Giovedì 5 giugno la rassegna Talenti del Bologna Festival chiude con il concerto del pianista Orazio Sciortino

Manifesto Bologna Festival 2014
Giovedì 5 giugno, ore 20.30, Oratorio San Filippo Neri, la rassegna Talenti del Bologna Festival si conclude con il concerto del pianista Orazio Sciortino, uno dei più interessanti pianisti italiani dell’ultima generazione, anche per la varietà e l’ampiezza del repertorio, favorite dall’attività di compositore: dai classici fino alla Nuova Musica.
Il programma appositamente studiato per Bologna Festival accosta le Bagatelle op. 126, culmine dell’ermetismo del tardo Beethoven, alle Bagatelle op. 6, una delle composizioni più avanzate del giovane Bartók, che guarda all’aureo modello ma anche se ne allontana per la terrestre energia ritmica e i forti innesti rapsodici.
È un’opera del 1908 e rivela qualche assonanza con la Seconda Scuola di Vienna.
Il Brahms tardo, predecadentistico e autunnale delle Fantasie op. 116 precede l’ardore fin de siècle della Fantasia op. 28 di Skrjabin.

Prossimo appuntamento
Grandi Interpreti
Lunedì 9 Giugno, ore 20.30 (Teatro Manzoni)
Filarmonica di San Pietroburgo
Yuri Temirkanov (Direttore)
Leticia Muñoz Moreno (Violino)
Musiche di Čajkovskij

Costo del biglietto: 10 Euro

Informazioni
Bologna Festival
via Lame 58 – Bologna
051 6493397
www.bolognafestival.it

Vendita Online
www.bolognafestival.it, www.vivaticket.it, www.classictic.it

Biglietteria
Bologna Welcome
Piazza Maggiore 1/E
(dal martedì al sabato ore 13 – 19)
tel. 051 231454.

Ufficio Stampa Bologna Festival
Paola Soffià
tel: 051 6493397
cell: 328 7076143
stampa@bolognafestival.it

_________________________________________________________

Programma

Ludwig van Beethoven: Sei Bagatelle op.126

Béla Bartók: Quattordici Bagatelle op.6

Johannes Brahms: Fantasie op.116

Aleksandr Skrjabin: Fantasia in si minore op. 28

Orazio Sciortino
Orazio Sciortino 3Pianista e compositore, 29 anni, siracusano di nascita, Orazio Sciortino ha studiato all’Accademia Pianistica di Imola con Boris Petrushansky, Michel Dalberto e Louis Lortie; si è diplomato in composizione al Conservatorio di Milano con Fabio Vacchi.
Svolge attività concertistica in Italia e all’estero, ospite di importanti istituzioni musicali, da MiTo Settembre Musica al Montreux Jazz Festival, all’Ottawa Chamber Music Festival; in veste di direttore e solista alla Scala di Milano ha diretto, in prima esecuzione moderna, il Concerto per pianoforte di Fumagalli.
Sciortino ha registrato concerti per RAI Radio Tre, Radio Classica e Radio Svizzera Italiana.
Le sue cadenze per i Concerti per pianoforte e orchestra di Mozart sono state pubblicate da Ricordi-Universal e le sue composizioni sono state eseguite in Italia, Germania, Svizzera, America e Cina.
Per Sony Classical ha registrato The Italian Wagner e Wagner&Verdi (1813-2013), doppio CD contenente le trascrizioni pianistiche di Tausig e Liszt.

_______________________________________
Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.