Venerdì 20 giugno con “Tarallucci e vino” si chiude la rassegna “Il Venerdì, c’è musica in Basilica!”

Basilica di San Giovanni MaggioreVenerdì 20 giugno, alle ore 20.30, nella Basilica di San Giovanni Maggiore (rampe San Giovanni Maggiore – Napoli), si terrà l’ultimo appuntamento della stagione Il Venerdì, c’è musica in Basilica!, dal titolo “Tarallucci e vino” – Musica colta e popolare a Napoli dal ‘700 al ‘900.
Affidato alle sapienti mani di Daniela del Monaco, il concerto vedrà la partecipazione di Clemi Regina (voce), Valentina Fusaro (voce e pianoforte), Antonio Ruocco (violino) e Ivan Gira (pianoforte e mandolino)
Docente del nostro conservatorio di San Pietro a Majella, esperta di musica barocca, Daniela del Monaco non ha mai smesso di studiare la voce, come suono-in-sé e come strumento di emozioni: dal repertorio operistico al canto medievale, dal canto nella musica del ‘900, alla tecnica Alexander applicata alla voce, fino alla Pneumaphonie di S. Wilfart: curiosa dei repertori più vari, si avvicina alle diverse vocalità.
Il concerto di oggi è un percorso nella musica colta e popolare a Napoli tra il ‘700 ed il ‘900, ideato e curato con grande abilità da Daniela Del Monaco.
Una certa enfasi, una vera e propria ipervocalità, una fitta trama di segni e gesti sonori, dai venditori ambulanti, alle serenate, dai richiami alle grida, hanno reso Napoli un “teatro delle voci”.
Dominata da una vocalità assoluta, teatrale, piena di pathos, modalità espressiva di canto prima ancora che genere musicale, immediatamente identificabile attraverso gesti vocali ricchi di retoriche, la canzone napoletana è nata da un humus vocale e poetico fecondato dal contatto e dallo scambio tra musica erudita e popolare, letteratura e tradizione orale.
Fin dal cinquecento Napoli mostra una sua specifica fisionomia musicale “multiculturale” espressa da villanelle, moresche e altre canzoni polifoniche e monodiche, che testimoniano l’osmosi e la fusione tra forme popolari e forme colte.
Oltre all’ironia, l’arguzia, l’allusione, la sensualità, una certa vocazione teatrale, colpisce la capacità di comunicare ogni sfumatura del sentimento e della passione, e di spaziare da una giocosa spensieratezza al compiacimento doloroso, dalla semplicità del linguaggio quotidiano alla più struggente delle odi.
La “scuola napoletana”, la “musica napoletana”, la “canzone napoletana”, difficile distinguere i confini!
E a fine concerto, Tarallucci e vino per tutti!

Costo del biglietto: 5 Euro

Informazioni:
associazionediscantus@gmail.com
luigi.grima@alice.it

________________________________________

Programma

Di Giacomo – Costa: Lariulà

Giovanbattista Pergolesi: Gnora, crediteme da “Lo frate ‘nnamorato”

Saverio Mercadante: La palomma

De Lauzieres: Tarantella

Russo – Di Capua: I’ te vurria vasa’

Gaetano Donizetti
La conocchia
Me voglio fa’ ‘na casa

Di Giacomo – Costa: Luna nova

Federico Ricci
Il carrettiere del Vomero
Jammo, jammo a Santa Lucia

Sacco – Campanella: I’ te voglio bene assaje

Gioacchino Rossini: La danza

Di Giacomo – Di Capua: Carcioffolà
________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.