Il programma di novembre dello Zingarò Jazz Club di Faenza

Logo Zingarò jazz clubLa seconda sezione del programma dello Zingarò Jazz Club porta gli spettatori alla pausa natalizia con un caleidoscopio di concerti diversi per intenzioni quanto attenti alla qualità delle proposte.
È il punto da sempre cercato dal direttore artistico Michele Francesconi nel corso degli anni e, in questa decima stagione, il ragionamento intorno al jazz, alle musiche creative e di improvvisazione si focalizza con maggiore forza sui progetti di ”lunga percorrenza” e su collaborazioni fondate e portate avanti in maniera stabile dai vari musicisti.

Mercoledì 6 novembre 2013 sarà il turno di Rosa Brunello alla guida del quintetto con cui ha registrato Camarones a la plancha.
Nel suo disco di esordio la contrabbassista ha voluto unire le proprie composizioni originali ricche di influenze variegate – da Dave Holland ai Beatles, dal rock degli anni ’60/’70 al reggae – con una formazione eterogenea e, quindi, utile per rendere la musica ricca di riferimenti e valorizzare le caratteristiche dei temi.

L’appuntamento successivo (mercoledì 13 novembre) sarà la volta di un omaggio a uno dei grandi del jazz italiano.
Il quartetto di Giorgio Babbini si misura con la figura e i brani di Henghel Gualdi, scomparso nel 2005.
Il quartetto, modellato sugli stilemi della swing era, propone i brani che il clarinettista definiva “i miei cavalli di battaglia”: un repertorio di sue composizioni e di standard per ricordare con affetto le sue doti di jazzista, di compositore e di clarinettista dal suono unico.

Barbara Casini è tra le interpreti della musica brasiliana maggiormente riconosciute in Italia.
Mercoledì 20 novembre 2013 il palco dello Zingarò Jazz Club la ospiterà in una doppia veste: prima di esibirsi in duo con Alessandro Lanzoni, la cantante presenterà anche il suo libro Se tutto è musica.
Un programma unitario nei due set dove Barbara Casini ha riunito un’ampia panoramica sulla canzone d’autore brasiliana, attraverso la sua storia musicale e le tappe del suo approccio al grande paese sudamericano e, poi in concerto insieme a un musicista estremamente talentuoso come Alessandro Lanzoni, con la rielaborazione dei brani e del loro linguaggio.

Mercoledì 27 novembre 2013, lo Zingarò Jazz Club presenta Guantanamo Express sestetto che pone il ritmo al centro del discorso.
L’ispirazione nasce dal grande patrimonio della tradizione afro-cubana con un repertorio in parte originale ed in parte costituito da classici di Chucho Valdes, Bud Powell, Emiliano Salvador, Ernesto Lecuona e Lennie Tristano rivisitati in chiave afro-latina con un tocco di acida psichedelia.

Con il doppio appuntamento in programma mercoledì 4 dicembre 2013, si chiude la prima parte della stagione.
Sul palco un doppio set dedicato alla canzone, ai suoi protagonisti e alle possibili sperimentazioni.
Nella prima parte, Letizia Magnani presenta La Signora del Canyon, il suo programma ispirato ai brani lucidi e sofferti di Joni Mitchell: un omaggio alla cantautrice canadese e alla sua capacità di tradurre in versi la sua elegante intelligenza, la sua poetica e profonda femminilità.

Nella seconda parte della serata si cambia scenario con la musica contaminata dei Mood Filter. Chris Costa e Luca “The Big Leboska” Boscagin attraverso voci, chitarre, inserti elettronici e presenza scenica esprimono un eclettico vocabolario musicale filtrato da una caleidoscopica libreria di influenze, come London Funk, rock. dub e trip hop, riff elettrici e suoni acustici.

Lo Zingarò Jazz Club si trova a Faenza in Via Campidori, 11.
I concerti si terranno di mercoledì, con inizio alle 22 e con ingresso libero.

Zingarò Jazz Club
Via Campidori, 11
Faenza (RA)
Tel: +39.0546.21560
e-mail: info@ristorantezingaro.com
web: www.ristorantezingaro.com ; www.twitter.com/zingarojazzclub

Direzione Artistica:
Michele Francesconi
www.michelefrancesconi.com

Rapporti con la Stampa:
Fabio Ciminiera
e-mail: fabiociminiera@jazzconvention.net
mob: +39.347.4098632
skype: fabio.ciminiera

_________________________________________________________

Zingarò Jazz Club, Faenza – Novembre 2013

6 novembre 2013
Rosa Brunello Quintet. Camarones a la plancha

David Boato. tromba, flicorno
Piero Bittolo Bon. sax alto, sax baritono
Riccardo Chiarion. chitarra elettrica
Rosa Brunello. contrabbasso
Luca Colussi. batteria

13 novembre 2013
Giorgio Babbini Quartet. Omaggio a Henghel Gualdi

Giorgio Babbini. clarinetto
Annibale Modoni. vibrafono
Gabriele Zanchini. pianoforte
Paolo Ghetti. contrabbasso

20 novembre 2013
Barbara Casini & Alessandro Lanzoni. Se tutto è musica
Presentazione libro e concerto.

Barbara Casini. voce
Alessandro Lanzoni. pianoforte

27 novembre 2013
Guantanamo Express

Fabrizio Puglisi. pianoforte, synth ARP
Pasquale Mirra. vibrafono
Davide Lanzarini. contrabbasso
Danilo Mineo. percussioni
Gaetano Alfonsi. batteria
William Simone. percussioni

4 dicembre 2013
Letizia Magnani: La Signora del Canyon
Moodfilter

Letizia Magnani. pianoforte, voce
Moodfilter
Chris Costa. voce, polistrumentista
Luca “The Big Leboska” Boscagin. chitarra
_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo

tutto cantato e suonato daSusanna Canessae la sua band.Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Dal mondo della musica e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.