Giovedì 30 gennaio il Quartetto Casals ed il violoncellista Pieter Wispelwey ospiti della stagione dell’Associazione Alessandro Scarlatti

Logo Associazione Alessandro Scarlatti 2013-2014Giovedì 30 gennaio in Castel Sant’Elmo, alle ore 21 per la stagione concertistica dell’Associazione Alessandro Scarlatti, torna a Napoli il Quartetto Casals, definito dalla prestigiosa rivista The Strand “il quartetto del nuovo millennio”.
L’ensemble nasce fra le mura della Scuola “Reina Sofia” di Madrid, e in poco più di dieci anni conquista e sbalordisce i suoi stessi insegnanti (da Antonello Farulli al Quartetto Alban Berg), il pubblico, le giurie internazionali, la critica specializzata.
Nel corso di questi anni ha rastrellato premi un po’ ovunque, tra cui il Primo Premio Yehudi Menuhin nel 2000 a Londra, il Premio della stampa catalana per il miglior ensemble di musica classica, il Primo Premio al Concorso Internazionale Johannes Brahms ad Amburgo e nel 2006 il Premio Musicale Nazionale in Spagna, una specie di oscar per i musicisti di questo paese..

Quella del Casals è la scelta orgogliosa di un nome che ricorda uno dei massimi musicisti spagnoli, e non solo.
“Il nostro è di fatto il primo quartetto spagnolo ad essersi conquistato una carriera internazionale – spiega Johnathan Brown, viola del quartetto – perciò abbiamo scelto di fregiarci col nome di Pablo Casals, ossia uno dei massimi interpreti spagnoli al mondo. Ci onoriamo del nome di Casals per due fondamentali ragioni: perché lo ammiriamo musicalmente, com’è naturale, ma ammiriamo anche le sue battaglie umanitarie, nella resistenza contro il regime di Franco, e nell’impegno in prima persona per la pace e la democrazia nel mondo”.

Particolarmente allettante si presenta il programma del concerto che, con la collaborazione del violoncellista Pieter Wispelwey, è un omaggio alle origini nazionali del gruppo con una serata dedicata a compositori e composizioni legate alla Spagna

Costo del biglietto

Platea I settore: 25 Euro
Platea II settore: 20 Euro
Platea III settore
Intero: 15 Euro
Giovani (under 35): 8 Euro
Last minute: 3 Euro (giovani al di sotto dei 25 anni, biglietti messi in vendita un’ora prima del concerto)

Associazione Alessandro Scarlatti
Infoline: 081 406011
Sito web: www.associazionescarlatti.it
e-mail: info@associazionescarlatti.it

_________________________________________________________

Programma

Juan Crisostomo de Arriaga (1806 – 1826): Quartetto in mi bemolle maggiore n. 3

Luigi Boccherini (1743 – 1805): Quintetto in do maggiore G 324 “La musica notturna nelle strade di Madrid”

Joaquín Turina (1882 – 1949): Oración del torero

Luigi Boccherini: Quintetto in mi maggiore op.11, n.5 G 275

Quartetto Casals
Quartetto Casals 1“A quartet for the new millennium if I ever heard one”
….. il commento di un critico della rivista Strad quando ascoltò il Cuarteto Casals per la prima volta, qualche tempo dopo la sua formazione alla Scuola Superiore di Musica Reina Sofia de Madrid nel 1997.
Vincitore dei primi premi dei concorsi internazionali di Londra (London International String Quartet Competition) e di Amburgo (Concorso Internazionale Johannes Brahms), il quartetto è stato invitato nelle sale da concerto più prestigiose come la Wigmore Hall, la Carnegie Hall, il Musikverein di Vienna, la Philharmonie di Colonia, la Cité de La Musique di Parigi, la Schubertiade di Schwarzenberg, il Concertgebouw di Amsterdam e la Philharmonie di Berlino,alcune tra le tante altre in Europa, America del Nord e Giappone.
In occasione del 15° anniversario dalla fondazione nella stagione 2012-13, il Cuarteto Casals ha presentato i 15 Quartetti per archi di Franz Schubert, in città come Madrid, Firenze, Londra, Lisbona, Schwarzenberg.
Nello stesso tempo Harmonia Mundi ha pubblicato una nuova registrazione del Quartetto d’archi N° 15 in sol maggiore.
Il Quartetto ha una discografia considerevole, ha inciso fino ad oggi con l’etichetta discografica Harmonia Mundi 9 Cd, il suo repertorio va dai compositori spagnoli ancora poco conosciuti come Arriaga e Toldrà a quelli del classicismo viennese come Mozart, Haydn, o Brahms, passando dai grandi nomi del 20° secolo come Bartok, Kurtag e Ligeti.
Sostenuto dal prestigioso Borletti-Buitoni Trust di Londra, il Quartetto ha potuto acquisire un gioco di archi del periodo classico che ha utilizzato per suonare opere che vanno da Purcell fino a Schubert e che ha permesso di approfondire diversi stili musicali.
Inoltre Il Quartetto è stato fortemente influenzato dal lavoro effettuato in collaborazione con alcuni compositori, in particolare Gyorgy Kurtag, e ha interpretato in prima mondiale numerosi quartetti scritti da importanti compositori spagnoli.
Come ricompensa per essere il primo Quartetto d’archi spagnolo di nomea internazionale, il Cuarteto Casals ha ricevuto il Premio Nacional de Musica così come il Premio Ciutat de Barcelona.
Il Quartetto ha accompagnato il Re di Spagna in alcuni viaggi diplomatici e suonato gli “Stradivarius decorados” della collezione del Palazzo Reale di Madrid.
Il Cuarteto Casals appare regolarmente alla televisione e alla radio in tutta Europa ma anche in America del Nord.
É quartetto in résidence all’ Auditorium di Barcelona, città in cui i quattro membri del gruppo vivono e insegnano alla Scuola di musica di Catalogna.

________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.