuttato nel 2009 nel ruolo di Eagro nella rara edizione di Johann Christian Bach di Orfeo ed Euridice di Gluck al Festival Valle d’Itria a Martina Franca e nello stesso anno nella Cendrillon di Viardot.
Due anni dopo torna allo stesso festival per cantare nel ruolo di Der Offizier in Der Diktator di Krenek, riscuotendo ampio successo di critica.
Ha inoltre partecipato alla produzione di Torre del Lago de La Fanciulla del West, che ha celebrato il centenario di questa grande composizione
Altre apparizioni includono La Traviata alla Scala di Milano, Carmen al San Carlo di Napoli, Macbeth al Teatro Coccia di Novara con la regia di Dario Argento, Simon Boccanegra al Teatro Municipale di Piacenza e poi a Modena.
Ernesto Petti ha dato numerosi concerti a Lucca al Teatro del Giglio, a Vienna all’istituto culturale, Martina Franca, e in Lugo, un recital wagneriano con il soprano Ausrine Stundyte, Amici della Scala di Milano.

Leonardo Quadrini
Direttore d’orchestra e personaggio di spicco della scena musicale nazionale e internazionale, è docente titolare di cattedra presso il conservatorio statale “D. Cimarosa” di Avellino, Ispettore Onorario del Ministero Beni Culturali, per la tutela degli strumenti storici, e direttore artistico onorifico dello storico Teatro dell’Opera e Operetta “Elena Teodorini” di Craiova in Romania.
Ha sostenuto circa 1500 concerti in 4 continenti e nelle maggiori capitali (Madrid, Helsinki, Sidney, New York, Miami, Seoul, Roma, Atene, Sofia, Bucarest, Zurigo, Tirana, Skopje, Minsk, Venezia, Torino, Milano ecc. ecc.) collaborando con solisti internazionali: Katia Ricciarelli, Cecilia Gasdia, Fiorenza Cossotto, Antonella Ruggiero,Giorgio Merighi, Peppino Principe, Chiara Taigi, Paola Romanò, gli Archi del Teatro alla Scala di Milano.
Diplomato in Direzione d’orchestra, strumentazione per banda, musica corale e direzione di coro, organo e composizione organistica, pianoforte “Summa cum laude”.
Ha diretto circa 20 titoli lirici, inciso 6 Cd, 2 video cassette e 1 DVD.
A testimonianza della popolarità acquisita nelle ultime trasmissioni televisive: “CASARAIUNO” di Massimo Giletti ”, La vita in diretta” Rai Uno di Cucuzza; “Nel nome del cuore” – RaiUno presentata da Milly Carlucci dalla basilica di Assisi, “Venezia, la luna e…tu” – Rai Uno, presentato da Mara Venier e Katia Ricciarelli “Napoli, prima e dopo” Rai Uno, condotta da Luisa Corna, RaiSat, Requiem di Mozart registrato nel duomo di Orvieto; dalla cattedrale di Tirana il concerto in eurovisione per la beatificazione di Madre Teresa di Calcutta, in mondovisione su TelepaceSat, il concerto con Cecilia Gasdia, per la laurea honoris causa al presidente Giulio Andreotti dall’aula magna dell’università Lateranense, per “Ragusani nel mondo” dalla cattedrale in diretta su MediterraneaSat, patrocinato dal ministro Tremaglia per gli italiano nel mondo, il NabuccoDay sullo storico pianoforte Steinway &Sons di G. Verdi accompagnando i soprani Ricciarelli, Taigi e Canzian (in diretta radiofonica mondiale) in arie di Verdi, visibili su internet –Nabucco Day.

_______________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...