Domenica 8 dicembre il trio Iaquinta-Giganti-Serra ospite del secondo appuntamento con i “Concerti in Villa Floridiana”

Locandina CONCERTI IN VILLA FLORIDIANA 2013-2014Domenica 8 dicembre, alle ore 11.30, nell’Auditorium del Museo Duca di Martina (v. Aniello Falcone 171 – Napoli), secondo appuntamento con la III edizione dei “Concerti in Villa Floridiana”, curata dall’Associazione musicale Golfo mistico e dalla Soprintendenza Speciale per il P.S.A.E. e per il Polo Museale della città di Napoli.
Protagonista del concerto sarà il trio formato da Ilaria Iaquinta (soprano), Gianluca Giganti (violoncello) e Giacomo Serra (pianoforte)

In programma musiche di Beethoven, Schubert, Shostakovich, Piatti

Dopo ogni concerto, alle ore 12.30, uno storico dell’arte guiderà gli ospiti alla scoperta di un capolavoro del Museo

Biglietto:
10 Euro
13 Euro con visita guidata al Museo

Info:
www.polomusealenapoli.beniculturali.it
facebook.com/museoducadimartina
www.golfomistico.it

_________________________________________________________

Domenica 8 dicembre 2013 – Auditorium Museo Duca di Martina

Ilaria Iaquinta, soprano
Gianluca Giganti, violoncello
Giacomo Serra, pianoforte

Programma

L. van Beethoven: Sonata in la maggiore op. 69 per violoncello e pianoforte

F. Schubert
Auf dem Strom, lied per soprano, violoncello, pianoforte D. 943
Auf der Bruck op.93 n. 2 D. 853 per soprano e pianoforte

D. Shostakovich
Die Stadt schlaeft, per soprano, violoncello e pianoforte
Gamajun, der Prophetenvogel per soprano e pianoforte
Lied der Ophelia per soprano e violoncello
(da Sieben Romanzen nach Gedichten von Alexander Blok op.127)

A. Piatti
Rimembranze del Trovatore di Verdi, op.20 per violoncello e pianoforte
Tell me maiden, song per soprano, violoncello e pianoforte

Trio Iaquinta-Giganti-Serra

Trio Iaquinta-Giganti-Serra

Ilaria Iaquinta
Ha studiato canto lirico presso il Conservatorio di Napoli “San Pietro a Majella”.
Dopo il diploma si è perfezionata con Mirella Freni e Sherman Lowe per l’opera italiana, con Antonio Florio per la musica francese e barocca e con Christa Ludwig per il Lied tedesco.
Si è laureata in Conservazione dei beni culturali con una tesi in Storia della musica su Jacques Offenbach.
E’ vincitrice di concorsi internazionali tra cui il Concorso lirico “Francesco Albanese” e il Festival della romanza da salotto di Conegliano Veneto “Pier Adolfo Tirindelli”.
Svolge un’intensa attività concertistica molto seguita ed apprezzata sia dal pubblico che dalla critica.
Si è esibita presso prestigiose istituzioni, Festival e sedi sia nazionali che internazionali.
Tra queste: Centro di musica antica Pietà dei Turchini, Festival di Ravello, Festival di St Denis, Kolner Philarmonie di Colonia, Associazione Scarlatti di Napoli, Rassegna Farnesiana di Piacenza, Concerti presso i musei del Polo museale di Napoli, Teatro Lirico Coccia di Novara, Concerti del vespro di Milano, Rassegna del centro La Soffitta di Bologna, Festival Piatti di Bergamo, Beethoven festival Sutri, Festival Offenbach e Festival L’Eure poétique et musicale in Normandia.
Ha partecipato come artista del coro all’Opera-film in mondovisione “Traviata a Paris” con la direzione di Zubin Metha e la regia di Patroni Griffi.
E’ stata interprete principale in alcune opere buffe tra cui Le Cantatrici villane di V. Fioravanti al Teatro Savoia di Campobasso e La Dirindina di Domenico Scarlatti al Capri Opera Festival, con la regia dell’assistente di Roberto De Simone, Mariano Bauduin.
Ha collaborato con il Teatro Rendano di Cosenza, il Teatro Verdi di Trieste e la Fondazione Teatro La Fenice di Venezia.
Nel 2011 si è esibita con il pianista M° Giacomo Serra per RAI – Radio tre partecipando dalla sede di Corso Sempione, Milano, alla trasmissione Piazza Verdi con l’esecuzione in diretta di alcune liriche della compositrice contemporanea milanese Anna Gemelli.
Ampio spazio è dedicato al suo percorso professionale nel IV volume della Nuova Enciclopedia della canzone napoletana di Pietro Gargano (ed. Magma).

Gianluca Giganti
Vincitore dei Concorsi Internazionali di violoncello, “Primavera di Praga” nel’94 (primo italiano nell’albo d´oro di questa manifestazioneche ha visto vincitori, M. Rostropovich e N. Gutman) e “Roberto Caruana-Premio Stradivari”di Milano nel 1996. Dopo essersi diplomato con lode presso il Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma nella classe di G. Ravenna, ha completato la sua formazione con M. Brunello e F. Maggio-Ormezowski.
Ha, inoltre, frequentato i Corsi dell’Accademia Chigiana con M. Maisky e M. Drobinsky ottenendo il Diploma di Merito.
Dal ’96 al ’99 è stato Primo Violoncello alla Sinfonica dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e, successivamente, della Sinfonica Nazionale della Rai di Torino, collaborando con alcuni tra i più noti direttori del panorama concertistico internazionale.
Dal 2003 al 2007 è stato Primo Violoncello della Sinfonica di Roma dove ha suonato da solista i più importanti concerti del repertorio violoncellistico e il Triplo Concerto di Beethoven con G. Tomassi e D. Nordio e collaborato con Uto Ughi.
Nel 2007 ha effettuato, in qualità di solista de’ “I Filarmonici di Roma”, un’importante tournée che lo ha visto protagonista in alcune delle maggiori sale da concerto dell’ex Unione Sovietica.
Dal 2008 collabora con l’Orchestra del Teatro San Carlo di Napoli e dal 2010 fa parte del “Quartetto Michelangelo”.
E’ titolare della cattedra di violoncello presso il Conservatorio “N. Sala” di Benevento.

Giacomo Serra
Pianista si è diplomato al Conservatorio “G. Verdi” di Milano con R. Risaliti.
Ha studiato a lungo con D. De Rosa (pianista del Trio di Trieste) e si è perfezionato con G. Agazzi, docente al Conservatorio di Losanna.
E’ laureato in musicologia all’Università “Cà Foscari” di Venezia.
Ha vinto i seguenti concorsi pianistici: Città di Osimo Città di Albenga.
E’ Maestro di Sala e Pianista del Teatro di San Carlo di Napoli dal 1995.
Ha collaborato al pianoforte con direttori di fama internazionale quali G. Sinopoli, M. Rostropovich, J. Tate, G. Kuhn.
E’ stato Maestro di Sala all’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, per il Parsifal 2009, diretto da Daniele Gatti.
E’ docente di ruolo al Conservatorio di Musica di Avellino.

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band.
Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.