Domenica 4 novembre secondo appuntamento dell’Autunno Musicale della Nuova Orchestra Scarlatti interamente dedicato a Mozart

Domenica 4 novembre, alle ore 19.00, presso il Museo Diocesano di Napoli (Largo Donnaregina), dopo il successo di pubblico del concerto del 21 ottobre scorso, che ha inaugurato l’Autunno Musicale 2012 della Nuova Orchestra Scarlatti, secondo appuntamento della rassegna tutto dedicato a Mozart: al centro del programma, la Serenata per tredici strumenti in si bemolle maggiore K. 361 «Gran Partita», capolavoro di un genio venticinquenne, “culmine di giovinezza ardente, uno di quei prodigi di fiammeggiante dedizione alla vita che non si ripeteranno più, neppure nel supremo Mozart degli ultimi anni”, secondo le entusiastiche parole di Piero Buscaroli.
Questa grande (e grandiosa) Serenata trasfigura lo spirito brillante da intrattenimento della Nachtmusik settecentesca in orizzonti nuovi e profondi.
E lo fa già a partire dall’inconsueto organico strumentale: 2 oboi, 2 clarinetti, 2 corni di bassetto, 2 fagotti, 4 corni e un contrabbasso.
Saranno i rari corni di bassetto con il loro colore scuro e penetrante l’anima segreta di un impasto timbrico unico, variegato e ineffabile; nel tentativo di afferrarlo ci si è sbizzarriti con mille aggettivi differenti: “denso, acquoso, prezioso, trasparente, pastoso, soffice, argenteo …”.
Tantissime e diverse le bellezze contenute nei sette movimenti della Gran Partita: ricordiamo fra le altre l’incanto sospeso del Largo introduttivo che prepara lo scatto teatrale dell’Allegro molto, il vertice d’emozione dell’Adagio con il canto sublime dischiuso dall’oboe, l’estrosa Romanza, la gioia indiavolata, ‘alla turca’, del Rondò conclusivo.
Aprirà degnamente il programma il Divertimento per fiati in si bemolle maggiore K. 439b n. 1 (per l’occasione proposto nel suggestivo amalgama per due clarinetti e un corno di bassetto): un ‘gioco musicale’ concepito da Mozart espressamente per felici e disimpegnate serate viennesi di Hausmusik con gli amici più cari ma, pure, la sua semplice perfezione è illuminata dal sorriso di un giovane genio che si gode la conquistata maturità.

L’Autunno Musicale della Nuova Orchestra Scarlatti al Museo Diocesano proseguirà con altri tre appuntamenti domenicali, tutti sempre alle ore 19.00:
18 novembre, Napoli capitale, un animato itinerario vocale e strumentale nel cuore della civiltà musicale partenopea con A. Scarlatti, L. Vinci, D. Cimarosa e altri ancora, e con la partecipazione del giovane soprano Minni Diodati; 2 dicembre, Da Stravinskij a … , un excursus intorno al genio stravinskiano che parte da Čajkovskij, passa per Ravel e culmina nell’allegro gioco estemporaneo della Serenata per un satellite di Bruno Maderna; 16 dicembre, Omaggio a Caruso, con pagine di Donizetti, Verdi, Tosti, Leoncavallo e altri.

Il costo del biglietto è di € 14,00, acquistabile presso il botteghino del Museo Diocesano il giorno del concerto dalle ore 18.00, presso le prevendite abituali, o anche on line: www.azzurroservice.net

(Il biglietto comprende la visita del museo su prenotazione: info@museodiocesanonapoli.it – Tel. 081. 5571365)

Nuova Orchestra Scarlatti
tel/fax 081.410175
info@nuovaorchestrascarlatti.it
www.nuovaorchestrascarlatti.it


Ufficio stampa
Luisa Maradei (333.5903471)

________________________________________________________

Domenica 4 novembre, ore 19.00 – Museo Diocesano di Napoli (Largo Donnaregina)

Gran Partita – Programma

W. A. Mozart
Divertimento per fiati in si bem. magg. K. 439b n. 1
Serenata in si bem. magg. K. 361 «Gran Partita»

________________________________________________________

Seguici su Facebook:

Critica Classica

**P**U**B**B**L**I**C**I**T**A’**

Nefeli, il nuovo Cd di canzoni folk internazionali alternate a 3 brani classici per violoncello solo
tutto cantato e suonato da Susanna Canessa e la sua band. Acquistalo su:

…e molti altri network in tutto il mondo! per scoprirli clikka qui

Questa voce è stata pubblicata in Prima del concerto e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.