Grande successo dell’ esordio a Bari della Banda Musicale del’XI Centro di Mobilitazione del Corpo Militare della Croce Rossa Italiana

Banda della Croce Rossa Italiana di BariVenerdì 7 febbraio, nell’Auditorium della Guardia di Finanza a Bari si è svolto il concerto inaugurale della Banda Musicale dell’XI Centro di Mobilitazione del Corpo Militare della Croce Rossa Italiana.
L’ispettore nazionale del Corpo Militare, Magg. Generale CRI Gabriele Lupini, nel suo saluto ha auspicato che “iniziative come questa possano ripetersi frequentemente”.
Il Capitano Com. CRI Gennaro Pagano, comandante dell’XI Centro di Mobilitazione, nel discorso introduttivo ha evidenziato la sua soddisfazione per l’istituzione della Banda Militare, ringraziando per la sua riuscita il Maggior Generale Gabriele Lupini, tutti gli uffici dell’XI Centro di Mobilitazione e l’incondizionata sensibilità e disponibilità dei musicisti arruolati ed in fase di arruolamento che compongono la Banda Musicale.
Significativi anche gli interventi del presidente del Comitato Regionale Puglia della Croce Rossa Italiana, dott.ssa Santa Fizzarotti Selvaggi, fortemente convinta che la musica sia la sublimazione dei sette principi della Croce Rossa, e del Ten. Com. Nicola Lobefaro, ideatore del progetto banda, che ha auspicato una crescita e la condivisione della Banda Militare al fine di centrare numerosi altri obiettivi a livello nazionale ed internazionale.
Molte le autorità militari, politiche e civili presenti in sala.
Da evidenziare quella del Senatore Piero Liuzzi, membro della 7ª commissione Istruzione pubblica, beni culturali e della 14ª commissione Politiche dell’Unione europea.
La Banda Musicale dell’XI Centro di Mobilitazione si compone di oltre 40 elementi arruolati, volontari del Corpo Militare CRI, e oltre 20 in fase di arruolamento ed è diretta dal S. Ten. Com. CRI (cgd) M° Antonio Tinelli.
Trattasi di musicisti che non solo condividono i principi fondamentali della Croce Rossa Italiana e ne sentono l’appartenenza, ma sono stimati professionisti che offrono volontariamente le proprie competenze e professionalità musicali.
Nella maggior parte i componenti provengono da un regolare percorso accademico svolto presso i Conservatori di Musica, vi sono docenti di Conservatori di Musica, Licei Musicali, Scuole secondarie di I grado e Scuole primarie nonché noti componenti di illustri bande musicali delle quali la terra di Puglia e Basilicata vanta una consolidata e riconosciuta tradizione.
La Banda ha iniziato la sua performance inaugurale con l’Inno della Croce Rossa Italiana “Di viva fiamma, di sangue vivo”, nella sua versione originale per coro a 4 voci e banda, composta nel 1901 da Ruggero Leoncavallo, avvalendosi di un coro composto da oltre 180 elementi formato dall’insieme di cinque cori storici del territorio: il Coro della Polifonica Materana “Pierluigi da Palestrina” di Matera diretto dal M° Carmine Antonio Catenazzo, il Coro Harmonia dell’Ateneo Barese diretto dal M° Sergio Lella, il Coro Polifonico “Ottavio del Lillo” di Bari diretto dai M.stri Bepi Speranza e Francesco Lorusso, la Polifonica Barese “Biagio Grimaldi” di Bari diretta dal M° Sabino Manzo e la Schola Cantorum “Don Vincenzo Vitti” di Castellana Grotte diretta dal M° Vittorio Francesco Petruzzi.
Il programma della serata, diviso in due parti, ha proposto undici composizioni tra marce, inni e brani da concerto spaziando tra Rossini, Verdi, Mangani, Miraglia, Elgar, Ponchielli e Konagaya riproponendo nel finale l’Inno della Croce Rossa Italiana.

(comunicato a cura della Prof.ssa Maria Stella Saponari)

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Dal mondo della musica e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.