Lunedì 28 e martedì 29 ottobre il Conservatorio “Nicola Sala” di Benevento ospita la decima edizione del Premio Nazionale delle Arti sezione “Strumenti ad Arco”

logo conservatorio bnMancano ormai pochi giorni alla decima edizione del prestigioso Premio Nazionale delle Arti sezione “Strumenti ad Arco”.
Ad ospitare il concorso sarà il Conservatorio “Nicola Sala”, ancora una volta protagonista sulla scena culturale nazionale come emblema di credibilità ed eccellenza.
Il 28 e il 29 ottobre l’Istituto di Alta Formazione Musicale sannita accoglierà la competizione per i seguenti strumenti: contrabbasso, viola, violino, violoncello.
Oltre a rappresentare un’importantissima vetrina artistica per giovani e talentuosi musicisti, la grande macchina organizzativa del Premio Nazionale delle Arti coinvolgerà tutta la città di Benevento.
In occasione della competizione, infatti, più di trenta musicisti provenienti dai Conservatori e dagli Istituti musicali di tutta Italia, pernotteranno a Benevento e avranno quindi la possibilità di scoprire le bellezze del territorio sannita.
Ad esaminare i partecipanti sarà una commissione d’eccezione composta da musicisti di chiara fama: Gabriele Geminiani, Raffaele Mallozzi e Gabriele Pieranunzi.
Il 29 ottobre alle ore 11 i tre commissari terranno una masterclass dedicata a “Le Arti di Bach”.

Gabriele Geminiani, diplomatosi in violoncello con il massimo dei voti, lode e menzione d’ onore, ha studiato con W. Di Stefano, M. Cazacu, W. Grimmer, M. Scano ed ha seguito i corsi di perfezionamento presso l’ Accademia “Chigiana” di Siena.
Ha suonato nelle sale da concerto più prestigiose del mondo come la Philarmonie di Berlino; Suntory Hall di Tokyo; Salle Pleyel di Parigi; Royal Albert Hall di Londra; Concertgebouw di Amsterdam; Musikverein di Vienna; KKL di Lucerna e nei più prestigiosi teatri italiani.
Alla sua attività strumentale affianca quella didattica in qualità di docente di Violoncello in vari corsi di perfezionamento in tutta Italia.

Raffaele Mallozzi si è diplomato in viola con il massimo dei voti e la lode presso il conservatorio “San Pietro a Majella” di Napoli sotto la guida del M° Giovanni Leone.
È stato più volte vincitore del Concorso di Vittorio Veneto per la Rassegna “Giovani Violisti” nonché di diversi concorsi per il posto di prima viola.
Nel 1991 è stato chiamato per chiara fama a ricoprire il ruolo di prima viola solista nell’Orchestra dell’Accademia nazionale di Santa Cecilia.
Recentemente è entrato a far parte del “Bach Ensemble” con sede a Monte Antico in toscana come Viola solista, ampliando il suo repertorio per viola solista con musiche di rara esecuzione.
E’ membro fondatore del Sestetto Stradivari.

Gabriele Pieranunzi, diplomatosi a soli sedici anni sotto la guida di Arrigo Pelliccia, si è imposto presto all’attenzione del pubblico e della critica come uno dei migliori della sua generazione.
Tra le numerose affermazioni in concorsi internazionali che hanno caratterizzato il suo ingresso sulla scena musicale spiccano due premi al Concorso “N.Paganini” di Genova (rispettivamente nel 1988 e 1990)e altri riconoscimenti in competizioni di grande prestigio come il “Tibor Varga” di Sion, il “L. Spohr” di Friburgo, il “R. Romanini” di Brescia, il “G.B.Viotti di Vercelli, il “R. Lipizer” di Gorizia ed il “Biennale di Vittorio Veneto”.
Dal 2004, con incarico conferitogli per chiara fama, Pieranunzi è primo violino di spalla dell’Orchestra del Teatro San Carlo di Napoli, ruolo che ricopre come ospite anche in altre orchestre quali l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, quella del Teatro La Fenice di Venezia e quella del Teatro dell’Opera di Roma.

(A cura di Marcella Parziale, studentessa del triennio di Canto, collaboratrice dell’Ufficio Comunicazione)

Conservatorio Statale di Musica “Nicola Sala”
Via Mario La Vipera, 1
82100 Benevento
Tel. 0824.21102
fax 0824.50355
sito web: www.conservatorionicolasala.eu

_____________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato daSusanna Canessae la sua band.Acquistalo su:

ascoltalo GRATIS su:SPO

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirliclikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Dal mondo della musica e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.