Venerdì 11 ottobre il duo Bocini-del Pino inaugura la XVI edizione del Festival di Musica da Camera organizzato dall’Associazione Napolinova

Logo Napolinova 2Venerdì 11 ottobre, alle ore 18.30, concerto inaugurale della sedicesima edizione del Festival di Musica da Camera, organizzato dall’Associazione Napolinova nella splendida Sala del Vasari presso il Complesso Monumentale di Sant’Anna dei Lombardi.
Il concerto vedrà esibirsi il contrabbassista di fama mondiale Alberto Bocini e il pianista spagnolo Daniel del Pino.
In programma la stupenda sonata “Arpeggione” di Schubert insieme a opere di Bottesini, Plumeri e Kapustin.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Info:
347.8430019
info@associazionenapolinova.it
Facebook: Associazione Napolinova
www.associazionenapolinova.it

________________________________________

Programma

F. Schubert: Sonata in la minore “Arpeggione”

G. Bottesini: Grande Allegro “alla Mendelssohn”

T. Plumeri
Across a river’s dream
Between the Shadows

N. Kapustin
Elegy
Burlesque

Alberto Bocini
Ha ottenuto il suo diploma presso il Conservatorio “Cherubini di Firenze” e si è perfezionato con F. Petracchi; ha suonato da primo contrabbasso con l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino per 15 anni, 5 anni con l’Orchestra di Santa Cecilia, ed è apparso con lo stesso ruolo anche con La Scala, London Symphony, Solisti Veneti.
Svolge intensa attività cameristica e ha suonato in ensemble con: Y. Bashmet, S. Accardo, N. Gutman, E. Dindo, etc.
Ha inciso per Denon, Velut Luna, NBBrecords.
È inoltre membro del quartetto di contrabbassi the Bass Gang, con cui effettua regolarmente tournée in Oriente (Giappone, Corea, Cina).
Appassionato didatta insegna ai Corsi di Perfezionamento della Scuola di Musica di Fiesole, ai Corsi dell’Orchestra Giovanile Italiana e al Master of Arts del HEM Haute Ecole de Musique de Geneve, succedendo in quel ruolo al M°Franco Petracchi.

Daniel del Pino
Nato a Beirut, ha studiato in Marocco e al Conservatorio Reale di Madrid.
Si è perfezionato all’Università di Yale e di Dallas.
E’ uno dei più importanti pianisti spagnoli.
Si è esibito nei cinque continenti, nelle sale più prestigiose d’ Europa per i più importanti Enti e Società Musicali (Francia, Bulgaria, Romania, Italia, Israele, Brasile, Messico, Giappone, Australia, Stati Uniti).
Ha suonato da solista con prestigiose orchestre (Spagna Classic, Enesco di Bucarest, Reina Sofia, ecc..). Ha eseguito in prima assoluta opere di Zarate, Kapustin, Abril.
Ha vinto primi premi in concorsi nazionali ed internazionali.
E’ stato finalista al “Casagrande” in Terni e al “José Iturbi ” di Valencia .
Dal 2002 al 2005 è stato docente di pianoforte al Conservatorio di Musica di Toledo e attualmente insegna al Musikene (Conservatorio Superior de Música del País Vasco).
E’ membro di giurie di concorsi internazionali.
Tiene corsi in Austria, Boston, Lipsia, Palestina e Giordania.
I suoi concerti sono stati trasmessi su Radio Nazionali in Spagna, Australia, Stati Uniti.
Ha registrato varie opere tra le quali gli studi di Chopin e Goyescas di Granados e un CD “Live in Villa San Lorenzo” con il contrabbassista Alberto Bocini.

________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.