Domenica 23 febbraio recital del pianista Gérard Gasparian ai “Concerti in Villa Floridiana”

Locandina CONCERTI IN VILLA FLORIDIANA 2013-2014Domenica 23 febbraio, alle ore 11.30, nell’Auditorium del Museo Duca di Martina (v. Aniello Falcone 171 – Napoli), nuovo appuntamento con la III edizione dei “Concerti in Villa Floridiana”, curata dall’Associazione musicale Golfo mistico e dalla Soprintendenza Speciale per il P.S.A.E. e per il Polo Museale della città di Napoli.

Protagonista del concerto sarà il pianista e compositore Gérard Gasparian, che eseguirà brani di Domenico Scarlatti, Beethoven, Prokofiev, Gasparian, Debussy

Dopo il concerto, alle ore 12.30, uno storico dell’arte guiderà gli ospiti alla scoperta di un capolavoro del Museo

Biglietto:
10 Euro
13 Euro con visita guidata al Museo

Info:
www.polomusealenapoli.beniculturali.it
facebook.com/museoducadimartina
www.golfomistico.it

_________________________________________________________

Domenica 23 febbraio 2014, ore 11.30 – Auditorium Museo Duca di Martina

Programma

D. Scarlatti
Sonata in sol maggiore K. 125
Sonata in sol maggiore K. 146
Sonata in fa diesis maggiore, n. 30 (ed. Peters)
Sonata in fa minore, n. 25 (ed. Peters)
Sonata in mi maggiore K. 380
Sonata in re minore, K. 9

L. v. Beethoven: Sonata n. 17 in re minore “La Tempesta”

S. Prokofiev: Cinque sarcasmi, op. 17

G. Gasparian: Allegro giustoAdagio non tanto (dalla Sonata in tre movimenti)

C. Debussy
Pour les arpèges composés (dal II volume di Studi)
Les collines d’Anacapri (dal I volume dei Preludi)

Gérard Gasparian
Gérard Gasparian“… è una gioia intensa vedere scorrere le sue dita sulla tastiera ed ascoltare brani che fanno sognare…” (La République du Centre, 2009).
“… Potenza e lirismo espressivo, che immerge l’ascoltatore nel profondo del romanticismo, suscitando entusiasmo e passione. La sua esecuzione seduce con il suo stile elegante e brillante, con un fascino dolce e melanconico…” (Badische Zeitung, 2005).
Pianista concertista e compositore, Gérard Gasparian si esibisce da numerosi anni in Europa e nei paesi dell’Est, quale solista con orchestre, come pure in musica da camera.
In particolare ha suonato alla Salle Gaveau, alla Fenice di Venezia, al Victoria Hall di Ginevra, all’Opéra di Rouen, al Festival Berlioz, Festival del Vigan, Nancyphonies, Festival del Vexin, Festival di Richelieu, Festival “l’Eure Poétique et Musicale”, Festival del Barletta (Italia), Concentus Moraviae (Repubblica Ceca), in Italia, Spagna, Svizzera, Germania, Giappone, Russia, Armenia.
Quale solista, ha suonato con diverse orchestre, quali l’Opera di Rouen, Ensemble di Basse Normandie, l’Orchestra Filarmonica di Nijni-Novgorod, la Filarmonia di Stato d’Armenia, l’Orchestra Léon Barzin, la Nouvel Orchestre de Chambre di Rouen, la Filarmonia di Fontainebleau.
In tali occasioni ha eseguito concerti di Mozart, Beethoven, Liszt, Rachmaninov, Ravel, Poulenc, sotto la direzione di direttori quali Alexandre Skulsy, Jean-Jacques Werner, Oswald Sallaberger, Jean Deroyer, Vadim Shubladze, Joachim Leroux, Ovidiu Balan. Artisti come Brigitte Fossey, Marie-Christine Barrault, Bruno Rigutto, Roland Daugareil, Henri Demarquette, Florent Héau, Hervé Joulain, Jean Ter-Merguerian sono pure stati suoi partner.
Nato a Erevan in una famiglia di musicisti, dal 1974 si stabilisce in Francia per proseguire i suoi studi al CNSM di Parigi dove ottiene numerosi primi premi.
Gérard Gasparian è anche compositore e le sue opere sono state pubblicate da Combre, Billaudot e Max Eschig.
Nel 2009 realizza la prima trascrizione mondiale per piano solo delle “Rondes de printemps” di Debussy, brani di “Images pour orchestre”, che esegue durante il festival “l’Eure Poétique et Musicale” nell´ aprile 2009.
Quest’opera è stata pubblicata da Durand alla fine del 2012.
Nel 2010, esegue la prima della sua Sonate en trois mouvements al Festival du Vexin.
Dal 2008, è consulente artistico del “Festival International l’Eure Poétique et Musicale” in Normandia: http://www.festivaleure.com
Insegna pianoforte nei conservatori di Parigi e di Noisy le Grand; ha anche insegnato nelle accademie internazionali estive quali Flaine, Nancyphonies o Mende.
Un CD edito da Timpani e dedicato alle sue opere di musica da camera, ha ricevuto gli onori della stampa (Classica, Monde de la Musique…)

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.