Venerdì 13 giugno la rassegna “Il Venerdì, c’è musica in Basilica!” ospita il Quartetto Lunaire

Basilica di San Giovanni MaggioreVenerdì 13 giugno, alle ore 20.30, nella Basilica di San Giovanni Maggiore (rampe San Giovanni Maggiore – Napoli), appuntamento con la musica da camera per Il Venerdì, c’è musica in Basilica! che ospita il giovanissimo “Quartetto Lunaire”, formato da Bernardo Maria Sannino (pianoforte), Francesco Di Costanzo (violino), Luigi Marolda (viola) e Chiara Mallozzi (violoncello).

In programma due meraviglie del repertorio cameristico: il Quartetto K 493 di Mozart e il Quartetto op. 47 di Schumann.

Tra gli organici di musica da camera, quello per pianoforte e archi non è tra i più frequenti nè ai tempi di Mozart nè nel periodo romantico.
Mozart scrisse solo 2 quartetti per pianoforte ed archi.
Il Quartetto K 493 fu composto nel 1786: in questa composizione, caratterizzata da grande varietà e scioltezza, il pianoforte dialoga con gli strumenti ad arco su un piano di parità, talvolta impegnandosi in maniera individuale, talvolta lasciando agli altri strumenti la loro individualità.
Il Quartetto op. 47 di Schumann fu composto nel 1842 in soli 6 giorni, in un periodo di grande fecondità compositiva del musicista: qui, contrariamente che nel quartetto di Mozart, il pianoforte ha un ruolo davvero di primo piano, quasi solistico ; il quartetto op. 47 attraversato da struggente malinconia e da un’intima emozione, può essere considerato uno dei più alti momenti della creatività schumanniana.

Costo del biglietto: 5 Euro

Informazioni:
associazionediscantus@gmail.com
luigi.grima@alice.it

________________________________________

Programma

W. A. Mozart: Quartetto per pianoforte n. 2 in mi bemolle maggiore, K 493

R. Schumann: Quartetto per pianoforte in mi bemolle maggiore op. 47

Quartetto Lunaire
Il Quartetto Lunaire nasce e si forma nel Conservatorio S. Pietro a Majella di Napoli, grazie all’incontro di quattro giovani musicisti, già da tempo attivi in reciproche collaborazioni: dalla musica contemporanea a quella antica; dalla ricerca in ambito scientifico e letterario alla composizione, alla didattica.
Dopo la prima esibizione nel dicembre del 2010 presso il Teatro Niccolini dell’Accademia di Belle Arti di Napoli, prende parte a numerose rassegne musicali, divenendo punto di riferimento per i percorsi di valorizzazione dei più prestigiosi siti artistici della Campania.
Tra questi si ricordano la Basilica di S. Giovanni Maggiore Pignatelli, il Museo Correale di Terranova, Palazzo Mastelloni, il Pio Monte della Misericordia.
Coerentemente con lo spirito sinergico tra le plurali espressioni che fanno del quartetto una realtà impegnata sui territori, nel mese di febbraio 2012 il quartetto Lunaire registra per il programma di Rai Scuola “Crossover”.
Ha recentemente tenuto concerti presso il Pontificio Istituto di Musica Sacra di Roma, la Fondazione William Walton e La Mortella di Forio d’Ischia e per la Società Amici della Musica “G. Michelli” di Ancona.
Attualmente, frequenta il corso di perfezionamento in Musica da camera tenuto dal M° Bruno Canino presso la Scuola di Musica di Fiesole.
________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.