Mercoledì 7 novembre “Il Nuovo l’Antico” di Bologna Festival propone un doppio appuntamento

Mercoledì 7 novembre, il ciclo di concerti e conferenze nell’ambito della rassegna Il Nuovo l’Antico di Bologna Festival, dedicata a Arnold Schoenberg e Wolfgang Rihm prosegue con un doppio appuntamento: la conferenza con Marco Vallora, alle ore 18 (Museo della Musica) e il concerto serale con il Coro del Teatro Comunale di Bologna.

Il ciclo di conferenze “Le ombre della modernità” e il ciclo di concerti “Schoenberg-Rihm” sono realizzati nell’ambito del progetto interdisciplinare “The Schoenberg Experience” che coinvolge diverse istituzioni musicali della città e della regione.
Il progetto è realizzato in collaborazione con Fondazione Teatro Comunale, Comune di Bologna e Centro Schönberg di Vienna.

Alle ore 18, al Museo della Musica, Marco Vallora – critico d’arte del quotidiano La Stampa – tiene una conferenza intitolata Vienna: tra Jugendstil ed espressionismo, appuntamento conclusivo del ciclo Le ombre della modernità ideato per evidenziare alcuni nodi culturali schoenberghiani e, più in generale, il clima culturale del Novecento storico viennese come premessa alle idee di Wolfgang Rihm.
La conferenza è ad ingresso libero, sino ad esaurimento posti disponibili.

Alle ore 20.30, all’Oratorio San Filippo Neri, concerto del Coro del Teatro Comunale di Bologna diretto da Lorenzo Fratini.
Il concerto è realizzato in coproduzione con la Fondazione Teatro Comunale.
Il programma del concerto – che oltre al Coro vede impegnati l’organista Matteo Bonfiglioli e il continuista Mario Benotto – presenta brani per coro misto a cappella di Schoenberg e Rihm, brani per coro e basso continuo di Bach e brani per organo di Frescobaldi, Coelho, Correa de Arauxo e Aguilera de Heredia.
Le pagine corali di Schoenberg, dal giovanile Friede auf Erden op.13 al più maturo e meditativo Dreimal Tausend Jahre op.50, rivelano appieno la forza espressiva della sua musica e diventano un ideale ponte di collegamento tra la tradizione polifonica bachiana e la scrittura avanguardistica di Rihm.
Una rara occasione di ascolto sono le toccate e i ricercari per organo eseguiti sullo strumento presente nell’Oratorio dei Filippini, ricostruito nel 2002 da Marco Fratti di Campogalliano prendendo a modello organi bolognesi coevi, risalenti alla seconda metà del Settecento.

Prossimo appuntamento
Vicino a Handel (Biblioteca del Centro San Domenico)
30 novembre ore 19 e ore 21.15: Isabelle Faust (violino)
Bach: Partite e Sonate per violino solo
(esecuzione integrale)

Biglietto posto unico: € 15
Biglietto Giovani: € 8
vendita online: www.bolognafestival.it

Informazioni e vendita biglietti
Biglietteria Bologna Welcome
(Piazza Maggiore 1/E Bologna)
tel.: 051 231454 (dal martedì al sabato, dalle 13 alle 19)

Associazione Bologna Festival
via delle Lame, 58
40122 Bologna
fax: 051 5280098

Ufficio Stampa Bologna Festival
Paola Soffià
tel: 051 6493397
cell.: 328 7076143
stampa@bolognafestival.it

________________________________________________________

Programma

Le ombre della modernità III
Mercoledì 7 novembre, ore 18.00
Museo della Musica
Vienna: tra Jugendstil ed espressionismo
conferenza a cura di Marco Vallora (critico d’arte de La Stampa)

Schoenberg-Rihm VI
Mercoledì 7 novembre, ore 20.30
Oratorio San Filippo Neri

Coro del Teatro Comunale di Bologna
Lorenzo Fratini, direttore
Matteo Bonfiglioli, organista
Mario Benotto, continuo

Girolamo Frescobaldi
Toccata avanti il Recercar e Recercar con obligo di cantare la quinta parte senza toccarla
Recercar cromatico post il Credo
Inno Ave Maris Stella con alternatim gregoriano

Johann Sebastian Bach
Kyrie eleison – Christe, du Lamm Gottes BWV 233a per coro e basso continuo

Francisco Correa de Arauxo
Tiento LIX de medio registro de tiple
Tiento XXX de medio registro de baxon

Johann Sebastian Bach: Lobet den Herrn, alle Heiden BWV 230 per coro e basso continuo

Sebastian Aguilera de Heredia: Obra de octavo tono alto: Ensalada

Wolfgang Rihm: Mit geschlossenem Mund per 8 voci

Manuel Rodrigues Coelho: Magnificat primi toni con alternatim gregoriano

Arnold Schoenberg: Dreimal Tausend Jahre op.50a per coro misto a cappella

Girolamo Frescobaldi: Toccata quarta per l’organo da sonarsi all’Elevazione

Arnold Schoenberg: Friede auf Erden op.13 per coro misto a cappella

Coro del Teatro Comunale di Bologna
Il Coro del Comunale svolge attività lirica e sinfonica in città e nei principali centri della regione. Compagine di fama internazionale, il Coro è stato diretto da Gaetano Riccitelli, Leone Magiera, Fulvio Fogliazza, Fulvio Angius, Piero Monti, Marcel Seminara, Paolo Vero e, attualmente, Lorenzo Fratini.
Nelle produzioni liriche e sinfoniche del proprio teatro ha lavorato con direttori d’orchestra quali Solti, Muti, Sinopoli, Delman, Gelmetti, Gergiev, Bertini, Aronovitch, Inbal, Oren, Thielemann, Chung, Jurowski, Prêtre, Chailly, Gatti, Mariotti.
Ha realizzato numerose incisioni discografiche, tra cui spiccano La favorita con Bonynge, Oberto Conte di San Bonifacio con Peskó, Le maschere e La bohème con Gelmetti, La figlia del reggimento con Campanella e recital operistici con Luciano Pavarotti e June Anderson.
Sotto la direzione di Chailly ha registrato Macbeth, Rigoletto, Manon Lescaut, La cenerentola e la Messa solenne di Rossini, oltre ad aver preso parte alle produzioni video dei Vespri siciliani e della Giovanna d’Arco di Verdi.
Di rilievo le esibizioni all’estero, con diverse tournées in Giappone e la presenza al Savonlinna Opera Festival, al Festival di Santander e ai BBC Proms, dove ha cantato il Requiem di Verdi con la Philharmonic Orchestra diretta da Daniele Gatti.
Da alcuni anni il Coro ha ripreso le collaborazioni con il Rossini Opera Festival e con il Ravenna Festival, cantando in produzioni liriche di prestigio come Cavalleria rusticana e Pagliacci dirette da Muti e, lo scorso anno, il Mosè in Egitto di Rossini con la direzione di Roberto Abbado e la regia di Graham Vick.
Ha fatto parte dell’imponente compagine corale del Te Deum di Berlioz diretto da Claudio Abbado al PalaDozza nel 2008 e da alcune stagioni collabora con Bologna Festival per il ciclo cameristico Il Nuovo l’Antico e per la rassegna di musica classica per bambini Baby BoFe’.

Lorenzo Fratini
Direttore del coro del Teatro Comunale di Bologna dal 2011, è stato maestro del coro del Teatro Verdi di Trieste dal 2004 al 2010, oltre ad aver collaborato con il Carlo Felice di Genova e con l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma.
Lorenzo Fratini si è diplomato in composizione, composizione polifonica vocale, musica corale e direzione di coro, strumentazione per banda e clarinetto nei Conservatori di Bologna, Ferrara, Firenze e Milano, dove ha anche studiato canto e direzione d’orchestra.
Al Teatro Lirico di Trieste ha diretto i Carmina Burana di Orff, Die Schöpfung di Haydn, la Messa di Gloria di Puccini e Il paese dei campanelli, titolo inaugurale del Festival Internazionale dell’Operetta di Trieste del 2007; al Mittelfest di Cividale Sogno di una notte di mezza estate di Mendelssohn con Moni Ovadia quale voce recitante.
Nel corso della sua carriera ha collaborato con numerosi direttori d’orchestra, tra cui Lorin Maazel, Daniel Oren, Christoph Eschenbach, Wayne Marshall.
Ha lavorato a stretto contatto con i compositori Fabio Vacchi, Arvo Pärt, Tan Dun, Giampaolo Coral e Randall Meyers, curando prime esecuzioni di loro opere. Nella stagione sinfonica 2012 del Teatro Comunale ha diretto Psalm 90 di Ives e la Petite messe solennelle di Rossini.

________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.