Venerdì 19 aprile Giovanni Picciafoco ospite dei “Vespri d’organo”

logo associazione trabaciVenerdì 19 aprile 2013, alle ore 19.30, nella chiesa dell’Immacolata al Vomero (piazza Immacolata), nuovo appuntamento con la VII edizione di “Sette secoli di musica sacra per organo a Napoli – Vespri d’organo”, rassegna organizzata dall’Associazione Trabaci, il cui direttore artistico è il maestro Mauro Castaldo, recentemente gemellata con il St. Nikolaus Orgelfestival di Stuttgart (Germania).
Protagonista del concerto sarà Giovanni Picciafoco, organista titolare del Duomo di Nola, che aprirà il recital con il Preludio e Fuga in do maggiore del compositore napoletano Vincenzo de Meglio (1825-1883), noto in particolare per le sue trascrizioni pianistiche di una nutrita serie di canzoni del repertorio classico partenopeo.
Il successivo Preludio e fuga in si minore BWV 544 di Johann Sebastian Bach (1685-1750) è fra i capolavori del grande compositore, e risale al periodo conclusivo della sua carriera, quando ricopriva il ruolo di Cantor della Thomasschule di Lipsia.
Venne probabilmente scritto nel 1727, in occasione dei solenni funerali della principessa elettrice di Sassonia e Regina di Polonia Cristiana Eberardina di Brandeburgo-Bayreuth, che si tennero nella locale chiesa di S. Tommaso.
Sarà poi la volta di un secondo brano bachiano, l’Aria “Aus Liebe will mein Heiland sterben”, dalla Passione secondo S. Matteo BWV 244, nella trascrizione per organo di Picciafoco.
Toccherà quindi allo Scherzo che Graziano Fronzuto, eclettico organista di Gaeta, ha recentemente dedicato al maestro Picciafoco.
L’interessante concerto si chiuderà con la Sonata n. 1, op. 10 à Monsieur Ch-M. Widor di Daniel Fleuret (1869-1915), illustre quanto poco conosciuto organista e compositore francese, che abbandonò gli studi di giurisprudenza per iscriversi al Conservatorio di Lione.

L’ingresso è libero

Per ulteriori informazioni
Associazione Organistica Giovanni Maria Trabaci
Via Duca di San Donato, 28 – Napoli
Tel.: 081.5634518
Cell.: 339.5389103
e.mail: associazionetrabaci@alice.it
sito web: www.trabaci.com

_________________________________________________________

Programma

Vincenzo de Meglio (1825-1883): Preludio e fuga in do maggiore

J. S. Bach (1685 – 1750):
Preludio e fuga in si minore BWV 544
Aria “Aus Liebe will mein Heiland sterben”, dalla Passione secondo S. Matteo BWV 244 (trascrizione per organo di G.Picciafoco)

Graziano Fronzuto: Scherzo (dedicato all’amico organista G. Picciafoco)

Daniel Fleuret (1869 – 1915): Sonata n.1 op.10 à Monsieur Ch. M. Widor

Giovanni Picciafoco
OLYMPUS DIGITAL CAMERAGiovanni Picciafoco è nato a Napoli nel 1958.
Si è diplomato in pianoforte con il M° E. Galdieri.
Ha seguito lo studio dell’Organo con i Maestri E. Marchetti, G. D’Onofrio e G. Postiglione.
In qualità di organista, ha prestato il suo servizio, presso importanti basiliche napoletane e santuari campani.
Ha al suo attivo numerosi concerti sia come solista all’organo che in formazioni strumentali di vario tipo e con orchestre da camera.
Ha collaborato alla riscoperta del compositore napoletano Alessandro Salvatore Speranza (1728-1797) nato nel territorio dell’Antica Terra di Palma, eseguendone a Napoli, in prima assoluta alcune sue composizioni.
Ha partecipato alle varie edizione della “GIOIA”, “Giornata Organistica Italiana” indetta dall’Associazione Italiana Organisti di Chiesa di cui è socio.
Membro dell’Associazione Organistica Giovanni Maria Trabaci di Napoli, ha preso parte alla rassegna “Sette secoli di musica sacra per organo a Napoli” con concerti presso il Santuario di Madonna dell’Arco e la Cattedrale di Nola.
Componente della commissione liturgica per la diocesi di Nola, svolge la sua attività organistica presso il convento dei PP. Cappuccini a Nola, presso il Duomo di Nola e la Basilica di S. Giuseppe Vesuviano.

_________________________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.