Domenica 25 maggio la rassegna “I Concerti in Basilica” propone la fiaba musicale “Pierino e il lupo” di Prokofiev

Manifesto Pierino e il lupoDomenica 25 maggio, alle ore 19.00, nella Basilica di San Giovanni Maggiore (rampe San Giovanni Maggiore – Napoli), per la rassegna “I Concerti nella Basilica di San Giovanni Maggiore”, il Discantus Ensemble, diretto da Luigi Grima, propone la fiaba musicale Pierino e il Lupo di Prokofiev con la voce recitante di Renato Carpentieri.

Una autentica fiaba, la cui disarmante semplicità musicale riesce però nell’intento di affascinare adulti e bambini. Una favola. Bellissima. Non una favola e basta, ma una favola musicale! Dove ogni protagonista è uno strumento. E viceversa.
“Pierino e il lupo”, composta nel 1936 da Sergej Prokof’ev, è una delle opere più famose al mondo. Il protagonista è ovviamente Pierino. Un ragazzo disobbediente, con un solo pallino in testa: catturare il lupo! Basterà l’aiuto di un uccellino per farcela?
Beh…..il finale ovviamente è a sorpresa!
“Pierino e il lupo” è stato presentato per la prima volta a New York nel 1940, in forma di balletto.
In Italia per la prima volta è stato rappresentato nel 1950 al Teatro alla Scala di Milano.
E’ diventato subito famosissimo per due motivi: intanto perché è un’opera molto divertente e orecchiabile; poi perché quando Prokofiev l’ha scritta per il pubblico del teatro per bambini di Mosca aveva proprio l’obbiettivo di avvicinare i più piccoli alla musica classica.
“Pierino e il lupo” è una sorta di lezione di musica.
I veri attori in scena sono infatti gli strumenti musicali, che con le loro note danno voce ai personaggi della favola: il flauto è l’uccellino, l’oboe è l’anatra, il clarinetto è il gatto, il fagotto è il nonno, i tre corni sono il lupo, tutti gli archi sono Pierino, mentre i timpani e la grancassa sono i cacciatori.
Ecco perché “Pierino e il lupo” è da ascoltare, ma anche da vedere: diventa uno spettacolo nello spettacolo riconoscere i vari personaggi dalla loro “voce” e scoprire il suono di ogni singolo strumento.

Costo del biglietto: 10 Euro
Ingresso gratutito ai minori accompagnati


Informazioni:
associazionediscantus@gmail.com
luigi.grima@alice.it

________________________________________

Domenica 25 maggio, ore 20.30, Basilica di San Giovanni Maggiore (Rampe san Giovanni maggiore, traversa via Mezzocannone – Napoli)

Programma

Nino Rota: Fantasia da Il Padrino, Amarcord, Romeo e Giulietta

S. Prokofiev: “Pierino e il lupo”, Fiaba musicale
________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.