Sabato 1 dicembre il duo chitarristico Aversano-Ascione ospite dell’Autunno Barocco di Convivio Armonico

Sabato 1 dicembre, alle ore 18.30, secondo appuntamento di Autunno Barocco, la seconda parte di Convivio Armonico 2012, di ritorno presso lo storico Teatro Sancarluccio (Via S. Pasquale a Chiaia, 49 – Napoli)
Area Arte, con la collaborazione del Teatro Sancarluccio, propone il concerto del duo chitarristico “Aversano – Ascione”, che presenta “Ingenium Fubas”, il lavoro discografico nato con l’obiettivo di spalancare le finestre sull’orizzonte del ‘700 Napoletano in musica.
Il duo porta avanti un’attenta ricerca filologica e trascrittura per chitarra di brani sconosciuti, o quasi, seppur d’importanza fondamentale per la cultura internazionale del tempo.
Autori quali Durante, Cimarosa, Jommelli, Paradisi, rappresentanti della “Scuola Napoletana del ‘700”, ispiratori della scrittura mozartiana, ritrovano voce grazie all’integrazione sonora delle due chitarre protagoniste che raggiungono l’afflato virtuoso dell’unisono.
Un omaggio provocatorio e coraggioso, dunque, alla cultura napoletana di sempre, nonostante certa sordità contemporanea, attraverso un’operazione sincera e sensibile che fa della sua unicità la cifra qualificante.

Costo del biglietto: 8 Euro

Per ulteriori informazioni
Area Arte
Associazione Culturale Mediterranea
Centro di ricerca sul ‘700 Napoletano
Via S.Pasquale a Chiaia, 49
Napoli
Tel.: 081-405000 – 081-426161
Cell.: 3472430342
e-mail: areaarte@lemusichedacamera.it;ensemble@lemusichedacamera.it
sito web: www.lemusichedacamera.it

Teatro Sancarluccio
Via San Pasquale a Chiaia, 49
80121 Napoli
Tel: 081405000
Fax: 081426161
e-mail: sancarluccio@teatrosancarluccio.com
Sito web: www.teatrosancarluccio.com

________________________________________________________

Duo Aversano – Ascione
Miscellanea non scontata di amicizia e passione musicale.
L’obiettivo di spalancare le finestre sull’orizzonte del ‘700 Napoletano in musica, ancora, inspiegabilmente, se non con atteggiamenti pregiudizievoli, inesplorato, spinge il Duo ad un’attenta ricerca filologica e trascrittura per chitarra di brani sconosciuti, o quasi, seppur d’importanza fondamentale per la cultura internazionale del tempo.
Autori del calibro di F. Durante, D. Cimarosa, N. Jommelli, rappresentanti della “Scuola Napoletana del ‘700”, ispiratori della scrittura mozartiana, ritrovano voce grazie all’integrazione sonora delle due chitarre protagoniste che raggiungono l’afflato virtuoso dell’unisono.
Un omaggio provocatorio e coraggioso, dunque, alla cultura napoletana di sempre, nonostante certa sordità contemporanea, attraverso un’operazione sincera e sensibile che fa della sua unicità la cifra qualificante.

Giuseppe Aversano
Giuseppe Aversano, figlio di musicista, (fisarmonicista jazz , compositore, organista e pianista) inizia studiando pianoforte e armonia con il padre.
Avviato allo studio della chitarra classica si perfeziona nelle più importanti accademie e istituzioni musicali internazionali; con i più grandi nomi del panorama internazionale.
Lavora su trascrizioni inedite e composizioni originali per varie formazioni cameristiche.
Suona in varie formazioni ed ensemble orchestrali, in tutto il territorio nazionale in trasmissioni radiofoniche televisive e teatrali.
E’ referente organizzatore e direttore di eventi e manifestazioni a carattere nazionale.
Vince una borsa di studio per gli Stati Uniti alla Berklee.
Attualmente è docente e direttore in varie accademie e scuole musicali, all’attività didattica di insegnante/compositore/trascrittore, affianca attività concertistica.

Rosario Ascione
Rosario Ascione, nato a Portici (Napoli), intraprende gli studi classici con il M° Claudio Manzo proseguendo, presso il Conservatorio di Napoli S. Pietro a Majella, diplomandosi brillantemente, sotto la guida del M° B. B. D’Amario. Contemporaneamente si laurea in Architettura con il massimo dei voti e lode.
Ha frequentato numerosi corsi di perfezionamento e di interpretazione musicale nazionali ed internazionali tra i quali: Gorizia Armonica Music Masterclasses con il M° R. Dyens (con il quale studia le sue opere), Arts Accademy Istituzione Sinfonica di Roma, Seminario Internazionale di Interpretazione C.A.M., Masterclasses di Chitarra Ass. Musicale “Euphonia” in Sulmona ecc.
Nel 1997 insegna Chitarra presso il Conservatorio “San Pietro a Majella “di Napoli, in qualità di sostituto del M° B. B. D’Amario.
Dal 1999 al 2002 si è perfezionato con il M° A. Desiderio.
Ha suonato per numerosi festival italiani ed esteri.
Attivo in trascrizioni ed arrangiamenti, collabora con compagnie teatrali, pittori e poeti.
Opera intensa ricerca sulla continua relazione tra la musica e le altre arti, oltre a svolgere attività di insegnamento.

Premiati sia da solisti che in formazione cameristica in numerosi concorsi nazionali ed internazionali trai quali:
1994 “Premio Andrea Castaldi” Seminario Internazionale di Interpretazione Musicale, Ischia.
1996 “Concorso Internazionale Città di Ancona”.
1996 “ Arrigo Tassinari”, XI Concorso Nazionale di Esecuzione Musicale “Città di Cento”.
1997 “Concorso Internazionale Musica dal Vivo San Filippo”, Torino.
1997 “VI Concorso Nazionale di Villar Perosa”, Torino.
2000 “Concorso Internazionale di Chitarra Città di Castelfidardo”, Ancona.
2000 “Concorso Nazionale di Esecuzione Musicale Riviera Etrusca” Val di Cornia Livorno.
2002“Concorso Internazionale di Chitarra Città di Castelfidardo”, Ancona.
2004 “Premio Scugnizzo Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli e Ass. Agorà Arte.
2006 “Premio Pulcinella, Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli e Ass. Agorà Arte.
_____________________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.