Dal 20 gennaio al 25 marzo 2013 la VI edizione del Baby BoFe’

Manifesto Baby BoFe' 2013Baby BoFe’ inaugura la sua sesta edizione domenica 20 gennaio 2013, al Teatro dell’Antoniano, presentando quattro nuove produzioni musicali: La Principessa Sissi, Petruška, Il Barone di Münchausen, I musicanti di Brema.
Si spazia dalla musica del Novecento alla musica barocca con Schoenberg, Strauss, Stravinskij, Bach, Rameau e Couperin legati a doppio filo con racconti e personaggi che si muovono tra realtà e fantasia: la principessa Sissi, futura imperatrice d’Austria; il malinconico burattino Petruška; l’estroso Barone di Münchausen uscito dalla penna di Rudolf Eric Raspe; l’asino il gatto il cane e il gallo della fiaba dei fratelli Grimm che decidono di partire per Brema immaginandosi un futuro da musicisti.
È musica classica pensata per i bambini: l’emozione di un’esecuzione dal vivo si fonde con l’immediatezza della narrazione teatrale e l’attrattiva di scenografie originali e fantasiose, dalla sand art ai pop-up sagomati.
La parte musicale di queste produzioni è affidata a giovani musicisti: promettenti concertisti come la pianista Pina Coni o allievi di corsi di alto perfezionamento come quelli dell’Accademia Orchestra Mozart, impegnati nella produzione schoenberghiana inaugurale.
La parte teatrale (attori, sceneggiatura, regia, scene e costumi) da quest’anno è a cura della Fondazione AIDA Teatro Stabile di Innovazione, compagnia veronese di solida esperienza nel campo del teatro ragazzi.
Domenica 20 gennaio le romanzesche vicende biografiche della Principessa Sissi diventano l’occasione per scoprire la musica di Arnold Schoenberg: il pubblico dei bambini familiarizza con il linguaggio musicale di Schoenberg attraverso le sue trascrizioni di alcuni noti valzer di Johann Strauss e un’opera giovanile di facile ascolto quali i Tre pezzi op.11 per pianoforte.
Lo spettacolo si inserisce nel progetto interdisciplinare “The Schoenberg Experience” che vede coinvolte numerose istituzioni culturali bolognesi in collaborazione con lo Schönberg Center di Vienna.
Si prosegue domenica 10 febbraio con Petruška, balletto composto da Igor Stravinskij per i famosi Ballets Russes di Diaghilev.
Eseguita nella versione pianistica elaborata dall’autore stesso, la partitura di Stravinskij è la struttura portante di un colorato racconto di carnevale.
Sono pagine in cui risuonano gli echi della musica popolare russa, una musica dai ritmi vivaci e percussivi su cui danzano burattini dai tratti umani, mossi da sentimenti come l’amore, la gelosia, la tristezza e la felicità.
I racconti stralunati del Barone di Münchhausen (3 marzo), che un bel mattino ritrova il suo cavallo appeso al campanile di una chiesa e la celebre favola dei Musicanti di Brema (24 marzo) vengono proposti ai bambini sotto il segno della musica barocca: Bach, Rameau e Couperin nella geniale semplicità delle loro invenzioni musicali per tastiera.

Gli spettacoli per le famiglie, in questa stagione, sono sempre la domenica alle ore 11 e alle ore 16.

Informazioni e programma dettagliato su www.bolognafestival.it e sulla pagina facebook.
Baby BoFe’ può essere seguito anche su Twitter
.

Biglietti e Abbonamenti

Abbonamento: € 32 con posto assegnato in platea
Biglietto: € 8 con maggiorazione di prevendita
• Prelazione abbonati dall’1 al 7 dicembre 2012
• Vendita nuovi abbonamenti dall’11 al 15 dicembre 2012
• Vendita nuovi abbonamenti e singoli biglietti dal 10 gennaio 2013
• Vendita biglietti online dal 10 gennaio www.bolognafestival.it; www.vivaticket.it

Biglietteria Bologna Welcome in Piazza Maggiore 1/E, tel. 051 231454
dal martedì al sabato ore 13-19 (chiusura biglietteria dal 16 dicembre 2012 al 7 gennaio 2013)

Biglietteria Teatro dell’Antoniano solo nei giorni di spettacolo, un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.

I SOSTENITORI DI BABY BOFE’
Baby BoFe’ è realizzato con il contributo di: Regione Emilia-Romagna, Comune di Bologna, Provincia di Bologna, Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, Unipol Banca, Coop Adriatica, Luis.it, Gruppo Hera, Grant, 3.14 Consulting e con la collaborazione di Soroptimist-Bologna, Regia Accademia Filarmonica di Bologna /The Schoenberg Experience, media partner Il Resto del Carlino e Lepida TV.

Associazione Bologna Festival
via delle Lame, 58
40122 Bologna
fax: 051 5280098

Ufficio Stampa Bologna Festival
Paola Soffià
tel: 051 6493397
cell.: 328 7076143
stampa@bolognafestival.it

________________________________________

Programma generale

Domenica 20 gennaio 2013 ore 11 e ore 16
Lunedì 21 gennaio 2013 ore 9 e ore 10.45 (matinées scuole)

LA PRINCIPESSA SISSI
musiche di Johann Strauss e Arnold Schoenberg

Accademia dell’Orchestra Mozart
Fondazione AIDA – Teatro stabile d’innovazione
Flora Sarrubbo e Monica Ceccardi drammaturgia
Flora Sarrubbo regia Marco Ferrara scene e costumi
Alex Renzetti audio musicale, Claudio Modugno audio e luci
con Monica Ceccardi, Stefano De Tassis, Irene Fioravante

Che straordinaria avventura è stata la vita della principessa Sissi, futura imperatrice d’Austria!
Una fiaba che raccontiamo sulle note dei valzer di Strauss trascritti da Schoenberg, compositore viennese che ha rivoluzionato la storia della musica moderna.

J. Strauss / A. Schoenberg
Rose del Sud op.388
Valzer della laguna op.411
trascrizioni per armonium, pianoforte, quartetto d’archi

J. Strauss / A. Schoenberg
Valzer dell’imperatore op.437
trascrizione per flauto, clarinetto, pianoforte, quartetto d’archi

Arnold Schoenberg
Tre pezzi op.11 per pianoforte

Domenica 10 febbraio 2013 ore 11 e ore 16
Lunedì 11 febbraio 2013 ore 9 e ore 10.45 (matinées scuole)

PETRUŠKA
di Igor Stravinskij
Pina Coni pianoforte
Fondazione AIDA – Teatro stabile d’innovazione
Nicoletta Vicentini regia Massimo Marchiori scene
Nadezhda Simeonova maschere, Alex Renzetti audio musicale
Riccardo Carbone audio e luci
con Anna Benico, Marina Fresolone, Jacopo Pagliari

Igor Stravinskij
1. Danza russa
2. A casa di Petruška
3. Festa della settimana grassa
4. A casa del Moro, Danza della Ballerina
Valzer della Ballerina e del Moro

Siamo in piena festa di carnevale, in compagnia del malinconico Petruška, della leggiadra Ballerina e del terribile Moro, burattini dai tratti umani che si animano nel ritmo vivace della musica di Stravinskij, composta ad inizio Novecento per i Ballets Russes di Parigi e qui eseguita nella versione pianistica dell’autore stesso.

Domenica 3 marzo 2013 ore 11 e ore 16
Lunedì 4 marzo 2013 ore 9 e ore 10.45 (matinées scuole)

IL BARONE DI MÜNCHHAUSEN
musiche di Johann Sebastian Bach

Pina Coni pianoforte
Fondazione AIDA – Teatro stabile d’innovazione
Lorenzo Bassotto regia e drammaturgia
Massimo Marchiori scene Antonia Munaretti costumi
Alex Renzetti audio musicale. Matteo Pozzobon audio e luci
con Lorenzo Bassotto, Roberto Macchi, Marco Zoppello

Johann Sebastian Bach
Partite, Invenzioni a 3 voci, Suites inglesi
Concerto italiano, brani dalle Variazioni Goldberg
Preludi e fughe dal Clavicembalo ben temperato

Vicende rocambolesche e racconti stravaganti accompagnati dalle musiche per tastiera del grande Bach, geniale musicista coevo del Barone più estroso del mondo, un uomo che per essere al centro dell’attenzione inventava le storie più incredibili.

Domenica 24 marzo 2013 ore 11 e ore 16
Lunedì 25 marzo 2013 ore 9 e ore 10.45 (matinées scuole)

I MUSICANTI DI BREMA
musiche di François Couperin, Jean-Philippe Rameau
Willem Peerik, clavicembalo e voce narrante
Massimo Ottone performance di Sand Art
Alex Renzetti audio musicale, Paolo Savini luci

Le favole si possono raccontare con il linguaggio delle note e il nostro arzillo Nonno Cembalo, trovando sempre il suono giusto, fa il verso all’allegro concerto tenuto da un asino, un gatto, un cane e un gallo (…forse una gallina): i famosi Musicanti di Brema.

François Couperin
XI ORDRE
Les fastes de la grande et ancienne Mxnxstrxndxsx (Ménéstrandise)
Acte I. Les Notables et jurés Mxnxstrxndxurs Acte II. Les Viéleux et les Gueux
Acte IV. Les Invalides, ou gens estropiés au service de la grande Mxnxstrxndxsx
Acte V. Désordre et déroute de toute la troupe, causés per les Yvrognes, les Singes et les Ours
Acte III. Les Jongleurs, sauteurs et saltinbanques, avec les Ours et les Singes

La Zénobie

L’Étincelante ou la Bontems

Les grâces naturèles (Suite de la Bontems)

François Couperin
III ORDRE
La Ténébreuse (Allemande), La Lugubre (Sarabande)

Jean-Philippe Rameau
La Poule

Tutte le recite domenicali si concludono con il Grande Quiz della Musica

la direzione si riserva il diritto di apportare al programma tutte quelle modifiche che si rendessero necessarie per ragioni tecniche o per causa di forza maggiore

________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Dal mondo della musica e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.